29 Aprile 2018
di Direttore Editoriale
Condividi su:
29 Aprile 2018

ERMAL META, la conquista del Forum. Una storia di perseveranza e belle canzoni che ti sfondano l’anima

Ieri sera Ermal Meta ha conquistato, commosso e reso vivo il Mediolanum Forum di Assago. Ecco la storia di un concerto, ma non solo...

Condividi su:

Avevo deciso di non suonare più. Che idiota! Mi laureo… e smetto di suonare… poi ho messo le mani sul pianoforte…” in queste parole che Ermal Meta ha pronunciato ieri al suo concerto sold out al Mediolanum Forum di Assago per aprire il momento dedicato alla sua vecchia band, La Fame di Camilla, si racchiude tanto di una storia che ha in “perseveranza” la sua parola chiave.

La gavetta di Ermal Meta è stata lunga; dagli esordi come chitarrista degli Ameba 4 passando per il periodo con La Fame di Camilla arrivando infine alla decisione di essere un solista. Una carriera partita nel 2006 che lo ha visto, nel 2012, scegliere di diventare un autore per altri artisti. In pochi anni la sua è diventata una delle penne più apprezzate e ricercate dai cantanti italiani. Ma questo non poteva bastare…

Ermal aveva delle storie nel petto da raccontare e doveva farlo con la sua voce, con quel timbro particolare che ad alcuni discografici non piaceva. Perché ci sono storie che possono essere regalate ed altre che puoi cantare solo se le hai vissute.

C’è stato un periodo in cui, se eri uno che bazzicava nell’ambiente discografico, poteva capitarti facilmente di incappare in discorsi su di lui e sentire una frase che, cambiando nelle parole a seconda della persona, non cambiava di una virgola nel senso: “è un bravissimo autore, ma come cantautore, come solista non ce la può fare…“. Tutto questo, questa storia, non fa altro che rendere ancora più importante la conquista del Forum di ieri sera.

Sì, perché Ermal ieri ha chiuso un cerchio partito poco più di tre anni fa quando alcuni discografici, quelli della Mescal, hanno deciso di credere in lui e così, come loro sono stati la sua fortuna, lui è stata la loro. Uno scambio reciproco fatto di arte ancor prima che di business. Probabilmente se a quel primo Sanremo del 2016 Ermal fosse andato con una major la storia sarebbe cambiata, il talento per arrivare avrebbe dovuto fare nuovi ed ulteriori giri perché, se non vinci il Festival e non vendi cifre esorbitanti con il primo disco, raramente una major continua a credere e investire in te. Per fortuna Meta ha trovato la Mescal e la Mescal ha trovato Meta. Il resto è storia tre Festival in tre anni migliorando di volta in volta il piazzamento in classifica, conquistando uno zoccolo duro di fans sempre più ampio in cui spiccano i suoi Lupi di Ermal e passando dai live a La Salumeria della Musica a quello all’Alcatraz per finire per l’appunto a ieri sera davanti a più di 10.000 persone nel tempio della musica milanese, Il Mediolanum Forum di Assago.

Ermal Meta

Questa serata me la ricorderò per tutta la vita, vi dedico questa canzone perché senza di voi io non sono un cazzo…” ha detto Ermal per chiudere un live durato circa tre ore, uno spettacolo in cui non potevi non fermarti ad osservare il pubblico perché è proprio in quel momento, guardando le facce della gente che canta all’unisono con l’artista che capisci che niente sarà più come prima. Ragazzine, mamme, padri, ragazzi che intonano ogni singola canzone, famiglie intere… il pubblico di Meta non è collocabile, la musica di Ermal in barba ai discografici non lo è perché è arte ed ha poco a che vedere con il business e con gli studi di settore, sfida ogni regola e ricorda quando un artista conquistava il tuo cuore piuttosto che i tuoi like.

Quando la scaletta parte capisci subito che ti emozionerai e così è stato, canzone dopo canzone. Il filo conduttore della musica del cantautore è uno soltanto, l’anima. Mentre lo ascolti capisci che ogni singola canzone è stata scritta passandoci attraverso, probabilmente spesso con le lacrime agli occhi. Lo senti su Le Luci di Roma, in 9 primavere o Ragazza paradiso. Sono canzoni che hanno qualcosa da dire e che non ti vengono a cercare, sei tu che le trovi.

Il concerto inizia a con Non abbiamo armi e, contrariamente a qualsiasi logica che imporrebbe di lasciare il palco con un pezzo carico con la gente che ancora salta, termina con A Parte te, delicata ballata che racchiude la quintessenza stessa della musica di Ermal Meta. Ma prima di lasciare il palco Erma regala a sorpresa un’altra canzone non in scaletta, Schegge.

Nelle quasi tre di concerto l’artista ha voluto con sé diversi ospiti, molti di essi non annunciati… perché il suo sold out è stato puro, senza artefici al punto che ci si è potuti permettere di ospitare sul palco grandi nomi della musica italiana e non, senza proclami. Così succede che subito dopo Caro Antonello, la canzone d’amore nata come lettera ad Antonello Venditti il cantautore romano sale sul palco per cantare con lui Che fantastica storia è la vita. Jarabe De Palo è arrivato in Italia per duettare sulle note di Voodoo Love ed infine la voce angelica, cristallina e sempre perfetta di Elisa si è fusa con quella di Meta sulle note della loro Piccola anima.

IMG_0364

Sul palco è arrivato poi anche il piccolo Giuseppe, il ragazzino che Ermal ha visto suonare e cantare Non mi avete fatto niente sul web e che ha invitato a cantare con lui “Giuseppe ha 8 anni e ha le palle di stare con la chitarra davanti a 10.000 persone… questo è coraggio!” ha detto Ermal prima di cantare con lui per poi commuoversi sul finale e abbracciarlo. Perché chi nell’infanzia ha visto cose più grandi di sé non può che amare, stupirsi e credere nella forza dei bambini.
Subito dopo la canzone ha ripreso a girare, questa volta con l’arrangiamento, e sul palco è arrivato Fabrizio Moro, compagno di vittoria al Festival di Sanremo, riunendo così i MetaMoro come li chiamano i fan. La loro forza sul palco, il perfetto incastro tra le note prese dalla voce di Ermal e la rabbia che Fabrizio riesce a grattarti via da dentro ha fornito un’anticipazione di quello che sarà l’Eurovision 2018 per noi italiani uno spettacolo, al di là del risultato in classifica forte, dirompente e commovente. Un grido di speranza senza nani e ballerini.

Con i suoi vecchi compagni di avventura, La Fame di Camilla, Ermal ha condiviso il palco per quattro canzoni dimostrando che alcune canzoni rimangono belle col tempo, semplicemente hanno bisogno di più tempo farsi amare e, per dimostrarlo, Ermal tiene fuori dalla scaletta proprio quella forse più famosa, Buio e luce.

Ermal Meta

Ora potrei anche parlarvi delle luci perfette su ogni brano, di un palco a forma di “E” che avvolgeva il pubblico e lo scrivo, per rispetto a chi ha lavorato dietro le quinte per rendere tutto questo possibile, per fare in modo che Ermal avesse la sua festa, il suo punto (felice) di non ritorno. Perché da oggi nulla sarà più come prima eppure, conoscendo il cantautore, tutto rimarrà Lo stesso nell’essenza.

Potrei parlarvi di tante cose a livello tecnico, di qualche problema nell’audio ma, come ho detto ieri sera a qualcuno, di fronte ad un’anima così, io del lato tecnico me ne fotto, ci sarà sicuramente qualcuno più bravo di me a parlarne, io in quel momento ero troppo dentro alle canzoni per rendermene conto… vi assicuro che in mezzo alla gente, nel parterre, arrivavano solo emozioni e note perfette.

Ermal Meta

SCALETTA CONCERTO FORUM ERMAL META

1. Non abbiamo armi
2. Gravita con me
3. Ragazza paradiso
4. Le Luci di Roma
5. Caro Antonello
6. Che fantastica storia è la vita con Antonello Venditti
7. Il Vento della vita
8. Amore alcolico
9. 9 Primavere
10. Voodoo Love con Jarabe De Palo
11. Volevo dirti
12. Molto bene molto male
13. Vietato morire
14. Storia di una favola con La Fame di Camilla
15. Niente che ti assomigli con La Fame di Camilla
16. Come il sole a mezzanotte con La Fame di Camilla
17. Piccole cose con La Fame di Camilla
18. Non mi avete fatto niente con il piccolo Giuseppe
19. Non mi avete fatto niente con Fabrizio Moro
20. Quello che ci resta
21. Dall’Alba al tramonto
22. Io mi innamoro ancora
23. Piccola anima feat. Elisa
24. Mi salvi chi può
25. New york
26. Odio le favole
27. Straordinario
28. A Parte te

 

 

[amazon_link asins=’B07921HBL4,B076Q1HJ48,B002NXST9Q’ template=’CopyOf-ProductAd’ store=’allmusita-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d0a8fdd2-4b9b-11e8-bd2c-8f8b9e754cdf’]

 


In Copertina

Festival di Sanremo 2020 Top & Flop: successo per i Pinguini tattici nucleari. Crollano (quasi) tutti gli Amici di Maria

Come ogni anno, a cinque mesi dalla fine del Festival, cerchiamo di capire a quali cantanti la kermesse è realmente servita.

Esclusiva: cambio di management per Ultimo. A seguirlo sarà...

Novità inaspettate sotto il punto di vista discografico per Ultimo.

Backstage - Come gestire la propria musica su Spotify. I servizi offerti da Matchfy.io

Spotify e le piattaforme streaming oggi sono il mezzo più importante per raggiungere il pubblico. Come? Ne parliamo con Paolo Mantini, CEO di Matchfy.io.

Colonne sonore: la top 10 delle migliori canzoni italiane originali

All Music Italia ha provato a raccogliere 10 delle migliori canzoni originali di una colonna sonora per un film italiano.

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Quaranta canzoni selezionate dalla nostra redazione per i classico sondaggio dell'estate. La parola a voi.

Da Spotify a Youtube: chi paga, e quanto, gli artisti nello streaming?

Direttamente dalla Generazione Z, Matteo Mori ci parla del problema legato ai pagamenti dei diritti degli artisti indipendenti da parte dei servizi streaming.

Festival di Castrocaro 2020: ecco gli 8 artisti che si giocano la vittoria (e la possibilità di essere ascoltati live da Amadeus per Sanremo Giovani)

I finalisti si esibiranno, con cover e brani propri, nella prima serata di Rai 2 davanti ad una giuria composta da artisti noti.

Gli album più venduti in Italia nel primo semestre 2020: Guida Marracash e, tra le etichette, Island Records!

Tra gli album di Sanremo troviamo prima i repack dei Pinguini Tattici Nucleari e Elettra Lamborghini, quindi Francesco Gabbani ed Elodie.

Concerti 2020: ecco i nuovi calendari fissati per il 2021 e i live annullati

Una guida in costante aggiornamento ai tour, festival ed eventi del 2020 annullati e le nuove date di quelli spostati al 2021.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Backstage - Come gestire la propria musica su Spotify. I servizi offerti da Matchfy.io

Spotify e le piattaforme streaming oggi sono il mezzo più importante per raggiungere il pubblico. Come? Ne parliamo con Paolo Mantini, CEO di Matchfy.io.

Videointervista a Marco Martinelli: “Io voglio fare il cantante... scienziato!"

E' uscito il nuovo singolo di Marco Martinelli e Valerio Lysander “Così Com'è”, brano in cui si parla della pacifica accettazione della fine di un rapporto. .

Ellynora intervista: "Non me la sentivo di tornare con un brano estivo"

Intervista a Ellynora che dopo la pandemia decide di pubblicare un brano delicato che racconta il dolore.

Videointervista a GIULIA: “Il mio sogno? Una mia canzone in una colonna sonora di un film!”

E' uscito "Mon Amour", il nuovo singolo di GIULIA interpretato insieme a Samuel Storm. Il brano è accompagnato da un videoclip girato in Sicilia.

Videointervista ad Aiello: “Gioco con le parole, ma mando dei messaggi...”

"Vienimi (a ballare)" è il nuovo singolo di Aiello, apripista di un album attualmente in lavorazione.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Elettra Lamborghini: Musica e la critica musicale... rimane

Elettra Lamborghini si arrabbia per una critica al suo nuovo singolo con Giusy Ferreri, La Isla. E a me viene voglia di scriverle, così, d'istinto...Ma prima riassumiamo quel che è successo. Un blog che parla di musica pagella i nuovi singoli in uscita e, a La Isla, dà 2, come alla collega Baby K.Sospetto che...

News

Lucio Dalla Caterina Caselli, una rilettura moderna de “L'Anno Che Verrà”

Una nuova versione in 7/4 dello storico brano del 1970 scritto e interpretato dal cantautore bolognese.

Festival di Sanremo 2020 Top & Flop: successo per i Pinguini tattici nucleari. Crollano (quasi) tutti gli Amici di Maria

Come ogni anno, a cinque mesi dalla fine del Festival, cerchiamo di capire a quali cantanti la kermesse è realmente servita.

Shiva: fuori “Take 2”, secondo episodio nato dall'omonimo freestyle (Testo e Audio)

A una settimana da "Take 1", è ora uscito il nuovo progetto di Shiva "Take 2".

Francesca Michielin: un mashup bucolico per StellaFest, festival contro la violenza sulle donne

Francesca Michielin è stata scelta dalla maison Stella McCartney per StellaFest, un festival digitale contro la violenza sulle donne.

Giovanni Truppi In Viaggio Sui Margini dell’Italia, il tour dell'estate 2020

Prenderà il via il 16 luglio da Carpi il tour di Giovanni Truppi. Un viaggio che percorrerà i confini litoranei del nostro paese..

Esclusiva: cambio di management per Ultimo. A seguirlo sarà...

Novità inaspettate sotto il punto di vista discografico per Ultimo.

Power Hits Estate 2020: Boomdabash & Alessandra Amoroso sono in testa nella terza settimana

Dopo Gaia e Irama questa volta in testa la hit "Karaoke".

Colonne sonore: la top 10 delle migliori canzoni italiane originali

All Music Italia ha provato a raccogliere 10 delle migliori canzoni originali di una colonna sonora per un film italiano.

Giro d’Italia 2020: “GiraGiroGiraGi” degli Extraliscio è la colonna sonora della Corsa Rosa

Gli Extraliscio interpreteranno la colonna sonora del Giro d'Italia. Brano scritto insieme a Pacifico.

La Camba lancia il brano "Facci caso" nato di notte in pieno lockdown

La Camba torna con un singolo travolgente mentre le sue canzoni, portate al successo da altri artisti, superano i 10 milioni di copie vendute.

Eugenio In Via Di Gioia: al via il tour estivo “Concerti Leggeri”

Dopo la prima data a Bologna, è ora tutto pronto per Concerti Leggeri, il tour degli Eugenio In Via Di Gioia. Ecco il calendario.

Frankie Hi NRG Mc: una stagione surreale nel nuovo singolo “Estate 2020”

A 6 anni da "Pedala" e il Festival di Sanremo, Frankie Hi NRG Mc torna con il singolo "Estate 2020".

Highsnob: da un incontro casuale nasce il singolo “Bugie da bere” feat. Pacestema

Un inedito reggaeton per il singolo estivo di Highsnob, che nel brano collabora con l'esordiente Pacestema.

Musicultura 2020: ecco il conduttore e i primi ospiti delle serate finali

Le serate finali del Festival si terranno allo Sferisterio di Macerata il 28 e 29 agosto 2020.

Mecna: "Paura Di Me" e "Così Forte", doppia release per mostrare le sue due anime

Sono usciti due singoli di Mecna Paura Di Me e Così Forte. Un brano estivo e una dichiarazione d'affetto ai fans della prima ora.

News
dalla discografia

Mini Meets Music Contest, il concorso per i talenti della scena elettronica

Assomusica con Inail rende disponibile il Vademecum delle macchine scenotecniche

Vincenzo Spera, presidente di Assomusica, Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica italiana

Daniele Coro e Warner Chappell annunciato il rinnovo del contratto in esclusiva

Federica Camba: rinnovata la collaborazione con Warner Chappell Music Italiana

Decreto rilancio: dimenticate misure di emergenza per settore cultura negozi di dischi, industria discografica ed Editori musicali

Rubriche

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai singoli italiani in uscita il 10 luglio 2020

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 10 luglio

(s)cambio generazionale

Da Spotify a Youtube: chi paga, e quanto, gli artisti nello streaming?

La mosca Tzè Tzè

Dai raduni dei fan club agli screenshot in diretta con cantante: come è successo?

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Jurijgami: “Stati Uniti Mai”, il primo amore non si può dimenticare...

Ainé, il giovane artista del nu soul italiano, torna con "Hangover"

wLOG lancia l'EP "Nisba" e ne descrive le sue quattro fasi

Sasha Donatelli invita alla spensieratezza nel brano "È deserta la città"

Disarmo: la fine di una relazione nel nuovo singolo “Finale col Botto”

Anteprima Video: la paura di perdere tutto nel singolo “Mentre Cado” del duo 1998

Classifica Spotify Settimana #28: “Karaoke” cala il tris e conquista anche lo streaming

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #28: in vetta rap, trap e... “Karaoke”!

Classifica Radio Earone Settimana #28: “Karaoke” in testa. Sale Achille Lauro

I vinili più venduti in Italia nel primo semestre 2020: i Pink Floyd fermano la corsa di Brunori

I singoli più venduti in Italia nel primo semestre 2020: bene la musica italiana, ma primo c'è The Weeknd

Gli album più venduti in Italia nel primo semestre 2020: Guida Marracash e, tra le etichette, Island Records!

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Marco Martinelli Intervista Così Com'è

GIULIA Intervista Mon Amour

Diodato, al via il tour in Valle d'Aosta

Jack The Smoker Intervista Diretta Instagram

Martina Pecoraro Intervista Fino al prossimo abbraccio

Chiara Galiazzo Intervista Bonsai

Aiello Videointervista Vienimi a Ballare

Mietta Spritz Campari Testo & Contesto di Davide Misiano, il Prof. di latino

Boro Boro Mambolosco Intervista Caldo

Renza Castelli Intervista La Libertà

Biondo Intervista Bali e Dubai

Ernia Intervista Gemelli