3 Giugno 2014
di Disturbo della quiete pubblica
Condividi su:
3 Giugno 2014

RADIO ITALIA LIVE: la Mosca va al concerto (e Giorgia dov’è?)

La Mosca va al concerto di Radio Italia live, lo guarda tutto e non trova Giorgia. Giorgia, dove sei finita?

Condividi su:

Si sa, anche da spettatore gli eventi iniziano molto prima del giorno in cui si svolgeranno e il concerto di Radio Italia non fa la differenza.

Una sera mi ha chiamato il mio amico e mi ha detto: “Mosca, il 1° giugno andiamo in Duomo al concerto di Radio Italia. Leggi il cast su AllMusicItalia, è davvero imperdibile!”. Così vado a leggermi l’articolo e gli rispondo: “Amico, certo che ci sono!”.

Così, in questo modo un po’ banale, il nostro #RadioItaliaLive ebbe inizio.

Appuntamento nella piazza del paese alle 17.30, direzione parcheggio multipiano della M3 – la salvezza per noi che abitiamo nell’hinterland c- he è lì in trepidante attesa con la sua segnaletica rossa: OCCUPATO.

parcheggio

Così, dopo qualche minuto di panico e smarrimento, raccogliamo i nostri pezzi di speranza da concerto e decidiamo di addentrarci in città con la macchina. E per noi abitanti delle campagne lombarde, Milano è una jungla terrificante, incasinata, praticamente una gabbia di schegge impazzite che sbucano da ogni parte per rubarti i tuoi già pochi metri di spazio vitale. Insomma, fa davvero paura!
Finalmente riusciamo a parcheggiare in una viuzza sperduta alle spalle dei palazzoni di una nota TV satellitare, a ridosso della stazione dei treni, nei pressi della Tangenziale Est e, come delle termiti ben addestrate, scendiamo nei meandri della M3 per fare i biglietti, perché noi siamo onesti utenti e paghiamo sempre il biglietto, o, almeno, lo compriamo. Dieci minuti di coda, tornelli che vanno in tilt che ancora non ho capito se mi ha registrato il passaggio sulla tessera magnetica o no.

Finalmente arriva il nostro treno, direzione DUOMO:

RADIO ITALIA LIVE: la Mosca va al concerto (e Giorgia dov’è?)

e noi saliamo, sempre più speranzosi di goderci in santa pace un ottimo concerto. Ma il terzo intoppo si presenta ben presto sulla nostra strada: una voce metallica annuncia il prevedibile, ovvero che le stazioni di Duomo delle linee M1 ed M3 sono chiuse proprio per colpa di quel dannatissimo concerto di Radio Italia! Così siamo costretti a scendere a Missori, addentrarci nelle pittoresche vie del centro storico di Milano (davvero carine, se vuoi fare il turista, un vero incubo per noi che arriviamo dalla campagna e, al massimo, siamo abituati a schivare le famigliole di ciclisti che zigzagano nei sentieri tra i campi, mica abbiamo i tram e i loro clacson!), tagliando di qua e di là per raggiungere al più presto la famigerata piazza, quella dove, tra meno di mezz’ora, J-Ax sarà alla guida di una squadra di rapper super tatuati per far ondeggiare a suon di rime uno dei pubblici storicamente più freddi e distaccati d’Italia.

Quando arriviamo, la piazza è già super gremita di gente e troviamo posto solo dietro ad una rete, dietro ai pini che in Duomo di solito c’erano solo a Natale e dietro a tutti i camion del service. Ovvero talmente lontano che vediamo a malapena i maxischermi e solo perché sono posizionati molto in alto. Ecco la nostra visuale:

radio-italia-live

Alle 19 in punto si presenta sul palco il mattatore della serata, perfettamente abbigliato da gentleman come non si vedeva dai tempi del video de La Fidanzata, J-Ax con il suo cappello bianco. Con lui, ad uno ad uno, arrivano i Club Dogo, Rocco Hunt, Fedez ed Emis Killa. Ognuno rima i propri successi e i Club Dogo (come vi avevamo detto in questo articolo) presentano Weekend, il nuovo singolo, registrato e postato sul web da qualche utente sistemato in una posizione nella piazza decisamente migliore della mia:

Poco prima che Ax si scatenasse (e facesse scatenare il pubblico con i suoi successi), c’è stato un bel momento in cui hanno cantato tutti insieme. Che cosa? Boh… non si è sentito niente. Ma guardate le immagini sul sito di Radio Italia, da cui ho tratto questa foto.

radio italia hip hop

Quindi arriva il turno di J-Ax che, grazie al successo televisivo, è diventato l’idolo di molti ragazzi che non erano neanche nati quando, nel 1993, spopolava nelle scuole della sua periferia con Tocca qui (in versione MC registrata dall’amico dell’amico dell’amica). Ci propone uno dei miei pezzi preferiti e lo riconosco solo perché è stato per parecchio tempo la suoneria del mio Samsung: “tutto quello che mi piace fare è immorale o illegale […] e suonare musica da macellai, per quel pubblico che fotte il copyright” cantata all’unisono da tutto il pubblico under 20 presente in piazza (più la Mosca che, in quanto a età, vale per due), quel pubblico che, presumibilmente, fino a 3 mesi fa considerava il sig.r Alessandro Aleotti un perfetto sconosciuto, completamente tatuato coetaneo dei loro genitori (lontani i tempi in cui era solo il figlio della cassiera dell’Unes di via Crescenzago o, ancora peggio, il compagno di classe di Franco). Ora cantano con lui, lui che guarda con orgoglio la piazza e dice qualcosa come: “Voi che non avete tatuaggi, cantate e ballate con noi che ne siamo pieni. Alle persone normali piace la nostra musica, perché anche noi siamo persone normali… beh, io un po’ meno!”. Ormai il rap è stato sdoganato anche in Italia e questa ne è la dimostrazione.

Oramai sono le 20 ed è tempo che inizi il vero e proprio show. Tutti i cantanti si esibiranno in tre pezzi e la serata, si sa solo questo, verrà chiusa da Laura Pausini.

Il primo a salire sul palco è Biagio Antonacci, forte del sold out di San Siro del giorno precedente, propone alla sua Milano (ho dovuto spiegare ad una signora del pubblico che Antonacci non è per niente emiliano, né di origini, né di nascita, lui è cresciuto a Rozzano!) Ti penso raramente, Di più e Spaccami Amore Mio. I commenti attorno a me riguardano unicamente la sua prestanza fisica, visto che le canzoni si percepiscono appena ma lui, dal maxi schermo, lo vediamo bene!

RADIO ITALIA LIVE: la Mosca va al concerto (e Giorgia dov’è?)

Subito dopo arriva Alex Britti che ripropone due vecchi successi (1998-1999), Solo una volta (o tutta la vita)Oggi sono io, seguite dalla più recente Baciami (e portami a ballare), singolo del 2013. Ad Alex piacciono le parentesi nei titoli delle canzoni e alle mie vicine piace lui… “Però, neanche lui è un brutto uomo”… non ditelo alla Betty che da anni ci tormenta con il ***** di Britti!
Intanto a me sembra di essere stata catapultata di nuovo negli anni ’90… ed essere sopraffatta dai ricordi non mi piace!

È l’ora della prima femminuccia, reduce dall’avvenutura europea, si presenta sul palco con la solita grinta che la contraddistingue: Emma. Il pubblico esplode in un boato e, mentre lei cavalca il palco con delle lunghe falcate (o almeno, così sembra a guardarla dal basso), il cameraman sembra più interessato alle sue cosce che alla sua musica! AmamiL’Amore non mi bastaLa mia città e… O mia bela Madunina!

RADIO ITALIA LIVE: la Mosca va al concerto (e Giorgia dov’è?)

Se con Britti eravamo tornati agli anni ’90, con Edoardo Bennato finiamo a cavallo tra i ’70 e gli ’80. La sua performance inizia con il medley di Abbi dubbi (1989), Sono solo canzonette (1980) e Il gatto e la volpe (1977) e poi ancora L’isola che non c’è  (1980) e Il rock del Capitano Uncino (1980).

Non cambiamo periodo storico quando sul palco arriva il sempre fascinoso Claudio Baglioni (e qui l’ormone delle mie vicine di concerto impazzisce letteralmente) che, con l’agilità che io non avevo neanche a 20 anni, zompa sul palco fasciato da un giubottino di pelle da far invidia ad Arthur Fonzarelli. E i classici non mancano: Strada facendo (1981), Mille giorni di te e di me (1990) e La vita è adesso (1985). Le sue canzoni sono talmente famose ed intergenerazionali che Claudio può permettersi di armonizzare mentre il pubblico canta a squarciagola i ritornelli delle sue intramontabili poesie d’amore.

RADIO ITALIA LIVE: la Mosca va al concerto (e Giorgia dov’è?)

Ormai anche Elisa è entrata di diritto nell’albo d’oro dei classici italiani, lei che si era fatta conoscere al pubblico cantando in inglese ed era quasi imbarazzata ad utilizzare la nostra lingua. Lei ora, a distanza di tanti anni (era il 1997), possiede il palco e cattura gli sguardi anche dei più distratti. Gli ostacoli del cuore (che, quando l’ascolto, mi aspetto sempre che sbuchi da qualche anfratto il Liga), Ti vorrei sollevare con Giuliano Sangiorgi che dall’anfratto ci sbuca per davvero per poi chiudere con L’anima vola. A dire il vero no, non chiude con L’anima vola. Ricordando le sue origini montanare, riesce a far cantare tutta la piazza sulle note di… QUEL MAZZOLIN DI FIORI!!!

RADIO ITALIA LIVE: la Mosca va al concerto (e Giorgia dov’è?)

Finalmente Giuliano Sangiorgi torna sul palco accompagnato da tutti i Negramaro che, come tutti gli altri, ci propongono dei classici del proprio repertorio. In questo caso l’energia viene concentrata su Via le mani dagli occhiParlami d’amore ed Un amore così grande 2014, eseguita per la prima volta live dalla band.
Giuliano intona anche Meraviglioso e con lui si mettono a cantare, parola per parola all’unisono, anche delle 18enni che hanno preso il posto delle casalinghe che ora sono già a letto illudendosi che quello sdraiato di fianco a loro sia Antonacci. Ragazzine straconvinte che la canzone sia stata interamente scritta da Sangiorgi qualche anno fa (se sapessero che l’ascoltavano i loro nonni nel 1968 per bocca di Domenico Modugno!

Per chi non ne fosse pienamente convinto, ho messo il video).

Siamo alla fine, della scaletta pubblicizzata da Radio Italia mancano solo Giorgia e Laura Pausini e sappiamo che la Pau è l’ultima ad esibirsi, quindi tutti ci aspettiamo Giorgia… e invece arriva Laura Pausini che quasi quasi ribalta la piazza!
Coda di cavallo boccolosa, paillettes, strasse e brillantina, con tanti ballerini per la versione spagnoleggiante di Non c’è, poi cambio d’abito e capello liscio, intona Come se non fosse stato mai amore per chiudere con il terzo cambio d’abito e Limpido.
Nel mezzo una versione con Luca e Paolo de La Solitudine che viene dedicata alla folla rimasta fino a tardi lì per lei e ribattezzata La Moltitudine.
Ma Laura non si risparmia e delizia nuovamente tutti con un medley a cappella dei suoi successi, chiaramente non tutti altrimenti non sarei ancora tornata a casa e non avrei fatto in tempo a raccontarvi il mio concerto.

RADIO ITALIA LIVE: la Mosca va al concerto (e Giorgia dov’è?)

 

E l’avventura finisce qua… a meno che non vogliate che vi racconti anche il viaggio di ritorno e le difficoltà di raggiungere la metropolitana quando 100.000 persone devono sfollare da una piazza chiusa tra palazzi e gallerie.
Ditemi voi… se avete tempo, basta un cenno ed io racconto!

P.S. Al ritorno i tornelli della metropolitana erano aperti e non abbiamo timbrato il biglietto.

P.P.S. Io sto ancora aspettando Giorgia. Giorgia, dove sei?

P.P.P.S. Io le foto, tranne quelle brutte, sono state prese dal sito di Radio Italia!


In Copertina

Marco Carta Bagagli leggeri tracklist "Questo è un disco libero..."

Marco Carta svela la tracklist di "Bagagli leggeri" e le date instore. Il 20 giugno arriva anche il libro "Libero di amare".

Laura e Biagio scaletta raduno e resoconto dell'evento che anticipa il tour

A dieci giorni dalla partenza del tour Laura e Biagio hanno incontrato i loro fan in un raduno congiunto. Ecco quanto accaduto e la scaletta dei live.

Festival Show cast - Ecco tutte le informazioni sulla 20esima edizione

Festival Show cast. Da Emis Killa a Benji & Fede, da Arisa a Nek e ancora Loredana Berté, Lo Stato Sociale ecco i nomi degli artisti della ventesima edizione.

Da oggi in radio - Le pagelle dei nuovi singoli in uscita il 14 giugno 2019

Nuovo appuntamento con Da oggi in radio, la rubrica con le pagelle dei nuovi singoli in uscita, redatte dal nostro critico musicale.

Marco Mengoni a quota 50 dischi di platino. La classifica di vendita degli artisti ex talent

Marco Mengoni raggiunge il 50esimo disco di platino in dieci anni di carriera. Ecco la classifica degli ex talent che hanno venduto più copie.

Romina Falconi feat Taffo - Da Mentana a Dagospia tutti pazzi per il tormentone estivo "Magari muori" - Testo e video

Il tormentone dell'estate 2019 è indipendente e dissacrante. Da Enrico Mentana a Dagospia, tutti pazzi per "Magari muori" di Romina Falconi feat Taffo.

Seat Music Awards - in arrivo un terzo appuntamento con Cristina D'Avena, Anastasio, Biondo e...

Anticipazione esclusiva. I Seat Music Awards avranno una terza puntata in onda a giugno con Emis Killa, Cristina D'Avena, Biondo e diversi altri ospiti.

Tiziano Ferro - 12 appuntamenti negli stadi per il TZN 2020. Date e biglietti

Uscito il nuovo singolo, "Buona (cattiva) sorte" Tiziano Ferro annuncia le date del tour negli stadi... il Tzn 2020.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Merk & Kremont Videointervista: “Siamo in un momento di caos generale...”

Videointervista a Merk & Kremont, il duo di Dj e Producer che, dopo il successo di "Hands Up" feat. Dnce, hanno pubblicato il nuovo singolo "Kids". .

Elodie Videointervista: “Ho focalizzato quello che voglio comunicare di me”

Videointervista a Elodie, che il 12 giugno ha pubblicato "Margarita", singolo tra pop e reggae in cui duetta con Marracash.

Finley Videointervista: “Ora viviamo il palco con maggior leggerezza”

Videointervista a Pedro, il cantante dei Finley, che racconta la band in occasione dell'uscita dell'album live "We Are Finley".

In Arte Gibilterra Videointervista: “Porno & Rancori? Un cocktail di esperienze!”

Videointervista al cantautore In Arte Gibilterra, che ha pubblicato per Limonata Dischi l'album d'esordio "Porno & Rancori", il cui filo conduttore è l'inquietudine.

Tredici Pietro Videointervista: “Assurdo? Un salto verso un modo sempre più personale di fare musica”

Videointervista a Tredici Pietro, il giovane figlio di Gianni Morandi che ha pubblicato l'Ep "Assurdo", caratterizzato da un flow molto personale.

Giordana Angi Videointervista: “Mi sento grata... quando feci Sanremo non ero ancora pronta!”

Videointervista a Giordana Angi, la cantautrice seconda classificata ad "Amici", che in questi giorni sta girando l'Italia con una ricca serie di date instore.

J Ax torna in tour con gli Articolo 31 e riconquista le classifiche di vendita (Videointervista)

Al via da Treviso il tour di J Ax e Articolo 31, 10 date imperdibili tra energia e... nostalgia degli anni '90. Ecco una videointervista a J Ax realizzata ai Seat Music Awards. .

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Enrico Nascimbeni, buon viaggio maestro! Grazie per averci lasciato uno scrigno di amare verità

É venuto a mancare ieri Enrico Nascimbeni. Le pagine web lo definiscono scrittore, giornalista, cantautore e poeta. Per noi di All Music Italia, per me, Enrico era sopratutto un maestro. Era aprile del 2015, All Music Italia esisteva da poco più di un anno, quando Enrico mi contattò su Facebook per complimentarsi con me del lavoro...

News

Marco Carta Bagagli leggeri tracklist "Questo è un disco libero..."

Marco Carta svela la tracklist di "Bagagli leggeri" e le date instore. Il 20 giugno arriva anche il libro "Libero di amare".

Laura e Biagio scaletta raduno e resoconto dell'evento che anticipa il tour

A dieci giorni dalla partenza del tour Laura e Biagio hanno incontrato i loro fan in un raduno congiunto. Ecco quanto accaduto e la scaletta dei live.

Nerone Gemini è il nuovo album con una copertina... da immaginare e disegnare

"Gemini" è il titolo del nuovo album del rapper milanese Nerone. Al disegno della copertina del disco è abbinato un contest.

Enrico Ruggeri: mentre prosegue il tour, fuori il singolo “Il Treno Va” L.A. Version

E' uscito "Il Treno Va" L.A. Version, il nuovo singolo di Enrico Ruggeri, proposto con un arrangiamento curato dal producer Sage.

Mameli: a Milano e Roma le prime date dell'Universo Tour (Biglietti)

Il cantautore siciliano Mameli, attualmente impegnato in una serie di date instore, ha annunciato che a dicembre terrà i suoi primi due concerti.

Rock in Roma 2019: un video teaser contro i commenti degli hater (Biglietti)

L'Ippodromo delle Capannelle, l'Auditorium Parco della Musica, il Teatro Romano di Ostia Antica e il Circo Massimo sono le location dell'11° edizione di Rock in Roma, la cui line up è stata pesantemente criticata.

Caterina Caselli lancia il remix di Nessuno Mi Può Giudicare

"Nessuno Mi Può Giudicare" di Caterina Caselli si dimostra ancora attuale e di forte impatto. Una delle canzoni “transgenerazionali” per eccellenza.

Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo: rinviato a settembre “Figli di un Re Minore”

Si svolgerà il 20, 21 e 22 settembre all'Arena Flegrea di Napoli “Figli di un Re Minore”, il concerto evento di Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo inizialmente previsto il 21, 22 e 23 giugno.

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 24: Jovanotti conquista la vetta davanti ad Alberto Urso e Giordana Angi

Le classifiche di vendita Fimi di questa settimana premiano Jovanotti (album), Gemitaiz e Madman (singoli) e i Pink Floyd (vinili).

Festival Show cast - Ecco tutte le informazioni sulla 20esima edizione

Festival Show cast. Da Emis Killa a Benji & Fede, da Arisa a Nek e ancora Loredana Berté, Lo Stato Sociale ecco i nomi degli artisti della ventesima edizione.

Anteprima Video: Celeste Gaia racconta il sentirsi fuori posto con “Io mi sento a disagio”

Anteprima esclusiva su All Music Italia Celeste Gaia Io mi sento a disagio. Il video del singolo che ha segnato l'attesto ritorno della cantautrice.

Classifica Radio Earone Settimana 24: Jovanotti subito in testa. Tiziano Ferro ancora secondo

La classifica radio Earone di questa settimana premia a sorpresa Jovanotti, che guida un podio composto solo da artisti italiani.

Gué Pequeno Gelida estate Ep è il nuovo progetto discografico

Dopo il lancio del singolo "Montenapo" feat. Lazza, è in arrivo per Gué Pequeno Gelida estate, un EP di inediti.

Giordana Angi Tour - La cantautrice prosegue con gli instore e annuncia nuove date live

Sono state annunciate le prime date del tour estivo di Giordana Angi, ma nel frattempo prosegue senza sosta il lungo instore tour.

Supereroe Bat-Edition - Nuovi brani, duetti e instore per Emis Killa

Dopo aver lanciato per l'estate il singolo "Tijuana" Emis Killa pubblicherà Supereroe Bat-Edition.

Flash News

Rancore - Aggiornamenti nel calendario di Musica per Bambini Tour in estate

Subsonica - Nuove date nel calendario estivo della band (Biglietti)

Einar rinviati a data da definirsi i due concerti previsti per questo mese

Gazzelle - Si aggiungono due nuove date al Punk Tour Estate 19

Martina Attili - Cancellato il concerto del 9 maggio a Torino

Fil Bo Riva: special guest dell'unica data europea degli Imagine Dragons

Raf-Tozzi: debutto del tour rinviato. Il nuovo calendario.

Jack Savoretti: annunciata l'unica tappa italiana del suo tour estivo (Biglietti)

Rubriche

Da oggi in radio

Da oggi in radio - Le pagelle dei nuovi singoli in uscita il 14 giugno 2019

La mosca Tzè Tzè

La Settimana della Mosca: Cuba Libre, Tequila e altri cocktail per l'estate italiana

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita il 7 giugno

Sondaggi

Amici 18 - I risultati del sondaggio. Per i nostri lettori merita la vittoria...

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Laura Ciriaco lancia il nuovo singolo "Estate Nucleare"

Giulia Penna fuori il nuovo singolo per la cantante youtuber, Shake

Klari Non vuole te è il nuovo singolo in cui parla alle ragazze che fanno le s*****e

Francesco Morrone: fuori il singolo “San Salvario” prima del tour... in bicicletta!

Elisa Sapienza lancia l'Ep elettropop “Il Tempo Vola”, un inno al coraggio

NERATERRÆ nell'album The Substance Of Perception collaborazioni da tutto il mondo

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 24: Jovanotti conquista la vetta davanti ad Alberto Urso e Giordana Angi

Classifica Radio Earone Settimana 24: Jovanotti subito in testa. Tiziano Ferro ancora secondo

CERTIFICAZIONI FIMI – SETTIMANA 23: Dischi di platino per Coez, Gemitaiz, Mengoni e Irama

CLASSIFICHE STREAMING SPOTIFY – SETTIMANA 23: la Top Viral nel mirino dei nostri lettori

CLASSIFICHE DI VENDITA FIMI – SETTIMANA 23: Alberto ancora primo ma il re, tra singoli e vinili, è J-Ax

Classifica Radio Earone Settimana 23: irrompe il ciclone Tiziano Ferro, ma non conquista la vetta

Recensioni

Africa Unite & Architorti In tempo reale - recensione

Achille Lauro 1969 - Recensione

Fiorella Mannoia Personale - Recensione

Fil Bo Riva Beautiful sadness - Recensione

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

Romina Falconi Biondologia - Recensione

Video

Elodie Intervista Margarita

Merk & Kremont Intervista Kids

Finley Intervista We Are Finley

Ligabue Tour Stadi 2019 Prove generali, incontro con la stampa

In Arte Gibilterra Intervista Porno & Rancori

Tredici Pietro Intervista Assurdo

Ermal Meta Intervista Seat Music Awards

Laura Pausini e Biagio Antonacci Intervista Seat Music Awards

J Ax Intervista Seat Music Awards

Emis Killa Intervista Seat Music Awards

Gigi D'Alessio Intervista Seat Music Awards

Irama Intervista Seat Music Awards