9 Maggio 2016
di Scrittore
Condividi su:
9 Maggio 2016

RECENSIONE:
UNA STRADA IN MEZZO AL CIELO – GIANLUCA GRIGNANI

Federico Traversa recensisce un cd molto atteso, Una Strada in mezzo al cielo. Gianluca Grignani celebra la sua carriera con tanti duetti

Condividi su:

Gianluca Grignani è un po’ il Mario Balotelli della musica italiana.
Talento sopraffino, carattere difficile, disfa e cuce luci e ombre come un cappellaio matto sotto metamfetamina. Insomma dal Grigna, come lo chiamano i suoi fans, non sai mai cosa aspettarti.

A inizio carriera, dopo un disco d’esordio fortunatissimo che vende l’impossibile (Destinazione Paradiso) proponendo una versione grunge del primo Battisti, sceglie di realizzare due bellissimi album di rock quasi sperimentale, almeno per l’Italia dell’epoca (La Fabbrica di Plastica e Campi di Popcorn) e di fatto si fotte la carriera mainstream. Cerca allora di correre ai ripari, media, si ammorbidisce, accartocciandosi su stesso alla ricerca di un filo invisibile su cui far collimare il consenso del grande pubblico e l’anima rock che ha sempre sentito necessario comunicare. Realizza discreti dischi alternati a lavori meno ispirati, lavori che mischiano intenzioni pop, rock e cantautorato senza imboccare mai con decisione una direzione stilistica precisa. Ed è un peccato, perché in quest’Italia avara di talenti, lui ha ottime capacità, soprattutto compositive.
La stessa dicotomia che ne ha caratterizzato la produzione musicale sembra essersi manifestata anche nella sfera privata. Parliamo di vomitate sul palco del live, concerti annullati, fermi dei carabinieri, eccessi chimico-alcolici, eccetera, eccetera. Ma parliamo anche di una solida e decennale relazione con la moglie Francesca, delle escursioni in montagna con i quattro figli, della normale routine famigliare di un padre quarantenne. Insomma un tipo complicato il Gianluca, che volente o nolente ha sempre fatto discutere. Personalmente mi è sempre stato simpatico, e non nego che quando ero un giovane inquieto, incazzato con la vita e senza un via da seguire, LaFabbrica di Plastica e Campi di Popcorn li ho ascoltati allo sfinimento. Già, quei due dischi mi hanno fatto compagnia almeno quanto Nevemind dei Nirvana, L.A. Woman dei Doors e Grace di Jeff Buckley.
Poi lui ha scelto la strada del pop italico, e da allora ho faticato a seguirlo.

Lo ritrovo oggi, circa vent’anni dopo, un po’ imbolsito, perennemente in mezzo ai casini, ancora perso nell’eterno dilemma se essere un normale padre di famiglia che di lavoro fa il cantautore oppure un artista maledetto.
La risposta a una domanda tanto affannosa potrebbe arrivare con questo nuovo disco celebrativo (Una strada in mezzo al cielo), dove il nostro ripesca dal suo fortunato esordio, Destinazione Paradiso, e dal complesso Fabbrica di Plastica per confezionare un album che, forse, ci svela più di ogni altra considerazione fatta a priori, chi è e dove sta andando Gianluca Grignani. Innanzi tutto è uno che sa scrivere canzoni, questo è innegabile. Ma è anche una persona che si prende troppo e maledettamente sul serio, un uomo imprigionato in un ego troppo grande che gli impedisce di sorridere e divertirsi, giocando con il talento che la natura gli ha regalato.
Riascoltare queste vecchie canzoni, impreziosite da fior di duetti con amici musicisti, a Gianluca dovrebbe far venire solo voglia di ridere e gioire. Se sei stato capace di scrivere pezzi come Solo Cielo, L’Allucinazione, Falco a Metà, Destinazione Paradiso o Primo Treno Per Marte, di che cazzo ti preoccupi? Il futuro è assicurato, perché sei uno bravo. Puoi perdere la musa per un po’ ma alla fine ritornerà certamente con simili capacità, e scriverai altre grandi canzoni.

Ora veniamo ai duetti del disco. Alcuni davvero esaltano la già alta resa delle canzoni, altri invece perdono decisamente il confronto con i pezzi originali.
Destinazione Paradiso, uno dei grandi cavalli di battaglia del nostro – di certo il pezzo manifesto dell’inquietudine del Gianluca – viene proposta in una versione un filo più delicata dell’originale, forse per accordarsi maggiormente alla vocalità di Elisa. Il risultato è che perde in forza e guadagna in raffinatezza stilistica. Quindi? Mi piaceva di più l’originale, arrivava con maggiore veemenza.

L’Allucinazione è uno dei pezzi più suggestivi di quel grandissimo disco rock che è stato La Fabbrica Di Plastica. In questa nuova versione con Carmen Consoli – tra l’altro anche questo è un remake visto che i due avevano interpretato il brano dal vivo sul palco della trasmissione Night Express una quindicina d’anni fa – l’attitudine malinconicamente acida della canzone arriva intatta, e il tocco dell’artista catanese regala, se possibile, ancor più profondità.

Fabbrica Di Plastica, interpretata con Ligabue, fatico proprio ad ascoltarla. Pensare che Luciano sia considerato ‘il rock in Italia’ equivale a credere che Renzi sia a capo di un partito di sinistra. La voce monocorde, strascicata e noiosa del Liga, ammazza l’urlo rock del pezzo, che in origine era proprio un coraggioso atto d’accusa contro tutto quello che Ligabue oggi rappresenta. Perché Gianluca? Potevi giocarti lo Springsteen de noialtri in un altro pezzo, capisco che un simile nome nell’italietta porti attenzione, ma non in uno dei tuoi più violenti anatemi contro il sistema discografico.
 La Mia Storia Tra Le Dita feat. Annalisa risulta abbastanza piatta, annacquata persino. Una spanna sotto l’originale.

Rokstar feat. Briga funziona in tutta la sua energia rock, anche se le parti del rapper di Amici non livellano certamente la canzone verso l’alto.

La gemma arriva con Falco A Metà dove il Grigna ospita Luca Carboni. È incredibile come i due cantautori si amalgamino alla perfezione regalando nuova linfa a questa eccellente apologia della solitudine e dell’emarginazione di chi si sente sempre e comunque fuori posto.
Più Famoso Di Gesù, con Fabrizio Moro, è un’occasione sprecata in quanto la bella ugola dell’artista romano non viene sfruttata in tutta la sua ruvida bellezza; Moro, con meno sovra incisioni ed effetti, lasciato nudo e crudo, avrebbe potuto fornire un’incredibile parte vocale ‘altra’, che avrebbe reso il pezzo radiofonicamente letale.

Anche Primo Treno Per Marte con Pezzali funziona che è una meraviglia, con il sempre troppo sottovalutato Max capace di lasciarsi cadere addosso la canzone come un abito cucito su misura da un sarto.

Di altissimo livello anche Galassia Di Melassa, feat. Federico Zampaglione. Una canzone ancora tratta da Fabbrica che trova una sua quadra nelle dilatazioni armoniche che lasciano echeggiare nell’aria più di un tributo ai mai abbastanza osannati Pink Floyd.

Le altre canzoni della raccolta, Gianluca le interpreta da solo senza aggiungere o togliere nulla alle esecuzioni originali. Unico neo: la ballatona Una Donna così. Grignani la ripropone con un allucinante intro di samba brasiliana che c’entra quanto il Monezza con una serata a teatro. Ed è un peccato perché il pezzo meritava certamente un miglior arrangiamento e Gianluca, con gli anni, ha una voce più calda nell’interpretarla.
Nel disco compare anche un inedito, Una Strada in mezzo al cielo; niente di diverso dalla roba registrata da Gianluca negli ultimi dischi, materiale che, come spiegavo prima, non è esattamente nelle mie corde.

Beh, che altro aggiungere? Auguri per i tuoi 20 anni di carriera, Grigna, sarai un mezzo fuori di testa ma le tue capacità compositive sono palesi. Ora fregatene di cosa piace o non piace alla gente, vai un po’ a registrare dove cazzo ti pare ma, per favore, scrivi il degno seguito di Fabbrica e Campi. Noi lo aspettiamo da quasi vent’anni. Hai presente a chi mi riferisco quando dico ‘noi’?
A quelli che si sono picchiati tutta la vita con la vita, a quelli che quando sentono un riff distorto alzano le orecchie anche se hanno più di 40 anni, a quelli che non sono capaci di lasciarsi stare… Ecco, noi te lo chiediamo a gran voce. No, non ti guarderemo al concertone del primo maggio e tantomeno mentre fai i duetti con gli sbarbati di Amici o con Gigione D’Alessio. Ma se ci regali quei riff distorti e quella magia, stai tranquillo che ci ritroverai tutti sotto al palco a far casino ai tuoi concerti. E che tu sia fatto, ubriaco, o impanicato, vai sereno, non ce ne fregherà un emerito cazzo. Proviamo le stesse cose che provi tu, un giorno sì e l’altro anche.
E poi da quando per fare rock n’roll serve l’esame delle urine?
Ciao guagliù

VERSIONE MIGLIORE: Falco a metà
VOTO: 7/10

TRACKLIST

Destinazione Paradiso feat. Elisa
Una donna così
L’allucinazione feat. Carmen Consoli
Come fai
Fabbrica di Plastica feat Ligabue
La mia storia tra le dita feat. Annalisa
Madre
Rok Star feat. Briga
Il gioco di Sandy
La vetrina del negozio di giocattoli
Solo cielo
Falco a metà feat. Luca Carboni
Più famoso di Gesù feat. Fabrizio Moro
Allo Stesso Tempo
Primo treno per Marte feat. Max Pezzali
Galassia di Melassa feat. Federico Zampaglione
Una strada in mezzo al cielo


In Copertina

Salmo annuncia l'uscita di Machete Mixtape 4. Ecco tracklist e artisti coinvolti

Dopo aver solleticato la curiosità dei fan, Salmo ha finalmente svelato l'arcano... arriva a luglio Machete Mixtape 4.

Ultimo Tour stadi 2020 - Il cantautore annuncia il suo primo tour negli stadi

In attesa del suo primo concerto allo Stadio Olimpico, Ultimo annuncia Ultimo Tour Stadi 2020. .

Mietta torna con Milano è dove mi sono persa, con un testo che è la sua personale rivoluzione

Negli anni Mietta ha cambiato più volte pelle. Ora ritorna con un singolo che è per lei una nuova rivoluzione, Milano è dove mi sono persa.

NDG ecco chi è il rapper che con Panamera sta conquistando Spotify con oltre 5 milioni di stream ( Testo )

Da due settimane domina la Top Viral con Panamera. Ma di NDG si conosce poco o nulla. Fino ad oggi.

Laura Pausini e Biagio Antonacci svelano la scaletta del Laura Biagio Tour Stadi

Laura Biagio Tour Stadi da record. 31 momenti in scaletta per un totale di 49 canzoni interpretate. Ecco la scaletta ufficiale dello show.

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 21 giugno

Come ogni venerdì Da oggi in radio la rubrica delle pagelle ai nuovi singoli in uscita. Si va da Ghali ad Alex Polidori, dai Modà a Jacopo Ratini.

Gregorio Rega vince la prima edizione di All together Now. Ecco la sua storia musicale

La prima edizione del programma arriva alla fine. Vince All Together Now il cantante napoletano, Gregorio Rega.

Festival Show cast - Ecco tutte le informazioni sulla 20esima edizione

Festival Show cast. Da Emis Killa a Benji & Fede, da Arisa a Nek e ancora Loredana Berté, Lo Stato Sociale ecco i nomi degli artisti della ventesima edizione.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Palla e Chiatta Videointervista: “Il nostro nuovo singolo? Ricorda Mi Chico Latino...”

"Quando il cielo tramonterà" è il titolo del nuovo singolo del duo Palla e Chiatta. Qui la nostra videointervista in cui si parla anche dell'esperienza di All Together Now.

Axos Videointervista: “La mia vita ha capitoli discordanti. Mi ricorda certi film...”

Videointervista ad Axos che, dopo una lunga militanza in Machete, ha esordito con il singolo "Ci Puoi Fare un Film" con etichetta Polydor.

Giuseppina Torre Videointervista: “Life Book rappresenta per me l’inizio di un nuovo percorso di vita”

Giuseppina Torre racconta sé e il suo nuovo album intimo, personale e sincero "Life Book" nella nostra videointervista.

Mameli Videointervista: “Nel talent musicalmente ho fatto quello che mi pareva!”

Videointervista a Mameli a un mese dalla fine di "Amici". In questi giorni il cantautore ha pubblicato il videoclip amatoriale "Ci vogliamo bene". .

Alvis Videointervista: “Con la maggior parte delle tracce volevo far ballare. Poi...”

Videointervista ad Alvis, artista conosciuto nell'ultima edizione di Amici che si è fatto conoscere per la sua determinazione, unita a un carattere molto introverso.

Tiromancino Videointervista: “Il ritorno in Virgin ha risvegliato in me certe atmosfere...”

Tiromancino festeggia il suo ritorno in Virgin con il singolo "Vento del Sud", del quale ci ha parlato in una ricca videointervista.

Marco Carta Videointervista: "Troppe volte mi sono raccontato solo al 50%, mentre ora..."

In occasione dell'uscita del nuovo disco Marco Carta e di un libro, Liberi di amare, abbiamo realizzato una videointervista con il cantante.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Festival di Sanremo 2020 tra Amadeus, Mogol, Mina, Area Sanremo e le giurie. Il punto della situazione...

Festival di Sanremo 2020. Le indiscrezioni su come sarà gestito, a chi sarà affidato e sopratutto su chi ricoprirà l'importantissimo ruolo di Direttore artistico, si inseguono da diversi mesi ma quel che è certo è ad oggi, 24 giugno, ancora nessuna comunicazione ufficiale è stata diffusa. La Rai è quindi in ritardo? Si e no. È probabile...

News

Vegas Jones: dal 28 giugno fuori “Puertosol”, prodotto da Boston George

"Puertosol" è il titolo del nuovo singolo di Vegas Jones, che dopo la collaborazione con gli One Republic torna a lavorare con il producer Boston George.

Alibi Summer Fest 2019: si avvicina la data zero del Festival Made in Puglia

Subsonica, Myss Keta, Lazza e Side Baby sono alcuni dei nomi di Alibi Summer Fest, che si terrà il 26 e 27 luglio a San Severo, ma che sarà aperto da Mondo Marcio l'1/7 a Foggla.

Giò Sada con il nome di Gulliver presenta il singolo "L'essere meccanico"

Il brano è il secondo estratto dal nuovo progetto artistico di Giò Sada di prossima uscita.

Sottosopra Fest 2019: Izi, Sick Luke, Capo Plaza, Rkomi e Carl Brave nella Line Up

Lecce e Gallipoli sono le città che ospiteranno la sesta edizione di Sottosopra Fest, con una line up di primissimo livello.

Dieci anni fa scompariva Michael Jackson. Ecco l'omaggio del giovane Thomas (video)

Il giovane Thomas dedica un pensiero e una versione piano e voce di Gone to soon al Re del pop, Michael Jackson.

Festival Show 2019 il cast delle prime due tappe: Arisa, Virginio, Emma Muscat e...

Ecco gli artisti che saranno presenti alle prime due tappe del Festival show 2019.

Battiti Live 2019 - Ecco le date, le città e la lista dei 70 artisti della kermesse di Radio Norba

Annunciato il cast della prima data e gli oltre 70 artisti che prenderanno parte a Battiti Live 2019.

Boomdabash Tour annunciate le date estive del “Per Un Milione Tour”

Boomdabash tour. Prosegue il momento d'oro dei Boomdabash. "Mambo Salentino" sta scalando le classifiche e nel frattempo sono state annunciate nuove date del tour estivo.

Chadia Rodriguez: Fuori il nuovo singolo "Coca Cola" prodotto da Big Fish

E' uscito il primo giorno d'estate "Coca Cola", il nuovo singolo della sexy e trasgressiva trapper Chadia Rodriguez, prodotto da Big Fish.

Ligabue sul nuovo numero di Topolino diventa Liga Duck

Dopo Laura Pausini, Mina, i Pooh, Tiziano Ferro e diversi altri anche Ligabue viene "paperinizzato" nel nuovo numero di Topolino.

Certificazioni Fimi - Settimana 25: dopo Alberto anche Giordana Angi è disco d'oro

Nelle nuove certificazioni Fimi arrivano nuovi riconoscimenti per Giordana Angi, Baby K, J-Ax, Loredana Berté e Capo Plaza, ma non solo.

Salmo annuncia l'uscita di Machete Mixtape 4. Ecco tracklist e artisti coinvolti

Dopo aver solleticato la curiosità dei fan, Salmo ha finalmente svelato l'arcano... arriva a luglio Machete Mixtape 4.

Emis Killa, tra firmacopie e tour di Supereroe Bat Edition, lancia il video di Tijuana

Mentre prosegueno i firmacopie e in attesa che parta il tour, Emis Killa, pubblica il video di Tijuana.

Ultimo Tour stadi 2020 - Il cantautore annuncia il suo primo tour negli stadi

In attesa del suo primo concerto allo Stadio Olimpico, Ultimo annuncia Ultimo Tour Stadi 2020. .

Mietta torna con Milano è dove mi sono persa, con un testo che è la sua personale rivoluzione

Negli anni Mietta ha cambiato più volte pelle. Ora ritorna con un singolo che è per lei una nuova rivoluzione, Milano è dove mi sono persa.

Flash News

Angelica: dopo l'anteprima al Mi Ami Festival, annunciate nuove date del tour estivo

Rancore - Aggiornamenti nel calendario di Musica per Bambini Tour in estate

Subsonica - Nuove date nel calendario estivo della band (Biglietti)

Einar rinviati a data da definirsi i due concerti previsti per questo mese

Gazzelle - Si aggiungono due nuove date al Punk Tour Estate 19

Martina Attili - Cancellato il concerto del 9 maggio a Torino

Fil Bo Riva: special guest dell'unica data europea degli Imagine Dragons

Raf-Tozzi: debutto del tour rinviato. Il nuovo calendario.

Rubriche

Da oggi in radio

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 21 giugno

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita il 21 giugno

La mosca Tzè Tzè

La Settimana della Mosca: Cuba Libre, Tequila e altri cocktail per l'estate italiana

Sondaggi

Amici 18 - I risultati del sondaggio. Per i nostri lettori merita la vittoria...

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Mael: l'attrazione fisica in un ballo sensuale nel singolo “Borracho De Ti”

Alessandro Ragazzo lancia il nuovo singolo... Jerry Calà

Il progetto Lunie debutta con il singolo "Quest'amore che c'è"

I Disarmo. Il nuovo singolo della band che aprì Modena Park è "Occhi neri"

Olimpia Simone pubblica il singolo "Mi chiamo unica" scritto dal Maestro Mario Rosini

Pianista Indie torna con Riviera e il suo cantautorato senza censure

Certificazioni Fimi - Settimana 25: dopo Alberto anche Giordana Angi è disco d'oro

CLASSIFICA SPOTIFY - Settimana 25: Calipso si riprende la vetta. Arrogante di Irama entra in Top 20

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 25: il Boss batte Madonna tra album e vinili. Elettra Lamborghini sul podio

Classifica Radio Earone Settimana 25: Jovanotti si conferma primo. Scende Tiziano Ferro

CERTIFICAZIONI FIMI – SETTIMANA 24: Alberto Urso è disco d'oro

CLASSIFICA SPOTIFY – SETTIMANA 24: Gemitaiz & Madman da record con oltre 7 milioni di stream

Recensioni

Africa Unite & Architorti In tempo reale - recensione

Achille Lauro 1969 - Recensione

Fiorella Mannoia Personale - Recensione

Fil Bo Riva Beautiful sadness - Recensione

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

Romina Falconi Biondologia - Recensione

Video

Palla e Chiatta Intervista All Together Now

Giuseppina Torre Intervista Life Book

Axos Intervista Ci Puoi Fare un Film

Tiromancino Intervista Vento del Sud

Marco Carta Intervista Bagagli Leggeri

Alvis Intervista album Alvis

Zoda Intervista Ufo

Donato Santoianni intervista Fossi nato prima - Parte I

Elodie Intervista Margarita

Merk & Kremont Intervista Kids

Finley Intervista We Are Finley

Ligabue Tour Stadi 2019 Prove generali, incontro con la stampa