Videointervista a Fabio Rovazzi: “Ma quale lotta per il tormentone 2018! Io sono il competitor di me stesso!”

Fabio Rovazzi

Tre singoli e undici dischi di platino. Questo è l’invidiabile palmares che contraddistingue Fabio Rovazzi che ora, ad un anno dalla pubblicazione dell’ultimo brano, torna con Faccio Quello che Voglio con un’insolita unione artistica che lo vede affiancato da Emma, Nek e Al Bano.

Faccio Quello che Voglio, scritto e composto da Fabio Rovazzi con la collaborazione di Danti, Sissa e Simon Says, uscirà venerdì 13 luglio.

Il brano sarà accompagnato da un cortometraggio di dieci minuti con grandi ospiti come guest stars, da Eros Ramazzotti a Flavio Briatore:

Ho scelto degli amici e ho voluto decontestualizzarli. Vi immaginate Carlo Cracco che fa rap? E Diletta Leotta che ferma gli agenti di polizia? Il video contiene una serie infinita di citazioni cinematografiche, a partire dal font del titolo che è un chiaro omaggio ad Arancia Meccanica.

E chi sono gli ospiti del videoclip? Oltre allo stesso Al Bano, in un ruolo inedito ed esilarante, vi sono (in rigoroso ordine di apparizione!) Gianni Morandi (“ho voluto creare continuità con il singolo precedente”), Carlo Cracco, Eros Ramazzotti, Fabio Volo, Rita Pavone, Massimo Boldi, Flavio Briatore, Roberto Pedicini e Diletta Leotta.

Rovazzi

VIDEOINTERVISTA A FABIO ROVAZZI

Al termine della conferenza stampa di presentazione del progetto (Qui il nostro articolo), abbiamo incontrato Fabio Rovazzi e con lui abbiamo realizzato una breve intervista.

IL VIDEOCLIP IN ANTEPRIMA… AL CINEMA!

Il 12 luglio Fabio Rovazzi presenterà in anteprima per i fans il videoclip di Faccio Quello che Voglio. Visto l’ormai noto legame tra l’artista di Volare e le pellicole, è stata scelta come location la Sala Energia del Cinema Arcadia di Melzo (Mi).

L’annuncio dell’evento è stato dato dallo stesso Rovazzi sui social e in poche ore i 600 posti sono risultati sold out. La proiezione del videoclip sarà preceduta da un divertente video in cui Fabio racconterà l’idea e il making of del progetto.

Fabio Rovazzi

FACCIO QUELLO CHE VOGLIO – IL TESTO

Ho tutto in una borsa,
lo so l’ho fatta grossa,

aspè vado di corsa,

è tutto un copia-incolla,
la gente che mi trolla,
sparisco tra la folla

potrei ballare come bolle,
cantare di felicità,
fare gli incassi di Zalone,
e invece sono ancora qua

e cerco un posto fresco
e prendo qualche abilità
nei limiti della legalità…

faccio quello che voglio,
faccio quello che mi va,
quest’estate sono fuori controllo
e del testo tanto non ne ho bisogno
perchè con questa voce qua…
pa pa para pa

vado e parto in quarta,
e sfuggo dal mio karma,
uno stato che mi esalta,

ho voglia di staccare,
dall’ansia generale,
tuffarmi dentro il mare,

non ti devi preoccupare mamma
sto decollando devo spegnere
ti chiamo dopo devi stare calma

tanto sono su una panda

non ti aspettavi questa nuova canzone
e ti darò un finale contro ogni previsione
ma non sono l’eroe delle tue solite storie
e sono contrario a tutti gli spoiler

faccio quello che voglio,
faccio quello che mi va,
quest’estate sono fuori controllo
e del testo tanto non ne ho bisogno
perchè con questa voce qua…
pa pa para pa

attirati dal male,
l’onestà non ha budget
tutto ciò che è vietato
ci piace

facciamo dei modelli sbagliati la normalità
quindici minuti di celebrità
con questa voce qua…

 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali