Anche gli autori premiati a SANREMO 2016: arriva il PREMIO BIGAZZI, riconoscimento alla “Miglior musica”

Schermata 2016-02-06 alle 00.25.35

Quest’anno la competizione canora del  Festival della Canzone italiana di Sanremo si arricchisce di un nuovo premio. Oltre al premio “assoluto” assegnato a i vincitori delle due categorie “Campioni” e “Nuove proposte”, al celebre Premio della critica Mia Martini, al Premio Sergio Bardotti per il miglior testo, a quello Asso Musica e all’annuale riconoscimento alla carriera consegnato ad artisti che hanno segnato per qualche motivo la tradizione musicale nostrana, arriva in questa edizione della kermesse canora un’ulteriore premiazione. Il premio è intitolato al Maestro Giancarlo Bigazzi, autore e produttore tra i più apprezzati nel mondo e tra i più prolifici della musica italiana, e decreterà la canzone con la miglior musica.

Il premio per la miglior Musica Giancarlo Bigazzi, sarà assegnato dai musicisti professionisti dell’orchestra di Sanremo ed è stato fortemente voluto dal conduttore e direttore artistico Carlo Conti, sempre più attento al mondo della musica e alle sue multiformi realtà.
Insieme a SIAE, la Direzione artistica del Festival ha deciso di rendere il giusto onore a quegli autori che scrivono e compongono i successi sanremesi.

“È un dovere della musica evidenziare e valorizzare il ruolo degli autori dei testi ed i compositori delle musiche – ha affermato Carlo Contied è un dovere del Festival premiare queste figure così importanti”.

È fondamentale e giusto che agli autori e ai compositori venga data la visibilità che meritano”, ha aggiunto con soddisfazione il Presidente SIAE, Filippo Sugar“La nostra Società è fiera di avere contribuito a questa importante decisione della Direzione artistica del Festival della Canzone. Giancarlo Bigazzi è stato nostro associato per oltre 40 anni e le sue canzoni sono un pezzo della storia musicale e culturale del nostro Paese. Ringrazio Carlo Conti per la sensibilità dimostrata nei confronti degli autori e compositori”.

Giancarlo Bigazzi, anche conosciuto con lo pseudonimo di Katamar, è stato un compositore, paroliere e produttore discografico. Componente del gruppo degli Squallor, è stato uno dei più noti autori e scrittori di testi della canzone italiana.
Fra i suoi più grandi successi discografici troviamo Gli uomini non cambianoRose rosse, Montagne verdi, Lisa dagli occhi blu, Gloria, Si può dare di più, Non amarmi, Gente di mareBella stronza e Cirano, scritta a quattro mani con Beppe Dati d incisa da Francesco Guccini.

Sempre più spazio alla musica, come è giusto che sia, dunque, in questa nuova edizione del Festival di Sanremo grazie anche a questo riconoscimento volto a premiare e far conoscere ai più l’artigianalità della musica e la manodopera che si cela dietro le “canzonette”.

 

  Laureato in “Arti e Scienze dello spettacolo”, attualmente frequento il Corso di Laurea Magistrale “Professioni dell’Editoria e del Giornalismo“. Grande appassionato di TV e Musica non mi perderei un Festival di Sanremo per niente al mondo. Prediligo il pop italiano e mi appassionano gli artisti emergenti. Domani vorrei essere un giudice di X-Factor. Scrivere è quello che mi riesce meglio. Segretamente aspirante paroliere.
segui su: