2 Novembre 2016
di Scrittore
Condividi su:
2 Novembre 2016

INTERVISTA ad EMIS KILLA: “Con TERZA STAGIONE sono tornato a fare quello che mi piace”

In occasione dell'uscita di "Terza stagione", il nuovo album di Emis Killa, Federico Traversa lo ha intervistato per noi.

Condividi su:

In occasione dell’uscita del suo nuovo album, Terza stagione, che ha debuttato primo nella classifica dei dischi più venduti, l’altro giorno ho avuto il piacere di scambiare due chiacchiere con Emis Killa, fra ricordi, voglia di riscoprire le proprie origini e ascolti inaspettati.
Alla prossima, guagliù.

Ciao Emi, come stai?

Un po’ influenzato ma diciamo bene, dai.

Intanto complimenti per il nuovo disco, le canzoni arrivano, eccome se arrivano.

Grazie, e grazie pure per la bellissima recensione che ne hai fatto su All Music Italia, mi ha fatto davvero piacere.

Dovere, ho scritto solo quello che sentivo. Tra l’altro, come dicevo proprio in apertura di recensione, io davvero nel 2011, quando giravo per Milano con Vacca, sentivo tutti ipotizzare che saresti stato tu il prossimo a sfondare. Oggi che sono passati cinque anni, hai venduto tantissimo e sei in testa alla classifica, è evidente come i tuoi colleghi avessero già capito tutto. Allora te lo aspettavi un simile successo?

No, sono sincero, così tanto non me lo immaginavo. Voglio dire, ipotizzavo che in mezzo ai miei coetanei potessi essere quello che sarebbe uscito per primo, perché ero quello che stava ottenendo un po’ più di consenso da parte della scena dei rapper della generazione prima, però non immaginavo che poi sarei andato così bene, superando persino i miei predecessori… è stata una sorpresa anche per me. C’è da dire che questo è stato possibile perché sono cambiati i tempi, la percezione della gente intorno al rap è cambiata. Se tutto fosse rimasto come una volta non so se sarebbe successo, è stata una piacevole sorpresa.

Diciamo che si è trattato di una concatenazione di cause: il tuo innegabile talento e un momento storico favorevole.

Esattamente.

Adesso torni con Terza Stagione, un album che ti riporta a masticare e poi sputare le tue radici rap più autentiche. L’impressione è che tu abbia sentito il bisogno di riappropiarti delle tue origini…

Infatti. Ho voluto fare una roba che mostrasse l’Emis Killa delle origini a tutti i nuovi ascoltatori che mi hanno scoperto con lavori più recenti e magari ignorano da dove vengo, cosa ho fatto prima, le mie gare di freestyle, i contenuti che avevano i miei dischi precedenti, la mia storia. Mi mancava quella parte di me stesso, quando dicevo tutto quello che mi andava senza paranoie; d’altronde quando subentra un certo meccanismo discografico è inevitabile che un po’ tentino di ripulirti, hai presente? Non dire questo, non dire quello. Per un po’ ho retto ma poi ho sentito proprio la neccessità di riappropiarmi della mia storia… Quando registrai L’Erba Cattiva tutto venne fatto come volevo, volutamente cercammo di realizzare un progetto che strizzasse l’occhio un po’ a tutti, che fosse più maturo nei suoni e nei testi, che non fosse il solito rap che si sentiva in giro. Infatti secondo me quello resta un disco diverso dagli altri, abbastanza unico nel suo genere.
Il successivo Mercurio è stato fatto ricalcando un po’ quella roba lì ma forse è venuto fuori un po’ troppo pulito, se capisci cosa voglio dire… Ci sono state un po’ di pressioni e inviti a evolvermi, a ripulire il mio approccio. Il problema quando ti vengono suggerite certe cose è che poi si rischia di ripulirsi un po’ troppo… o almeno questo è quello che ho recepito io, allora mi sono guardato dentro e ho deciso che si era superato il limite e avevo solo voglia di ritornare alle origini, al mio rap. Ed è quello che ho fatto, tornando a fare quello che più mi piace.

Che ti sei divertito e che ne avevi una gran voglia si capisce, si evince proprio ascoltando il disco… Terza Stagione è la visione di un artista che si è affermato, è cresciuto e a un certo punto si dice: “Ok, quello che dovevo fare l’ho fatto, ora realizzo qualcosa solo a modo mio, che mi rispecchi completamente…”.

Sì, è così, mi sono divertito e finalmente ho sperimentato. Tutti i pezzi sono rappati diversamente l’uno dall’altro. Se ascolti il pezzo con Fibra (Sopravvissuto, .ndr), o il brano Jack, che so essere il tuo preferito, sono pezzi sperimentali, non li abbiamo fatti cercando la hit a tutti i costi o il consenso del pubblico.

Tra l’altro nell’album è presente anche Neffa che compare nella canzone Parigi. L’hai scelto per la sua bella voce o per tributare omaggio a un artista che per il rap italiano ha fatto tantissimo?

Tutte e due le cose, da una parte un tributo a lui dall’altro perché mi piace la musica che fa ora. Ho pensato che fosse perfetto per l’inciso che avevo scritto. All’inizio l’ho cantato io ma con lui è un’altra cosa, sono veramente soddisfatto.

Com’è andata con la casa discografica? Scegliere di realizzare un album diciamo “di rottura” ti ha portato a subire pressioni o condizionamenti?

Beh diciamo che ci sono state un po’ di discussioni ma alla fine il disco è venuto fuori come lo volevo e oggi è primo in classifica, quindi va bene così.

Sei partito da solo – testa alta, pugni serrati, una storia difficile alle spalle – arrivando ad affermarti come uno dei pochi pesi massimi del rap italiano. Saresti un bell’esempio per i giovani, eppure a differenza di molti tuoi colleghi, non sei uno che sale sul pulpito e si mette a dare consigli…

Beh perchè penso che fondamentalmente parli la mia carriera al posto mio. È la mia carriera il mio messaggio per i più giovani. Voglio dire: “Cazzo, ragazzi credete in quello che fate e sbattetevi che poi qualcosa arriva“. Ma attenzione, non si tratta della frase fatta che ti dice il life coach o il guru, è una cosa molto più concreta. Guarda me, guarda dov’ero io… sognare è la chiave, se credi in qualcosa devi spingere su quel chiodo fin quando non ce la fai. Non mi perdo a dirlo a voce perché mi sembra presuntuoso, magari suono davanti a 2000 mila persona e ce ne sono alcune ad accompagnare l’amico che non sono miei fans e quando si sentono dare consigli di vita da me possono anche legittimamente pensare “ma chi cazzo sei, ma cosa vuoi?“. È sempre meglio che siano le cose che fai a parlare per te. Poi è chiaro a volte ai live capita che anche io parli e lanci qualche messaggio. Il palco fa sentire tutti un po’ più fighi, tra riflettori e musica alta, capita di lasciarsi andare.

Fa parte dello show…

Bravo, proprio così, ogni tanto ci sta.
Che poi per l’artista non è mai facile. Se fai la tua musica e basta dicono che non sei impegnato e non usi il tuo appeal sui giovani per dare buoni messaggi. Se invece lo fai ti dicono che vuoi fare il profeta…

Infatti, una bella rottura di c…..i, non aggiungiamo altro, a buon intenditor poche parole.

Ascoltando l’attuale scena rap italiana chi pensi possano essere le future next big thing del rap italiano? Quello che potevi essere tu nel 2010, per capirci.

Ti faccio tre nomi, non so dirti quanto sucesso faranno ma sono certo che ne sentiremo parlare. Il primo nome è Lazza, un ragazzino che abbiamo alla Blocco Recordz, lui a livello di talento e modo di rappare è una spanna sopra tutti. Poi direi Vegas Jones, giovane rapper di Cinisello bravissimo. (A questo punto Emis cita un terzo nome, un rapper di colore fortissimo che si registra e produce, ma sfortunatamente dal riascolto della nostra conversazione registrata non sono riuscito a comprendere di chi si tratti e il nome proprio non lo ricordo. Magari chiedetelo direttamente a Emis, se vi capita di incontrarlo. NDR).

Tornando a te, quali sono stati gli ascolti che ti hanno più influenzato all’inizio della tua carriera?

Bella domanda, davvero. Beh, in Italia certamente direi My Fist dei Club Dogo, in America non posso che citare The Documentary di The Game e poi, vediamo, cazzo sono tantissimi. Ho ascoltato molto i Moob Deep, Juelz Santana. Ho scoltato tanto rap italiano da ragazzino poi sono passato ai neri americani, sono andato alla fonte. Chiaramente so benissimo che Pac, Biggie il WTC e eccetera sono grandiosi ma quando ho iniziato io c’era più altra gente quindi ascoltavo quegli artisti lì.

E invece fuori dal mondo rap, cosa ascolti?

Ho ascoltato pop italiano intelligente, mi piace tanto Jovanotti. Quando ho fatto Mercurio, per dirti, ascoltavo parecchio i cantautori, De Gregori eccetera, forse per questo quel disco suona un po’ più morbido. E poi mi piace pure la musica classica.

Sciapò Emi, sei un mondo. Ci becchiamo in giro e in bocca al lupo per tutto.

Grazie a te, Fede, alla prossima.

Photo: Mattia Biancardi dalla pagina Facebook dell’artista


In Copertina

Salviamo la Musica live - La conferenza stampa: "Vogliamo risposte subito: concerti al 100% e senza distanziamento"

L'hanno chiamato "Il D-Day della musica live italiana". E a ragione. Con la conferenza stampa di Salviamo la musica live che si è tenuta questo.

Classifica Spotify 38: dopo le audition di X Factor 2021, "Ascolta" di gIANMARIA è prima nella Top Viral

Nella classifica dei brani più ascoltati Blanco mantiene sei brani in Top 10.

Classifiche di vendita FIMI album e Vinili settimana 38: Blanco ancora in vetta, Mannarino debutta sul podio e primo nei vinili

Buono il debutto per i nuovi album di Davide Van De Sfroos, Fast Animals and Slow Kids e Lele Blade, tutti in Top 10.

Classifica di vendita FIMI Singoli settimana 38: Blanco è ancora il re sul podio. Tiepido ingresso per la nuova di Tommaso Paradiso

I brani di "Blu celeste" occupano ancora cinque posizioni nella Top 10.

Classifica Radio Earone settimana 38: J-Ax sale sul podio, Alessandra Amoroso entra in Top 20

La più alta nuova entrata della settimana è "Magari no" di Tommaso Paradiso.

Le Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 24 Settembre. Fedez, Alfa, Elodie, Random, Sangiovanni e molti altri

Continuano ad aumentare le nuove uscite e sei nomi grossi aumentano gli emergenti hanno il loro spazio, come sempre, nelle nostre recensioni.

Star in the Star dopo la seconda puntata solo una certezza: l'artista è Loredana Bertè (e chi la intepreta)

Lo show ha al centro la musica e, tra i possibili cantanti "imitatori" c'è già chi alza il livello del programma.

X Factor 2021: le pagelle della seconda puntata di audizioni. Poche sorprese ma "Bambola" è già una hit

X Factor 2021 audizioni seconda puntata. Tutto il meglio della seconda puntata tra reggaeton, una cover inaspettata di T'Appartengo, performance futuriste e primi battibecchi ma in.

Area Sanremo 2021: aperte le iscrizioni e presentata la nuova commissione guidata da Franco Zanetti e Beppe Vessicchio

Torna alla direzione artistica del Contest Massimo Cotto. Nell'articolo tutte le novità di quest'edizione.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Ecco tutti gli ALBUM ITALIANI in uscita nel 2021 (Articolo in continuo aggiornamento)

Grande attesa per il ritorno di Laura Pausini, dei Maneskin e il debutto di Tommaso Paradiso. Cosa ci aspetta nel 2021 discografico?.

SPECIALE AMICI 21

Le puntate, i protagonisti, gli inediti

SPECIALE X FACTOR 2021

Le puntate, i protagonisti, gli inediti

Interviste

Intervista a Blind: "Popolari parla della mia storia"

Lo scorso 17 settembre è uscito su tutte le piattaforme di streaming e negli online store Popolari, il nuovo singolo di Blind prodotto da Santos.

Intervista a Karmin Shiff: "Fragili (SM)" feat. MAK nasce dal dolore, ma è un inno alla forza e al coraggio

Nella nostra intervista, l'artista si racconta rivelando come il brano sia la reazione al dolore per la diagnosi di sclerosi multipla.

Intervista a Lele Blade: "L'ambizione ti può portare ad essere soddisfatto, ma anche a perdere delle cose"

Esce oggi, 17 settembre, in tutte le piattaforme di streaming, negli online store e nei negozi fisici Ambizione, il nuovo disco del rapper campano Lele.

Intervista a Diorama "Scrivere è sempre stato per me uno strumento di autoanalisi e di consapevolezza"

Il giovane cantante e produttore si racconta tra album, nuovo singolo e progetti futuri.

Intervista ai FASK, Fast Animals and Slow Kids: "È già domani è un disco sul tempo e sul futuro"

Uscirà il prossimo 17 settembre in tutti i negozi fisici e online e nelle piattaforme di streaming È già domani, il nuovo disco dei Fast Animal.

Intervista a Erica Mou: "Nature è un suono nuovo ma è anche tutto ciò che sono stata nei precedenti dischi"

Il disco è uscito il 10 settembre per Maremadre con distribuzione ADA Music Italy.

Intervista Neno: "Torino ha una scena molto variegata e da sempre regala artisti di altissimo livello"

Grande emozione per il giovane cantautore che, per la prima volta, si esibirà a Torino presentando i frutti di un anno di lavoro.

Videointervista a Mannarino: "Natura, patriarcato, animismo, femminilità... sono i nostri anticorpi per il futuro"

Esce il 17 settembre il nuovo disco del cantautore, un disco davvero straordinario, coeso e coraggioso.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Concerti in Italia: Green pass inutile? Per salvare la cultura si prenda una decisione subito... i Live club in Italia cadono come mosche!

Concerti in Italia. Mentre nel resto d'Europa (e del mondo) tutto riapre in Italia la situazione non accenna a sbloccarsi e, almeno fino al 30 settembre, il governo non prenderà decisioni in merito. A quanto pare nemmeno il Green pass è riuscito a convincere chi ci governa... almeno per quel che riguarda la musica visto...

News

I cantanti a Ballando con le stelle 2021: Morgan, Mietta, Arisa, Al Bano e...

Metà del cast della sedicesima edizione è composto da cantanti.

Edoardo Bennato pubblica una versione inedita de “La Torre di Babele”

Si tratta di una speciale edizione celebrativa che esce a 45 anni dalla pubblicazione del disco .

Pretty Woman, il Musical... così riapre il Teatro Nazionale Chebanca di Milano.

Protagonisti Beatrice Baldaccini e Thomas Santu.

Salviamo la Musica live - La conferenza stampa: "Vogliamo risposte subito: concerti al 100% e senza distanziamento"

L'hanno chiamato "Il D-Day della musica live italiana". E a ragione. Con la conferenza stampa di Salviamo la musica live che si è tenuta questo.

Star in the Star dopo la seconda puntata solo una certezza: l'artista è Loredana Bertè (e chi la intepreta)

Lo show ha al centro la musica e, tra i possibili cantanti "imitatori" c'è già chi alza il livello del programma.

X Factor 2021: le pagelle della seconda puntata di audizioni. Poche sorprese ma "Bambola" è già una hit

X Factor 2021 audizioni seconda puntata. Tutto il meglio della seconda puntata tra reggaeton, una cover inaspettata di T'Appartengo, performance futuriste e primi battibecchi ma in.

La storia di Miriam Dartey la ragazza che ha cantato Bruce Springsteen a X Factor 2021

Miriam ha iniziato a cantare seguendo l'esempio della madre che ha sempre fatto la Busker.

A X Factor 2021 arriva un artista difficile da etichettare: L8 presenta "Freak" (TESTO e VIDEO)

L8 ha all'attivo un Ep e tre singoli pubblicati sino ad oggi.

X Factor 2021: Storia di Garbino, il duo che distrugge e ricompone la musica italiana

Di recente i Garbino hanno vinto il Vibra Song Contest e iniziato a collaborare con T-Recs Music .

La storia di Fellow che ha portato la sua voce potente da Castrocaro 2020 a X Factor 2021 (VIDEO)

Il ragazzo lo scorso anno vinse il Premio Siae al Festival di Castrocaro.

X Factor 2021: Matteo Milazzo fa divertire la giuria e conquista Emma dedicandole "Bambola" (TESTO e VIDEO)

18enne, Matteo è catanese ma ama cantare brani neomelodici napoletani.

La storia dei Noite, la band che ha presentato a X Factor 2021 l'inedito "Diventano bosco"

Vengono da Genova ma hanno scelto una parola in portoghese per rappresentare il proprio progetto musicale.

Da grande: nella seconda puntata dello show di Cattelan nuova musica con diversi ospiti musicali

Il secondo e ultimo appuntamento con lo show di Cattelan andrà in onda domenica 26 settembre.

Area Sanremo 2021: aperte le iscrizioni e presentata la nuova commissione guidata da Franco Zanetti e Beppe Vessicchio

Torna alla direzione artistica del Contest Massimo Cotto. Nell'articolo tutte le novità di quest'edizione.

Carmen Consoli: guida all'ascolto del nuovo album, "Volevo fare la rockstar", brano per brano

Sono 10 le tracce che compongono questo nuovo disco prodotto da Carmen Consoli, Toni Carbone e Massimo Roccaforte.

News
dalla discografia

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 24 Settembre. Fedez, Alfa, Elodie, Random, Sangiovanni e molti altri

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 24 settembre

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 24 settembre

Testo&Contesto

Testo & Contesto: Blanco "Blu celeste", una storia raccontata come se tutti noi ne fossimo stati testimoni.

L'ANALISI

Eurovision Song Contest 2021: la guida e i video delle 39 canzoni in gara. Parte 4 di 4

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

SOS Musica Spettacolo

Bando Scena Unita per i lavoratori dello spettacolo. Al via le domande, ecco termini e scadenze

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Emergenti

Il nuovo urlo liberatorio di Tananai è Maleducazione: l'artista dichiara il suo bisogno di stare solo, a giocare coi suoi demoni

Anteprima video: Manfredi Simonetti rilancia "L'estate sta finendo" con Johnson Righeira e due noti YouTuber

Singolo di debutto per D'Art. In "Stupenda" un amore in cui uno dei due anelli è sincero, mentre l'altro gioca con i sentimenti

Les Enfants cantano il pop a modo loro nel disco "Brilla"

"Kate Moss" è il singolo di debutto dei Cassandra con Mescal

Nicolas Bonazzi scansa i pensieri in "La mia cyclette"

Anteprima video: Limoni con "Voglio una tipa coi capelli blu" raggiunge una consapevolezza importante... "Ora riesco a stare bene anche senza te”.

Season invita a scoprire la luce fuori dalla caverna nel brano “Den”

Simo Veludo presenta "Mutande" il brano che lo ha portato alla vittoria al Festival di Castrocaro 2021

Classifica Spotify 38: dopo le audition di X Factor 2021, "Ascolta" di gIANMARIA è prima nella Top Viral

Classifica di vendita FIMI Singoli settimana 38: Blanco è ancora il re sul podio. Tiepido ingresso per la nuova di Tommaso Paradiso

Classifiche di vendita FIMI album e Vinili settimana 38: Blanco ancora in vetta, Mannarino debutta sul podio e primo nei vinili

Classifica Radio Earone settimana 38: J-Ax sale sul podio, Alessandra Amoroso entra in Top 20

Certificazioni FIMI settimana 37: Blanco oro in una settimana ma non solo. Nuovi traguardi per Ligabue, Vasco, Tedua...

Classifica Spotify 37: Blanco si prende tutta la Top 10, e non solo, con i brani di "Blu celeste"

Recensioni

Anna Tatangelo – Anna Zero ed è subito scoop: La Tatangelo si è rifatta tutta… in musica!

Sangiovanni: l’ennesima rivelazione trovata da Maria De Filippi

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Video

Blind intervista presentazione singolo "Popolari"

Lele Blade intervista su Ambizione, il nuovo album

Mannarino intervista sul nuovo album "V"

Seat Music Awards 2021 intervista a Diodato

Seat Music Awards 2021 intervista a Irama

Seat Music Awards 2021 intervista a Francesco Gabbani

Seat Music Awards 2021 intervista a Dj Matrix

Seat Music Awards 2021 intervista a Alessandra Amoroso

Seat Music Awards 2021 intervista a Aka 7even

Intervista Loredana Errore C'è vita in attesa del tour

Intervista a Silvia Salemi da I sogni nella tasche a Raffaella Carrà

Fabio Rovazzi La Mia felicità