10 Febbraio 2019
di Direttore Editoriale
Condividi su:
10 Febbraio 2019

Sanremo 2019 – La rabbia di Ultimo e l’intervento, in suo favore, del codacons

Dopo lo sfogo in conferenza stampa e l'attacco della stampa, Ultimo torna a parlare e il Codacons interviene

Condividi su:

Sanremo 2019 si è concluso. Un’edizione in cui la giuria d’onore e la sala stampa sono riusciti a ribaltare il risultato del televoto assegnando la vittoria a Mahmood a discapito di Ultimo.

Partiamo da una premessa. A nostro avviso la vittoria di Mahmood è meritata quanto lo sarebbe stata quella di Ultimo, entrambi infatti rappresentano, anche se in modo diverso, due realtà del nuovo cantautorato italiano di qualità. E quindi in entrambi i casi la musica avrebbe vinto.

Detto questo tutte le testate, musicali e non, nella giornata di ieri hanno raccontato dello sfogo del giovane cantautore nella conferenza stampa post finale di Sanremo 2019.

ULTiMO IN CONFERENZA STAMPA

Arrivato in conferenza stampa Ultimo è stato incalzato da un giornalista, forse quasi provocato, a parlare della mancata vittoria. Una vittoria che gli era stata appiccicata addosso ad onor del vero fin dallo scorso dicembre, quando il suo nome venne comunicato nel cast di Sanremo 2019.

Non ho mai avuto la pretesa di venire qui e vincere come invece avete scritto voi. Mi sono sempre grattato, ma non è servito. Al contrario di tanti giornalisti che in questa settimana hanno avuto la presunzione di giudicare tramite un’esibizione la carriera dei prossimi 20 anni degli artisti che sono, la mia vittoria sarà dopo il Festival.

La mia vittoria sono i live, la gente che mi vuole bene, che si riconosce in quello che scrivo.

Sono contento di aver partecipato al Festival, sono contento per il ragazzo… per Mahmood

Il cantautore è stanco, visibilmente provato. Il giorno prima ha anche annullato una conferenza stampa per potersi riposare e recuperare energie. Alla parola “ragazzo” riferita a Mahmood i giornalisti iniziano a lamentarsi…

La situazione degenera e Ultimo scatta…

Voi avete questa settimana per sentirvi importanti e dovete sempre rompe er cazzo.

Non provo rancore per come è andata. La gente aveva molta aspettativa su quello che avrei fatto, ma per me e per noi tutti la canzone è al centro di tutto. Il massimo che posso fare è quello che faccio sul palco“.

Sono sicuramente parole sbagliate, frutto della delusione di una vittoria inseguita ma non raggiunta nonostante il televoto. Frutto di un malumore da entrambe le parti in causa, giornalisti e artista, che va avanti da qualche giorno.

In questo Festival infatti Ultimo ha rilasciato interviste (qui la nostra) a poche testate, non si sa se per sua scelta, del suo staff o dell’ufficio stampa. Questo ha scatenato un certo scetticismo nei confronti del ragazzo. “Si è montato la testa…” è una frase che è circolata spesso in sala stampa.

A differenza dello scorso anno attorno a lui c’è tensione quindi, anche da parte di alcuni giornalisti. Questo non giustifica alcune frasi sbagliato del ragazzo.

Dire, generalizzando, “Voi avete questa settimana per sentirvi importante e dovete sempre rompe er cazzo”, è sicuramente una caduta di stile ed è sbagliato perché lì ci sono anche tanti giornalisti e blogger che nella musica ci credono realmente, che cercando di fare bene il proprio lavoro e che spesso lavorano anche gratis o per una miseria. Persone che non hanno nessuna voglia né inseguono il sogno di andare in tv, di sentirsi “importanti”, di andare al Dopofestival etc etc…

E qui Ultimo, lo ripetiamo, ha sicuramente sbagliato. Complice la sua giovane età, la stanchezza del momento e la pressione che gli è stata messa addosso in queste settimane.

Allo stesso tempo però hanno sbagliato le tante persone adulte presenti in quella sala che, fregandosene del fatto che quello che sta davanti a loro non è solo un artista, ma anche un ragazzo di 23 anni con tutte le sue paure, i suoi difetti e le insicurezze, hanno iniziato a pronunciare frasi come “stronzetto, deficiente, imbecille, coglione“.

Le stesse persone che, all’annuncio del terzo posto de Il Volo hanno iniziato a gioire festeggiando (lecito) e urlando “Merde” (decisamente meno lecito) come visto in un video postato sul web e ripreso in maniera dura anche da Francesco Facchinetti su Twitter.

Questo è il video in cui alcuni giornalisti nella sala stampa di #Sanremo2019 esultano al terzo posto de Il Volo gridando felici: ‘Merde’. Io vi prenderei a calci in culo fino alla fine del mondo: idioti, coglioni e buffoni.

In ogni caso il cantautore sabato notte ha cercato anche di riprendere in mano la situazione, provando a spiegare meglio il suo pensiero…

Io vi sembro incazzato? Sono sincero: non sono uno che, al contrario di altri, ha bisogno di crearsi un velo di finzione davanti; qui gli artisti vengono con un’idea ben precisa. Se io non riesco a raggiungerlo… Io non sono incazzato, semplicemente ce l’ho con me stesso, non ce l’ho con nessuno. Sono amareggiato. Io punto all’eccellente. Io non punto al buono.

Parole che a poco sono servite.

ULTIMO E IL TELEVOTO

Al di là delle cattive uscite, sia da parte di Ultimo, che di alcune persone in sala stampa. Un problema effettivamente esiste.

Il meccanismo del Festival di Sanremo dà un grosso peso al televoto del pubblico a casa, un televoto che ha un costo e che fa entrare diversi soldi all’azienda.

Se il risultato a suon di euro spesi di questo televoto è quasi schiacciante ma viene praticamente annullato dai giornalisti (professionisti ma anche esseri umani con i propri gusti e le proprie simpatie) e da una giuria composta da otto persone, qualcosa da rivedere forse c’è.

Non a caso negli anni precedenti le giurie votavano fino alla fase della scelta dei tre finalisti ma il vincitore tra questi tre veniva affidato esclusivamente al voto del pubblico da casa.

E nella giornata di ieri Ultimo è tornato a parlare, rispondendo anche agli attacchi…

Faccio questo video perché sto leggendo un sacco di articoli… stanno scrivendo un sacco di cattiverie e cazzate. Voglio ringraziare tutte le persone: e sono tante, e siete tanti, che mi stanno inviando messaggi d’affetto e di sostegno, più di quanto pensano loro.

Il discorso che faccio è molto semplice: la mia incazzatura è molto semplice. Io mi chiedo come sia possibile che il Festival dia l’opportunità di televotare da casa, quindi di spendere dei soldi… si riesce ad arrivare al 46,5% del televoto, un altro artista arriva al 14% e questa differenza di più del 30% viene completamente ribaltata dal giudizio di giornalisti.

Gli stessi che quando annunciano che il Volo è arrivato terzo esultano come se fossero allo stadio gridando ‘merde, pezzi di merda’, gli stessi che mentre parlo io urlano ‘stronzetto, deficiente, imbecille, coglione’. La musica la sceglie la gente, non i giornalisti…

Allora non fate votare la gente, non fate spendere i soldi per quattro serate alle persone. Perché se poi un artista riesce ad avere più del triplo dei voti rispetto a un altro artista, questa differenza non può essere poi ribaltata da otto persone che formano la giuria ‘d’onore’ e trenta giornalisti.

Mi sento in colpa e sono dispiaciuto per le persone che hanno televotato da casa, vi chiedo scusa in prima persona per l’impegno che non ha dato i suoi frutti. Sono dispiaciuto per voi. Non ne parlerò più: spero di chiudere questa pagina e di aprirne altre mille più belle.

Le parole del cantautore hanno ovviamente una loro logica ma il regolamento del Festival di Sanremo 2019, giusto o da rivedere, è stato reso noto a tutti diversi mesi fa.

IL CODACONS DECIDE DI INTERVENIRE…

In ogni caso il Codacons ha presentato un esposto all’Antitrust con le seguenti motivazioni:

Nella finalissima di ieri il cantante Ultimo è risultato essere il più votato dal televoto, ottenendo il 46,5% dei voti del pubblico, addirittura 30 voti percentuali in più rispetto al vincitore Mahmood, che ha ottenuto solo il 14,1% delle preferenze.

Nonostante tali numeri schiaccianti, il voto della sala stampa e della giuria d’onore ha ribaltato la classifica del televoto, assegnando la vittoria a Mahmood. Ma così facendo il voto del pubblico da casa è stato di fatto annullato e umiliato, con conseguenze enormi sul fronte economico, considerato che i telespettatori hanno speso soldi attraverso il televoto, un televoto reso inutile dalle decisioni delle altre giurie.

Il meccanismo di votazione sembra aver arrecato un danno a quegli utenti che da casa hanno espresso la propria preferenza (a pagamento) e potrebbe addirittura realizzare la fattispecie di pratica commerciale scorretta. In tal senso il Codacons depositerà domani formale esposto ad Antitrust affinché apra una indagine sulla classifica di Sanremo 2019.

IL NUOVO BRANO, FATEME CANTÀ

Con l’ultimo post lasciato sui propri social Ultimo ha fatto capire che non intende tornare sulla questione e ha annunciato l’arrivo di un nuovo brano, Fateme cantà, a fine mese.

Grazie per i bei messaggi.
Ora però è ora di voltare pagina e far parlare i fatti. Di far parlare la musica. Di far parlare LA GENTE.
A fine mese uscirà ‘Fateme cantà’. Una canzone in dialetto romano. “Fateme cantà, nun c’ho voja de sta co sta gente che me parla ma nun dice ‘gnente

Sanremo 2019 – La rabbia di Ultimo e l’intervento, in suo favore, del codacons

In Copertina

Le Pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 19 luglio

Moreno feat. Jovine, Elettra Lamborghini e tanti, ma proprio tanti artisti emergenti nel consueto appuntamento con le recensioni dei nuovi singoli.

Sanremo 2020: le date del festival e le novità su Sanremo Giovani e Area Sanremo

Ecco le ultime novità sul Festival di Sanremo 2020, su Sanremo Giovani e Area Sanremo, emerse dopo un incontro del Sindaco con i vertici Rai.

Festival di Sanremo 2019 Top & Flop: un bagno di sangue da cui si salvano solo Ultimo, Irama e Mahmood

Torna la nostra analisi, a più di cinque mesi dalla fine del Festival di Sanremo, delle vendite dei dischi della kermesse.

Rocco Hunt addio alla musica? "Ho creato tante aspettative che non riesco a mantenere..."

Con un messaggio del rapper sulla sua pagina Instagram l'artista si sfoga con i fan e annuncia l'addio alle scene.

Macchianera Awards 2019 - Candida All Music Italia come miglior sito musicale (scheda di votazione)

Tornano come ogni anno i Macchianera Awards, i premi della rete. All Music Italia nella categoria Miglior sito musicale si è classificato al secondo posto dietro al solo Rolling Stone.

Tiziano Ferro Accetto miracoli. Ecco tutti gli autori del disco canzone per canzone

12 tracce, di cui quatto firmate dal solo Tiziano e 7 autori. Ecco chi ha composto i brani di Accetto miracoli, nuovo album di Tiziano Ferro .

Tormentone Estate 2019 - Vota tu la canzone dell'estate - Sondaggio

Come ogni anno, e mai come quest'anno, All Music Italia apre un mega sondaggio per lasciare scegliere ai nostri lettori il Tormentone Estate 2019.

Classifica dischi più venduti del 2019 - Primo semestre in vetta Ultimo, Fedez e Ligabue

Il giovane cantautore riesce ad entrare in Top 10 con tutti e tre gli album della sua discografia. Tra i risultati più deludenti Eros Ramazzotti e Alessandra Amoroso.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Grido: “Non mi dimentico di ciò che è stato, ma sono attento a ciò che sta succedendo”

Come è cambiato il rap e l'hip tra gkli anni '90 e oggi? La parola a Grido, ex componente dei Gemelli Diversi, che si è raccontato nella nostra videointervista.

Videointervista a Lele Blade: “Vorrei portare una nuova dimensione nel rap campano”

Videointervista di presentazione di "Vice City", l'Ep di Lele Blade che si pone come un punto di partenza verso una nuova forma di rap campano.

Videointervista a Virginio con Live - Da "Davvero" a "Cubalibre"

La prima parte della videointervista sarà in première stasera alle 21 sul nostro canale YouTube. Virginio si esibirà anche live.

Videointervista a Santa Manu: “Nella musica il ruolo della donna è ancora difficile da affermare”

Videointervista a Santa Manu, la giovane cantautrice che, con il suo sound innovativo e testi moderni, sottolinea l'importanza della donna nella società.

Videointervista a Mietta: "Con Milano è dove mi sono persa voglio rimettermi in gioco, come ho sempre fatto..."

Nella sua lunga carriera Mietta ha cambiato spesso pelle. Mai per seguire le mode ma sempre per assecondare la sua innata curiosità musicale.

Intervista a Gianluca Capozzi: Nozze d'argento con la musica per il cantautore

Venticinque anni di carriera. Tanti successi, due Festival di Sanremo sfiorati. Ecco la nostra chiaccherata con Gianluca Capozzi.

Videointervista ai The Jab: “Tutti Manifesti? Parte da un gioco di parole, ma può significare tutto e niente!”

E' uscito "Tutti Manifesti", l'album d'esordio dei The Jab, duo composto da Alessandro De Santis e Mario Francese.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Sanremo 2020: giovani in attesa mentre tutti parlano di "Soldi soldi soldi..."

Sanremo 2020 in alto mare. Come ben sapete durante la conferenza stampa di presentazione dei palinsesti Rai dei giorni scorsi l'Amministratore delegato Fabrizio Salini ha dichiarato che lui e la direttrice di rete, Teresa De Santis, si metteranno al lavoro sul Festival la prossima settimana. Questo ha scatenato un certo scontento da parte del sindaco della città,...

News

Alberto Urso Solo live nuovi appuntamenti in calendario ad ottobre

Napoli, Catania e Brescia sono le tre nuove date che si sono aggiunte al calendario dei live del vincitore di Amici, Alberto Urso.

Sanremo 2020: le date del festival e le novità su Sanremo Giovani e Area Sanremo

Ecco le ultime novità sul Festival di Sanremo 2020, su Sanremo Giovani e Area Sanremo, emerse dopo un incontro del Sindaco con i vertici Rai.

MIlva nel giorno del suo compleanno: "Mi piacciono Laura Pausini e Gabbani...". Ai giovani" Siate ambiziosi, rischiate!"

Gli 80 anni di Milva tra l'intervista a Il Corriere della sera e gli auguri in video dei colleghi del mondo dello spettacolo.

Machete Mixtape 4 - Marylean è il singolo per le radio ( Testo e audio )

Mentre le canzoni dell'album firmato Machete continuano a rimanere stabili in vetta alle classifiche streaming viene lanciato in radio il primo singolo, Marylean.

Mostro tour annunciate le prime date di “The Warriors Tour” (Biglietti)

Sono state annunciate le prime date di “The Warriors Tour” di Mostro, che partirà il 6 marzo 2020 dal Teatro della Concordia di Venaria Reale (TO).

Mameli: il nuovo singolo estratto da Inno è Latte di Mandorla

Nel brano, l'ex concorrente di Amici Mameli canta la fine di una storia d'amore.

Eros Ramazzotti live chiude il 18 luglio la seconda edizione di Stupinigi Sonic Park

Eros Ramazzotti Live. Si chiuderà giovedì 18 luglio con un imperdibile concerto di Eros Ramazzotti la seconda edizione di Stupinigi Sonic Park, l’evento che si.

Festival di Sanremo 2019 Top & Flop: un bagno di sangue da cui si salvano solo Ultimo, Irama e Mahmood

Torna la nostra analisi, a più di cinque mesi dalla fine del Festival di Sanremo, delle vendite dei dischi della kermesse.

Milva: Gli 80 anni di una signora artista ma anche di un’artista signora.

Milva, cittadina del mondo, artista capace di passare da repertori colti come quelli di Battiato, Brecht e Alda Merini fino alla musica pop, compie oggi 80 anni.

Concerto del Cuore di GSD Foundation: tra gli ospiti Max Pezzali, Arisa, Virginio ed Enrico Nigiotti

Arisa, Bianca Atzei, Federica Carta, Paola Iezzi, Enrico Nigiotti, The Kolors, Virginio e Max Pezzali saranno gli ospiti del Concerto del Cuore che si svolgerà il 29 settembre a Milano.

Gli Ackeejuice Rockers lanciano il brano Acquagym con Rkomi

I due produttori di musica elettronica aggiungono la collaborazione con Rkomi a quelle con Kanye West, Rick Rubin, Marracash, Mondo Marcio e Jovanotti.

Ron: nuovi appuntamenti live per “Lucio!! Il Tour”, l'omaggio a Dalla

Ron omaggia nuovamente Lucio Dalla con un tour denominato “Lucio!! Il Tour”, in cui racconta l'amico con canzoni, aneddoti, video e foto.

Amedeo Preziosi, Riccardo Dose e Awed: sonorità dance per “Che Disastro”!

"Che Disastro" è il nuovo singolo degli YouTuber Amedeo Preziosi, Riccardo Dose e Awed , firmato con Ludovico Franchitti e prodotto da Ludwig e Daniele Autore.

Rocco Hunt addio alla musica? "Ho creato tante aspettative che non riesco a mantenere..."

Con un messaggio del rapper sulla sua pagina Instagram l'artista si sfoga con i fan e annuncia l'addio alle scene.

Battiti Live 2019 - Il cast della terza tappa a Gallipoli. Benji & Fede, Dolcenera, Emis Killa e...

Dopo Vieste, Brindisi e Trani toccherà a Gallipoli ospitare il 21 luglio la quarta tappa di Battiti Live 2019.

Flash News

Salmo Playlist Summer tour - Calendario aggiornato al 14 luglio

Mostro: dopo Milano, anche la data di Roma di The Illest Show è sold out

Gazzelle: posticipata la tappa del tour estivo a Marina di Pietrasanta

Subsonica Live. Un nuovo concerto in calendario a Matera, capitale europea della cultura 2019

Tour Emis Killa. Si aggiungono due nuovi appuntamenti live

Elya Tour nuove date nel calendario estivo del cantautore

Angelica: dopo l'anteprima al Mi Ami Festival, annunciate nuove date del tour estivo

Rancore - Aggiornamenti nel calendario di Musica per Bambini Tour in estate

Rubriche

Da oggi in radio

Le Pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 19 luglio

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 19 luglio

Sondaggi

Tormentone Estate 2019 - Vota tu la canzone dell'estate - Sondaggio

La mosca Tzè Tzè

La Settimana della Mosca: Cuba Libre, Tequila e altri cocktail per l'estate italiana

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

dile: il peso degli errori commessi nel nuovo singolo “Giganti”

Tacoma: malinconia e consapevolezza nel singolo agrodolce “Stai Bene Così”

Giulia Mutti: uno sguardo verso ciò che ci circonda nel singolo “L'estate con me”

Anteprima Video: i Martiri raccontano l'importanza di chiedere aiuto in “Soli nel Mondo”

Millon Bwoy: fuori "QVDV", l'album che spiega come... godersi la vita!

Serena De Bari canta l'unione dei popoli nel singolo Mare e batucada

Certificazioni FIMI - Settimana 28: Ultimo, Benji & Fede, Ghali, Giordana, Caparezza e molti altri

Classifica Spotify - Settimana 28: Machete Mixtape 4 invade la Top 20

Classifiche di vendita FIMI - Settimana 28: Machete Mixtape da record conquista album e singoli

Classifica Radio Earone Settimana 28: i Thegiornalisti guidano una Top Ten quasi tutta italiana

Certificazioni Fimi - Settimana 27: Vasco Rossi e Luché negli album, nei singoli piove oro e platino per i rapper

Classifica Spotify - settimana 27: Jambo si prende il primo posto. Nella Viral irrompe Alfa

Recensioni

Africa Unite & Architorti In tempo reale - recensione

Achille Lauro 1969 - Recensione

Fiorella Mannoia Personale - Recensione

Fil Bo Riva Beautiful sadness - Recensione

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

Romina Falconi Biondologia - Recensione

Video

Grido Intervista Ad un passo dal sole

Lele Blade Intervista Vice City

Virginio Intervista Cubalibre - parte 1

Marco Mengoni Fuori Atlantico Tour - Prima tappa

Mietta intervista Milano è dove mi sono persa

Santa Manu Intervista Coca Cola

The Jab Intervista Tutti Manifesti

Marco Mengoni Il Re Leone il film - Red Carpet Première

Braschi Intervista Il Cuore degli Altri

Alex Polidori Intervista La voce di Spider-Man

La Zero Intervista San Lorenzo

Palla e Chiatta Intervista All Together Now