ESCLUSIVA: L’AURA regala ai nostri lettori il racconto di Lisa, prima delle tre eroine dell’album “Il Contrario dell’amore”

L'Aura

lo scorso 22 settembre è arrivato nei negozi di dischi, fisici e digitali, Il Contrario dell’amore, il nuovo disco di una delle cantautrici più poliedriche del panorama musicale italiano, L’Aura. Ora, in attesa dell’uscita del terzo singolo estratto dall’album, Unfair, in arrivo il 17 di novembre, L’Aura fa una gradita sorpresa ai lettori del nostro sito.

Il contrario dell’amore è un disco che parla di donne, tre donne speciali che hanno una loro storia molto complessa. Oggi in anteprima esclusiva per All Music Italia, L’Aura ci racconta la storia della prima delle tre, Lisa, nei prossimi giorni saranno pubblicati sul sito ufficiale della cantante le restanti due storie.
Immergetevi nel mondo de Il Contrario dell’amore con noi scaricando lo stupendo pdf, da stampare e conservare, con il primo dei tre racconti.

IL CONTRARIO DELL’AMORE
“Commedia Melodrammatica Immaginaria In Tre Atti”

Lisa, Mary Jane e Lucy sono i nomi di tre donne speciali. Tre anti-eroine.
Ognuna prende in prestito il proprio nome da una famosa canzone. Lisa da “Sad Lisa” di Cat Stevens. Mary Jane dall’omonima canzone di Alanis Morissette. Lucy da “Lucy In The Sky With Diamonds” dei Beatles. Tre canzoni rappresentative di tre decadi fondamentali per il cantautorato pop. Tre fanciulle dotate di una rara e speciale forma di malinconia. Ragazze “con il sole negli occhi” che a guardarle svaniscono nel nulla, perse nei loro pensieri, nelle loro piccole e grandi lotte quotidiane. Che siano state loro ad ispirare le canzoni del mio nuovo album o viceversa conta poco. Racconti e musiche sono cresciuti insieme, passo dopo passo, nota dopo nota, intersecandosi ed alimentandosi gli uni con le altre, come per incanto.

Ognuna delle protagoniste vive in un decennio ben definito, scandito dalle canzoni e dai riferimenti culturali dell’epoca: tutte cose che ho masticato, amato, introiettato. Ognuno dei tre personaggi è me, ed io sono ognuno di essi, cristallizzata in frammenti di vita che avrei preferito non raccontare. Non con questa voce, non con queste labbra. Bensì con la bocca di un’altra, Lisa per esempio. Mary Jane. O Lucy.
Scrivo di me e della complessità del femminile. Dell’ineluttabile fragilità del sentire. Scrivo di ciò che vivo e di ciò che osservo. Scrivo perché scrivere è l’unica cosa che mi permette di metabolizzare il presente. Scrivo perché è una necessità così e umana e così impellente. Raccontarsi, cercarsi, scegliersi, amarsi.
Buona lettura!
L’Aura

“Il Contrario dell’Amore : Lisa”
di L’Aura
grafica : Erica De Marzi
foto : Alessandra Cirillo

Per rendere facile il download a tutti i tipi di connessione, abbiamo diviso il racconto in tre parti.
Aprite i file qui sotto e, se usate un Mac con tasto cliccate su apri con anteprima e poi salvate, se usate un pc tasto destro e poi salva con nome (vi consigliamo di farlo da Desktop).

Il-contrario-dell-amore-I-atto Parte prima

Il-contrario-dell-amore-I atto-parte seconda

Il-contrario-dell-amore-I-atto-parte terza

 

 

  
segui su: