16 Ottobre 2015
di Direttore Editoriale
Condividi su:
16 Ottobre 2015

“Cantiere Sanremo” resta AREA SANREMO e perde oltre 100 iscrizioni. Qualcosa è cambiato?

E´iniziata ufficialmente ieri Area Sanremo 2015, la manifestazione che porta due iscritti sul palco del Festival di Sanremo. Un analisi di cosa è cambiato

Condividi su:

Sono iniziati ufficialmente i corsi di Area Sanremo 2015, la manifestazione in passato denominata prima Accademia di Sanremo e poi SanremoLab, che ogni anno permette a due degli otto vincitori di poter essere selezionati dalla commissione artistica del Festival di Sanremo per partecipare nella categoria giovani affiancandosi ai sei scelti con il regolamento della presentazione da parte delle discografiche.

Quest’anno le premesse erano quelle di una manifestazione rinnovata, nel nome e nell’approccio, con agevolazioni per i numerosi iscritti. Saranno state mantenute?

Prima di tutto apriamo una parentesi sui costi che un ragazzo deve sostenere per partecipare ad Area Sanremo perché probabilmente non tutti ne sono a conoscenza.

Quest’anno il costo dell’iscrizione è rimasto invariato: 350 euro per gli artisti singoli, 400 euro per i duo e 450 euro per le band.
Ma non è sicuramente questo a pesare sulle tasche di chi decide di intraprendere quest’esperienza. Più che altro sono i costi dovuti ai continui spostamenti e al vitto e alloggio nella città dei fiori. Ma andiamo più nello specifico…

Quest’anno i corsi si svolgono dal 15 al 18 ottobre a cui si aggiunge una giornata di accoglienza il 14. Giornata che noi abbiamo sottolineato più volte essere una spesa aggiuntiva (una notte in albergo) “inutile” visto che serve solo a firmare un modulo di check in. Ma la registrazione rimane obbligatoria.
Dopo i quattro giorni di corsi è il momento delle prime selezioni, quelle che ridurranno gli iscritti a 40 semifinalisti. Fino all’anno scorso questo secondo step si svolgeva a novembre mentre quest’anno, vista l’introduzione della serata televisiva, le selezioni che dureranno circa 4 o 5 giorni (il tempo che la commissione possa ascoltare tutti gli iscritti) partiranno già dal 19 ottobre; Probabilmente questa potrebbe essere una miglioria dal punto di vista economico, sempre che si agevolino i ragazzi che arrivano da più lontano facendoli esibire i primi giorni.

Scelti i 40 finalisti ci saranno altri due giorni di selezione (quest’anno il 5 e 6 novembre) che corrispondono ad un nuovo viaggio e ad almeno tre notti di pernottamento.
Da questo momento in poi, se si verrà selezionati come uno degli 8 prescelti che vincono la manifestazione, non è ancora dato sapere cosa accadrà; infatti è stato dichiarato che i due vincitori che calcheranno il palco del Festival saranno annunciati nella serata televisiva, ma non è ancora noto se verranno fatti esibire tutti e otto i vincitori o solo i due prescelti. In ogni caso si dovrà tornare a Sanremo per le selezioni televisive che andranno in onda il 27 novembre su Rai 1.

Capirete che, ridendo e scherzando, partecipare ad Area Sanremo costerà ad un musicista singolo una cifra che si aggira intorno ai 1.500/2.000 euro di media. Proprio per questo quest’estate, nel giorno dell’annuncio della nuova edizione, mi ero permesso di consigliare quanto segue (trovate l’articolo completo qui):

…sentiamo di dare un prezioso consiglio a chi si occuperà di questo nuovo progetto, ovvero quello di garantire un’ottimizzazione dei costi per i giovani artisti che decideranno di parteciparvi in modo da renderlo accessibile a tutti senza enormi sacrifici. Ricordiamo che parliamo di ragazzi che spesso per portare avanti il loro sogno fanno uno o più lavori.

In passato i corsi obbligatori ed audizioni si tenevano per 3 o 4 giorni in svariati periodi da settembre a dicembre, così per i ragazzi si sommava alla spese d’iscrizione anche un notevole esborso tra viaggi, alberghi e cibo.
Sarebbe utile e aiuterebbe in modo consistente i giovani artisti se, in accordo col Comune di Sanremo e con il sindaco, si trovasse un modo per creare delle convenzioni e agevolazioni con alberghi, ristoranti e tavole calde di Sanremo per i partecipanti al concorso.

Ora va sottolineato che Area Sanremo è manifestazione unica nel suo genere.
Una vera e propria scuola che alterna corsi, lezioni ad incontri con artisti e addetti ai lavori. Quest’anno, sotto la direzione artistica di Mauro Pagani, per esempio i ragazzi hanno potuto confrontarsi con Ivano Fossati, Emis Killa e Nina Zilli.
Un’esperienza formativa unica per chiunque vuole intraprendere un percorso nel mondo della musica e va preservata in tutti i modi possibili sfruttandone le enormi potenzialità.
Certo non sempre le scelte artistiche si sono rivelate azzeccate ( ma questo dipende dalla commissione del Festival) e ad alcuni talenti veri come Simona Molinari, Arisa, Renzo Rubino e Amara (al sesto tentativo…) che sono stati portati al festival si sono affiancate scelte discutibili come Gabriella Ferrone, Vadim e Romeus.

Ma quel che è importante in questo momento è capire se le promesse quest’anno sono state mantenute…
A questo link il Presidente della società che fa capo alla manifestazione, Marco Sarlo, l’anno scorso aveva annunciato:

Entro fine anno verrà proposto un nuovo regolamento che dovrà essere approvato dal sindaco e dalla giunta – ha spiegato il presidente – vogliamo agevolare gli artisti che vengono a Sanremo e fare qualcosa di più per i sei esclusi. Vogliamo ridurre l’impatto dei costi sulle trasferte sostenuti dai partecipanti e per questo tramite Facebook, entro il 30 novembre, i ragazzi potranno anche darci suggerimenti”

Il sindaco, Alberto Biancheri, aggiunse:

La vostra sfida è arrivare sul palco dell’Ariston, la nostra è tenervi qua più tempo possibile. Cercheremo di trovare un compromesso con i costi e di prolungare questa formazione, Area Sanremo è ciò che il Comune ha di più importante. Sanremo ha bisogno di giovani, vi adotterei tutti”. 

Alla luce dei fatti però sembra che nulla sia cambiato e, parlando con gli attuali giovani iscritti, non siano state create delle agevolazioni economiche come promesso.
Ad oggi inoltre, a differenza degli anni passati quando si conosceva la lista degli iscritti prima della partenza della manifestazione, i nomi dei partecipanti non sono stati resi noti.

Quel che è certo è che quest’anno Area Sanremo (perché il nome è alla fine rimasto immutato) rispetto allo scorso anno ha perso più di cento iscritti.
Nel 2014 infatti le iscrizioni uniche effettuate erano 392, quest’anno sono scese a 284 (meno 108). Insomma tutto doveva cambiare ma sembra che nulla sia cambiato.

Il nostro augurio, per il bene della manifestazione e dei giovani talenti, è che l’anno prossimo ci sia realmente un cambiamento radicale nei costi da sostenere e soprattutto, nel seguire i 6 vincitori che non arriveranno sul palco dell’Ariston e che, purtroppo, ricevono una targa e poi vengono completamente dimenticati.

Foto di copertina: Sito ufficiale Area Sanremo


In Copertina

Anteprima Video Fake: la ricerca di una risposta che non sempre è puntuale nel singolo “Così”

"Così" è il titolo del singolo d'esordio della band milanese Fake. Il videoclip, diretto dal regista Antonio Zappadu, è in anteprima su All Music Italia.

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

Benji & Fede hanno annunciato il loro ultimo concerto insieme.Era ora che Benjiamin Mascolo e Federico Rossi avessero vita autonoma. Perché i due sono un.

Morgan Bugo, Achille Lauro e tutto il trash che c’è vince contro la buona musica. Di chi è la colpa?

Finito il Festival non si parla altro che di Morgan Bugo a discapito della bella musica che abbiamo ascoltato. Ma di chi è la colpa?.

Certificazioni Fimi settimana 7: il repack porta i Pinguini Tattici Nucleari all'oro

Si chiude una settimana scarna di certificazioni ma, quel poco che c'è, è tutto Made in Italy.

Morgan, la lenta agonia di un artista a favore di camera

Qual è la verità su quanto sta accadendo? Morgan è il regista di una complessa trama o è lui stesso vittima dell'intreccio creato dal proprio ego?.

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Le classifiche Spotify di questa settimana vedono l'approdo in massa dei pezzi che hanno partecipato al Festival di Sanremo con qualche sorpresa.

All Music Italia Awards 2019: ecco i vincitori nelle 6 categorie del premio

Sei categorie, oltre 10.000 voti. Ecco a quali dischi andranno gli All Music Italia Awards 2019.

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 14 febbraio

Tiziano Ferro, Massimo Ranieri, Ricchi & Poveri e tanti, ma tanti, artisti emergenti nelle nuove recensioni di Fabio Fiume.

SANREMO 2020: PREMIO TESTO & ConTESTO. I testi migliori (e i peggiori) del Festival

Quali saranno i testi (e le singole frasi) migliori e peggiori di questo Sanremo 2020 per il Prof. di Latino di All Together Now?.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Diodato: “Ho fatto tanta gavetta ed è bello che ciò venga riconosciuto”

Videointervista al vincitore del Festival di Sanremo Diodato che con il brano "Fai Rumore" ha conquistato le classifiche. A poche ore dall'uscita dell'album "Che vita meravigliosa".

Videointervista ad Antonio Maggio: da Sanremo a "La Faccia e il cuore"

Antonio Maggio La Faccia e il cuore. Antonio Maggio è tornato quest'anno al Festival di Sanremo dopo la vittoria tra le Nuove proposte del 2013.Quest'anno.

Videointervista a Rancore: “Ho sognato una mela che si stacca dall’albero...”

Rancore è l'ultimo artista in gara previsto nella scaletta del Festival 2020. Lo abbiamo incontrato a poche ore dalla finale per parlare di "Eden".

Videointervista a Junior Cally e i Viito: “Non tutti riescono a capire la differenza tra fiction e realtà”

Dopo le numerose polemiche, Junior Cally ha deciso di far parlare soprattutto la sua musica. "No Grazie" è il brano in gara, mentre "Vado al massimo" di Vasco Rossi la cover.

Videointervista a Elio Cipri, promoter e discografico, da 53 anni al Festival di Sanremo

Promoter, discografico, direttore artistico di importanti progetti... la storia della discografica italiana corre di pari passo alla figura di Elio Cipri .

Sanremo 2020 videointervista a Elettra Lamborghini

La cantante si apre ai nostri microfoni rivelando che alcune critiche l'hanno ferita.

Sanremo 2020 videointervista ai Ricchi e poveri... è Reunion!

Una reunion che parte da Sanremo e continuerà con un singolo, un disco e un concerto evento.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Morgan, la lenta agonia di un artista a favore di camera

Bugo e Morgan. Nell'ultima settimana sui siti internet, nelle riviste e in televisione non si è parlato d'altro. Di Morgan soprattutto (vedi qui).E così, se da una parte abbiamo un artista, Bugo, ferito da quanto successo al Festival di Sanremo, che cerca di far conoscere il suo album, l'ottimo Cristian Bugatti, cercando di lasciar parlare...

News

Eurovision Song Contest 2020: nel brano dei belgi Hooverphonic c'è un po' di Italia

Si avvicina l'Eurovision Song Contest. E' stato presentato il brano dei belgi Hooverphonic che ha tra gli autori un noto ptoducer italiano.

Matteo Markus Bok: parte per la Florida per vivere il sogno, musicale, americano

Il giovane e talentuoso Matteo Markus Bok è partito per Miami per realizzare il suo sogno, grazie anche alla firma con 21 Entertainment e 21 Sunshine Records.

Il manager di Lauro: "Achille Lauro non ha alcun contratto diretto con Sony Music". Interviene anche l'artista...

Angelo Calculli, manager dell'artista, torna sulla questione per rispondere al comunicato della Sony Music Italia.

Achille Lauro una nuova avventura con Warner ma Sony Music mette i puntini sulle "i"

L'artista dovrebbe curare i progetti legati ad Elektra Records ma la situazione a quanto pare non è del tutto chiara.

Mia Martini: "Fammi sentire bella" uno special in tv e un singolo inedito

Il 27 febbraio andrà in onda su Rai 3 uno special dedicato all'indimenticata artista.

Arrivano nuovi sold out per il tour di Brunori Sas

Salgono a tre i sold out del tour prodotto da Vivo Concerti.

Frah Quintale: annunciate le prime date del tour estivo 2020 (Biglietti)

Sono state annunciate le prime 6 date del tour estivo di Frah Quintale, che avrà un anteprima a Milano in occasione del Mi Ami Festival.

Emma Marrone Opening Act del concerto di Vasco Rossi a Imola

Per la seconda volta la cantante avrà la possibilità di aprire un concerto del suo idolo.

Ermal Meta si emoziona nell'omaggiare Mia Martini (video)

Il cantautore, ospite della prima puntata di "Una storia da cantare", si è commosso nell'omaggiare la grande interprete e ha condiviso questa emozione sui social.

Continua la tournée di BLUE, il musical comico, improvvisato e... interattivo

Dopo l'ottimo esordio del Teatro Puccini di Firenze, prosegue la tournée di BLUE, l'innovativo musical che a ogni tappa avrà un ospite speciale.

Giaime racconta canzone per canzone il nuovo progetto, "Mula"

Cinque tracce e quattro featuring con il meglio della scena per il nuovo progetto del giovane rap.

Dente: fuori il 28 febbraio il nuovo album del cantautore

Il nuovo disco arriverà in digitale, cd e vinile a tre anni di distanza dal precedente.

Amici 19 - Mancano solo 3 posti, la rete si stringe in vista del serale

Nella nuova puntata ospita ancge.

All Music Italia Awards 2019: ecco i vincitori nelle 6 categorie del premio

Sei categorie, oltre 10.000 voti. Ecco a quali dischi andranno gli All Music Italia Awards 2019.

Carmen Consoli 25 Anni Mediamente Isterici: ci saranno anche Elisa e Irene Grandi

Salgono a quattro gli ospiti per il concerto evento della cantantessa.

News
dalla discografia

Mariano Fiorito nominato direttore generale di SCF Srl, la principale società di collecting dei diritti discografici

FIMI - Arriva il decreto... il videoclip è una forma d'arte

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Malcky G il più giovane rapper italiano firma un contratto con Universal Music Italia

ALESSANDRA FLORA firma un nuovo contratto da autrice con SUGAR MUSIC

FORTUNATO ZAMPAGLIONE firma con il Gruppo Sugar

Rubriche

La mosca Tzè Tzè

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 14 febbraio

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 14 febbraio

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

Anteprima Video Fake: la ricerca di una risposta che non sempre è puntuale nel singolo “Così”

Il nuovo singolo di Voodoo Kid è "Tempi alterni"

Camilla Magli omaggia I Cani con una sua personale rivisitazione de "Il posto più freddo"

I Disarmo trasformano le Instagram stories in una canzone con "Pillole 2D"

Gyuse lancia la ballad introspettiva "Imprinting" con sonorità hip-hop e r&b

Generic Animal: è uscito il nuovo singolo “1400”, aspettando l'album “Presto”

Certificazioni Fimi settimana 7: il repack porta i Pinguini Tattici Nucleari all'oro

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Classifiche di Vendita FIMI settimana 7: tra i Sanremesi vincono i Pinguini Tattici Nucleari e Fasma

Classifica Radio Earone Settimana #7: The Weeknd primi, i Pinguini Tattici Nucleari sul podio

Certificazioni Fimi settimana 6: nuovi riconoscimenti per Salmo e FSK Satellite

Sanremo 2020 classifica passaggi radio Earone: in vetta Elodie, Achille Lauro e Diodato

Recensioni

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Video

Mameli Intervista Non ci sei più

Diodato Intervista Sanremo 2020 Fai Rumore

Valentina Parisse Intervista Sanremo 2020 Nell'estasi e nel fango

Sanremo 2020 Testo & Contesto di Davide Misiano - I testi migliori e i peggiori del Festival

Rancore Intervista Sanremo 2020 Eden

Junior Cally Viito Intervista Sanremo 2020 No Grazie

La Rappresentante di Lista Intervista Sanremo 2020

Antonio Maggio Intervista Sanremo 2020 La faccia e il cuore

Elettra Lamborghini Intervista Sanremo 2020 Musica (E il resto scompare)

Ricchi e Poveri Intervista Sanremo 2020 Reunion

Le Vibrazioni Intervista Sanremo 2020 Dov'è

Amedeo Minghi Intervista Sanremo 2020 1950