12 Agosto 2015
di Scrittore
Condividi su:
12 Agosto 2015

J-AX cantaci “Gasparri in Salvador, te quiero mi amor”…

Chiude il Cocoricò per la tragica morte di un ragazzo e viene tirato in ballo J-Ax con la sua "Maria Salvador".Ecco l'opinione schietta di Federico Traversa

Condividi su:

È estate, fa un caldo che levati, fosse per me sposterei gli italici problemi a settembre e chiuderei il mese fra un bagno al mare, qualche tunes reggae, e alla sera tanti bei mojito in compagnia della lui o della lei che vi fanno battere il cuore.

Invece mi tocca lavorare e – visto che pare mi occupi di cultura e informazione – tenere le orecchie dritte su quello che succede in giro. Anche se questo, alle volte, vuol dire lasciare il via libera ai crampi allo stomaco. Per fortuna qui parliamo di musica, leggi leggerezza, e allora su tante amenità possiamo soprassedere. Non su tutte, però, alcune ci riguardano da vicino e pretendono una presa di posizione chiara.
Qualche settimana fa ho assistito, sbigottito, alla notizia della morte di un ragazzo di 16 anni per un malore causato dall’assunzione di ecstasy. Il giovane si trovava alla discoteca riminese Cocoricò, uno dei club più noti e famosi d’Italia.

 Il decesso del ragazzo ha spinto il questore di Rimini ad ordinare la chiusura del locale per quattro mesi, visto che la discoteca pare non essere nuova a simili accadimenti fra i propri giovani avventori.
Apriti cielo, è partita la movimentazione popolare – pro o contro Cocoricò mi frega poco – mentre tanti politici hanno trovato un angolino libero nello stanco palinsesto televisivo estivo per dire la loro prima di partire per le vacanze
Come sempre, fra i pesi massimi della nostra politica, non poteva non spiccare l’onorevole Maurizio Gasparri.

In un trasmissione, interrogato sulla faccenda Cocoricò, l’ex missino ha tuonato, riferendosi al brano Maria Salvador di J-Ax:

… e comunque se la canzone dell’estate è una canzone che banalizza l’uso della cannabis, questo non è un fatto positivo perché il ragazzino ascolta più la canzone che Gasparri…”.

E qui sono rimasto basito. Basito nel constatare ancora una volta quanto chi ci governa, o ambisce a farlo, non solo non ha conoscenza in materia di sostanze così dette illecite ma vive ancora e sempre più nascosto dentro i propri pregiudizi. Paragonare l’utilizzo dell’ ecstasy con quello della marijuana denota solo questo: pregiudizio e ignoranza in materia.

La MDMA più comunemente nota come Ecstasy è una metamfetamina (traduco: merda sintetica) dagli spiccati effetti eccitanti. La sua assunzione porta un’eccessiva stimolazione del sistema nervoso centrale, euforia, senso di felicità diffusa, illusione di grandi legami emotivi con cose o persone sconosciute, mascelle digrignanti, diminuzione dell’appetito, aumento della temperatura corporea, talvolta acidità di stomaco, lieve perdita del controllo muscolare, sensazione di euforia, basso livello di salivazione. E questo è più o meno “il bello”.
Il brutto? Eccolo che arriva: irrequietezza, confusione, iperriflessia, mioclono, convulsioni, midriasi, panico, secchezza alle fauci, diarrea e nausea.
Nei casi più gravi rabdomiolisi (vuol dire che vi si spaccano alcune cellule del muscolo scheletrico con conseguente rilascio nel flusso sanguigno delle sostanze contenute nella muscolatura), ipertermia, insufficienza renale acuta (specialmente se l’MDMA viene assunta insieme ad alcolici). In soggetti predisposti può presentarsi una severa ipertensione. Sono documentati casi di disidratazione dovuti alla non percezione della stanchezza e al relativo continuo movimento che hanno causato l’ospedalizzazione o il decesso del soggetto. Ah, se poi per caso avete qualche patologia cardiaca e non ne siete al corrente, sappiate che state giocando a scacchi con la morte. Infine, essendo la capsuletta che vi fa muovere all’aulico suono della love parade pura merda assemblata chimicamente, non saprete mai cosa c’è dentro anche se, da quello che si dice in giro, non stiamo certo parlando degli ingredienti della torta della nonna.

Ecco, mettere nello stesso calderone l’utilizzo di marijuana e quello di MDMA per riuscire a lanciare una frecciata a un cantante rap con cui si è in pessimi rapporti da mesi (J-Ax lavora con Fedez che non è esattamente l’idolo di Gasparri), non è solo squallido ma anche irrispettoso. Irrispettoso verso quei tanti genitori che si devono sbattere come pazzi in questo mondo dove tutto cambia velocemente, anche le porcherie che possono ammazzare i loro figli. Già perché in barba alle canzoni pop e ai politici in cerca di visibilità, i ragazzi alla sera continuano a uscire e a fare cazzate. Proprio mentre scrivo queste righe è appena uscita la notizia di un altro giovane morto a Lecce dopo una serata trascorsa in discoteca. E allora perché, invece di condannare tout court senza possedere neanche le competenze tecniche per farlo, non proviamo a fare della vera informazione? Spiegando, ad esempio, cosa contiene e quali effetti ha ciascuna sostanza? Se vado da un sedicenne e gli dico che le droghe sono tutte uguali e fanno tutte male quello mi ride in faccia, e la sua fiducia me la sono già giocata. Se poi gli condanno un pezzo rap perché parla di marijuana mi prende per il culo a vita. Diventerei una barzelletta come successe al mio amico Biagio, a cui la nonna, parecchi anni fa quando eravamo ragazzini, corse dietro giù dalle scale urlando “Biagio ho trovato le cartine, lo so che ti fai le siringhe”. Al bar la raccontano ancora adesso e son passati 20 anni.

È chiaro che sarebbe meglio non avvelenare il proprio fisico più di quanto ce lo avvelenino già con i cibi modificati, le medicine regolarmente prescritte, l’inquinamento, le radiazioni dei cellulari, eccetera eccetera, ma è anche vero che non può e non deve più passare il messaggio che la droga è tutta uguale. È un falso storico che non dissuade i ragazzi dallo sconvolgersi e alimenta soltanto la confusione fra i propri genitori. Anche l’approccio al problema è diverso. Una dipendenza da cocaina, per dire, va trattata in maniera diversa rispetto a una dipendenza da eroina. Certo, sempre di dipendenza si tratta (e onestamente sono una peggio dell’altra), ma il contesto, le dinamiche e soprattutto l’approccio riabilitativo è diverso. Con l’ecstasy è ancora un altro campo da gioco, con dinamiche ancora differenti. E non dimentichiamoci dell’alcol, una vera bomba ad orologeria i cui danni, spesso, non si limitano alla persona che li assume ma anche a chi ha la sfortuna di incrociarne la strada.
L’utilizzo di sostanze dannose per il proprio fisico si combatte smitizzando le sostanze stesse, togliendogli quell’alone di proibito, di tabù, di prova di forza che tanto attira le nuove generazioni. Ci sono passato io stesso. Ho fatto le mie cazzate soprattutto quando mi dicevano di non farle perché non si poteva e senza spiegarmene seriamente il motivo.
È un discorso lungo, complicato, non è certo intenzione mia affrontarlo qui e su queste pagine. Però sentire un politico che interpellato su un fatto tragico – perché la morte di un sedicenne per una maledetta pastiglia è un fatto tragico – non trova di meglio che attaccare una canzone pop che parla di tutt’altro, mi sembra lo specchio inconsapevole del paese in cui viviamo.
Un paese… un po’ difficile, mettiamola così.
Insomma poteva dire tante cose. Tipo che in certe discoteche sono 30 anni che tutti sappiamo cosa gira ma chissà perché la polizia lì non si vede, troppo impegnata a fare posti di blocco vicino alla questura. Oppure domandarsi dove fanno a finire i milioni di euro che annualmente girano intorno allo spaccio delle sostanze così dette illecite. Possibile che un simile giro di soldi transiti nel nostro paese senza lasciare traccia?
Eccetera, eccetera, eccetera.
Oh, se ce n’erano di cose da dire.

Sinceramente che abbiano chiuso il Cocoricò non me ne frega niente, chiudono i teatri e non dice un cazzo nessuno, può anche chiudere una discoteca. Ma che un politico non sappia dare risposte con contenuto dopo la morte di un ragazzo è un atto imperdonabile.
Quindi dai, apriamo la petizione, e proponiamo un nuovo pezzo rap a J-ax: “Gasparri in Salvador”. Così avremo un nuovo successo radiofonico che non turberà i sogni narcotici dei giovani italiani.
Onorevole, si fidi, il Salvador è un bel paese, le piacerà ne sono sicuro.
Alla prossima
F.


In Copertina

Coronavirus, concerti annullati: "La musica live tra i settori più colpiti"

Secondo i primi dati raccolti da Assomusica sono oltre 10,5 i milioni di euro persi ad oggi.

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 28 febbraio

Radio date del 28 febbraio 2020.In una stranissima settimana, cerchiamo di farci un po' compagnia scoprendo quale nuova musica arriverà nelle nostre cuffie.Un altra settimana.

Amici 19 il serale. Ecco chi saranno i nuovi giudici e non solo...

Quest'anno all'interno del programma anche il momento liturgico Amici Prof. Dalla settima puntata parte Amici All Star.

Anteprima Video “Eleonora Sei Normale”, il nuovo singolo di Igor Nogarotto

"Eleonora sei normale" è il singolo di Igor Nogarotto. Il testo di è una lettera della ragazza bulimica Eleonora alla Madre, scritto poco prima del gesto suicida. .

Intervista a Massimo Luca: 25 anni di "Destinazione paradiso" e non solo...

Il 24 febbraio 1995 "Destinazione paradiso" arrivava nei negozi di dischi per vendere oltre 1 milione e mezzo di copie.

Morgan Bugo: Simone Bertolotti pubblica la relazione completa sulle decine di versioni della cover di Endrigo

Il maestro d'orchestra nonché produttore del brano "Sincero", spiega la sua verità sulla storia della cover di Endrigo documentando il tutto con prove concrete.

Coronavirus: i concerti si faranno?

Concerti e Coronavirus: cosa succede?In questo clima di ansia generale, c'è chi pensa alle cose normali, ma con un po' di preoccupazione in più del.

Sei anni di All Music Italia. Editoriale di Laura Pausini

Il 22 febbraio 2014 appariva in rete il primo articolo di All Music Italia.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista a Tiromancino. Vent'anni dopo "La descrizione di un attimo"

In una lunga intervista Federico Zampaglione ci racconta le quattro vite dell'album "La Descrizione di un attimo".

Intervista a Massimo Luca: 25 anni di "Destinazione paradiso" e non solo...

Il 24 febbraio 1995 "Destinazione paradiso" arrivava nei negozi di dischi per vendere oltre 1 milione e mezzo di copie.

Intervista a Fasma: “Sfogo, consapevolezza, nostalgia e speranza... questo è Io sono Fasma”

Il 28 febbraio esce "Io Sono Fasma", il nuovo album dell'artista romano. 14 tracce che vi colpiranno... in faccia, al petto, nell'anima.

Intervista a Frey: “La mia parte più inconscia è portata all'esterno con le canzoni”

E' uscito "Baci nel Vento", il nuovo album della cantautrice cremonese Frey. Un vero e proprio dialogo bipolare, che si snoda in 8 capitoli.

Videointervista a Egreen: “Il mio secondo tempo è già in cantiere!”

E' uscito "Fine Primo Tempo", il nuovo album di Egreen che chiude idealmente una fase della carriera del rapper e già ne apre una nuova.

Videointervista a Simona Molinari: “Ho pensato di smettere, ma non è stato possibile!”

Il 2020 è l'anno della rinascita per Simona Molinari. Dopo l'ottima performance sanremese a fianco di Raphael Gualazzi, è tutto pronto per un ritorno in grande stile.

Videointervista a Piero Pelù: “Non devo celebrare niente, ma solo festeggiare”

E' uscito "Pugili Fragili", il nuovo album di Piero Pelù. Un viaggio musicale in cui si nota la forte contaminazione tra rock ed elettronica.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Sei anni di All Music Italia. Editoriale di Laura Pausini

Oggi, 22 febbraio 2020, All Music Italia compie sei anni.Da quel 22 febbraio del 2014 sono passati oltre 16.000 articoli, più di 1.300 videointerviste, migliaia di approfondimenti su artisti emergenti, più di 100.000 follower sui canali social e 3 milioni di visualizzazioni dei nostri video su YouTube.Il tutto grazie al lavoro del sottoscritto ma, soprattutto,...

News

Dardust: dopo il successo della data zero, rimandato ad aprile il resto del tour

Si è svolta a Bologna la data zero di "Storm and Drugs Live" lo show dal vivo di Dardust. Il tour è stato rimandato ad aprile a causa dei recenti fatti legati al coronavirus.

Eros Ramazzotti: dopo il sold out di New York, nuove sorprese previste a Miami

Prosegue la leg americana del tour mondiale di Eros Ramazzotti. Dopo il sold out di New York, annunciate alcuni ospiti per la data dell'American Airlines Arena di Miami.

Primo Maggio Next 2020: record di iscrizioni per il contest che porta sul palco del Concertone

Si sono chiuse con un record le iscrizioni di Primo Maggio Next 2020, il contest che porterà 3 artisti sul palco del Concertone di Piazza San Giovanni a Roma.

Anteprima Video: la difficoltà di accettare la fine di una storia nel singolo “Tanto è Uguale” di Roberta Bonanno

Uscirà il 28 febbraio "Tanto è Uguale", il nuovo singolo di Roberta Bonanno. Il videoclip girato sul Lago di Como dal regista Luca Giordano è in anteprima su All Music Italia.

Maria De Filippi: "La crisi del talent può dipendere dal casting, dal web e dal fatto che i talent siano tanti"

"Sanremo con Amadeus e la Ferilli lo farei subito... Non amo parlare di ascolti".

Amici 19 il serale. Ecco chi saranno i nuovi giudici e non solo...

Quest'anno all'interno del programma anche il momento liturgico Amici Prof. Dalla settima puntata parte Amici All Star.

Francesco Renga: annullato per motivi tecnico organizzativi il tour europeo

Francesco Renga, dopo essere stato tra i protagonisti della puntata di "Una Storia da Cantare" dedicata a Mina, ha annunciato l'annullamento del tour europeo. .

"Si muove la città" nel ricordo di Lucio Dalla a otto anni dalla scomparsa

Ecco il programma della manifestazione che si svolgerà a Bologna dal 4 all'8 marzo.

Davide Van De Sfroos: raddoppia la data al Dal Verme e festeggia... il compleanno!

Davide Van De Sfroos festeggerà il compleanno in maniera... insolita! Sono state annunciate due date al Teatro Dal Verme di Milano. Aspettando il nuovo album.

Mostro: posticipata l'uscita del disco, le date instore e il tour

Mostro Sinceramente Mostro.La data di uscita del nuovo album di Mostro è stata posticipata al 27 marzo. Il calendario degli appuntamenti instore, durante i quali l’artista.

Brunori Sas: modifiche al calendario del tour 2020. Ecco le nuove date

Brunori Sas Tour 2020. Date le recenti disposizioni governative, Vivo Concerti comunica che il tour di Brunori Sas subirà alcune modifiche di calendario.Per le date.

Claudio Baglioni: i live "Dodici note" anche a Verona e Siracusa

Ai 12 appuntamenti alle Terme di Caracalla si aggiungono due nuovi appuntamenti in location altrettanto suggestive.

Ghemon: il video di "In un certo qual modo" anticipa disco e tour

Nel video Ghemon riveste l’insolito ruolo di un terapeuta di coppia esperto di relazioni sentimentali.

La Piazza della mia città - Bologna e Lo Stato Sociale. Al cinema per 3 giorni il docu-film della band

Special guest della pellicola anche Gianni Morandi e Luca Carboni.

Pinguini Tattici Nucleari: rinviato il tour nei palazzetti

La band lo ha comunicato ai fan attraverso un lungo post sui social.

News
dalla discografia

Coronavirus, concerti annullati: "La musica live tra i settori più colpiti"

KeepOn LIVE e SCF firmano la prima convenzione sul Diritto connesso per i festival

Club Tenco: il nuovo legale rappresentante è Sergio Staino

Mariano Fiorito nominato direttore generale di SCF Srl, la principale società di collecting dei diritti discografici

FIMI - Arriva il decreto... il videoclip è una forma d'arte

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 28 febbraio

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 21 febbraio

La mosca Tzè Tzè

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

Anteprima Video “Eleonora Sei Normale”, il nuovo singolo di Igor Nogarotto

Anteprima Video: l'amore per la vita nel nuovo singolo di Riccardo Inge “Due Ragazzi Due Ragazze”

Il cantautore Lisbona ha lanciato il nuovo singolo Ikea

Marco Sentieri si racconta nel videoclip di "Billy Blu"

Anteprima Video Il Pesce Parla: la condizione del lavoro giovanile nel singolo “Pos?”

Il flow ipnotico di Anna ci conduce nel suo Bando (testo)

Certificazioni Fimi settimana 8: "Fai rumore" è oro ma il boom è dei Me contro te

Classifica Spotify Settimana #8: guidano Diodato, Pinguini e Fasma

Classifiche di vendita FIMI settimana 8: I Me contro te fermano Gabbani, Lamborghini e Diodato

Classifica Radio Earone Settimana #8: Elodie guida un podio tutto sanremese

Certificazioni Fimi settimana 7: il repack porta i Pinguini Tattici Nucleari all'oro

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Recensioni

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Video

Francesca Michielin GANGE live Rocket Milano

Tananai Intervista Piccoli Boati

Generic Animal Intervista Presto

Egreen Intervista Fine Primo Tempo

Piero Pelù Intervista Pugili Fragili

Simona Molinari Intervista Aspettando il Blue Note...

Dj Jad e Wlady Intervista Rompe

Diodato Intervista Sanremo 2020 Fai Rumore

Sanremo 2020 Testo & Contesto di Davide Misiano - I testi migliori e i peggiori del Festival

Rancore Intervista Sanremo 2020 Eden

Junior Cally Viito Intervista Sanremo 2020 No Grazie

La Rappresentante di Lista Intervista Sanremo 2020