29 Marzo 2015
Condividi su:
29 Marzo 2015

INTERVISTA a PALETTI: “In Sugar mi han detto di sperimentare e non me lo son fatto ripetere…”

Intervistiamo Paletti, uscito con il disco "Qui e ora". Scopriamo l'anima di questo spirito bresciano cittadino del mondo da poco entrato nel team Sugar

Condividi su:

All Music Italia vi presenta un’intervista a Paletti, volto nuovo della scena musicale italiana, affermatosi dopo una lunga e ricca gavetta con il nuovo disco intitolato Qui e Ora, uscito a fine gennaio 2015 e che vede la sua natura cantautorale scontrarsi con suoni sintetici dando vita ad un progetto discografico non facile ma di raro fascino, che segna anche il suo ingresso nella scuderia Sugar Music, capitanata da Caterina Caselli.

Una lunga chiacchierata nella quale l’artista bresciano ci racconta l’accoglienza del disco e le sensazioni dei live che accompagnano la presentazione del progetto, delle collaborazioni e del suo punto di vista sugli artisti dei talent, oltre a soffermarsi sui principi che regolano la sua esistenza e la sua produzione artistica, come il modo di vivere il tema della tolleranza, sul quale si basa il trascinante singolo Barabba (leggi QUI) e che sta molto a cuore a Paletti, un artista con un forte spirito bresciano ma cittadino del mondo che vorrebbe tornassimo orgogliosi della nostra creatività e capaci di scoprire il valore del vivere guidati da una mentalità sana e aperta…

ATTENZIONE: Le interviste di All Music Italia sono pubblicate in due versioni, questa versione ridotta e di facile lettura e una versione integrale molto più ricca e approfondita.

Se vuoi leggere la versione integrale puoi cliccare QUI

Benvenuto su All Music Italia, ci incontriamo a un paio di mesi dall’uscita del tuo disco Qui e ora. Volevo chiederti come ti è sembrata l’accoglienza di questo nuovo progetto discografico?

Se devo essere onesto, dal riscontro ho scoperto che il disco non è immediatissimo, è un pò “scuretto” e bisogna proprio aver voglia di ascoltarlo per scoprirlo. L’altro lato della medaglia è che chi supera lo scoglio del primo ascolto se ne innamora. Ho visto anche episodi di “invasamento”. Inizialmente pensavo di aver fatto un disco più semplice, invece è un lavoro che arriva con molta più calma rispetto anche solo al mio precedente Ergo Sum,… questo per il pubblico, mentre dagli addetti ai lavori ho ricevuto bei commenti e belle recensioni.

Ti ha stupito questo tipo di riscontro da parte del pubblico? 

In parte, perché comunque sapevo e volevo fare un disco che potesse osare un pò di più, facevo però conto sulla presa di alcuni pezzi come Barabba. Però capisco che aprire con Qui è ora, un brano difficile, non porti a questo ma è stata una scelta precisa, una mia fissa da musicista, poi sono arrivati i feedback della gente…

Restando in tema feedback, hai presentato il disco con le prime date dal vivo, come è andata?

Le date stanno andando molto bene, la gente c’è e l’accoglienza è calda. Anche se è presto, dopo solo due date per di più a Milano e Brescia, dove per me è come giocare in casa. Vedremo già da Torino (l’intervista è precedente al live di metà marzo ndr) come andrà… ora sono in sala prove a mettere a posto alcune cose proprio per il live.

Cosa stai sistemando?

Stiamo preparando qualche cover, vorremmo fare una “Battiatata” con Centro di gravità permanente; questo per far muovere un pò i culi, visto che le critiche che ho ricevuto sul live sono che a tratti sia troppo impegnato: devo ricordarmi che la gente viene ai concerti anche ber bere, divertirsi e magari scopare… quindi preparo degli inserti un pò più allegri.

Cosa pensi dello stato del nostro paese in fatto di tolleranza e immigrazione, il tema che è alla base del tuo ultimo singolo Barabba, lanciato con un video nel quale mostri i vari volti dell’umanità attraverso il tuo?

È un tema molto delicato, questo periodo è molto teso. Ci sono episodi contraddittori, dagli sbarchi alla gente che subisce ogni giorno i lati negativi della globalizzazione della nostra società. Però parlando di immigrazione dobbiamo ricordarci che si tratta di gente che, cazzo, è povera e mossa dalla disperazione, noi italiani ne sappiamo qualcosa, siamo un popolo che conosce l’emigrazione, io stesso sono stato all’estero per crescere e migliorare, capisco il disagio di chi è lontano da casa, anche se in contesti diversi.

È un tema difficile ma quello che non tollero è la cieca valutazione del fenomeno, il far di tutta l’erba un fascio, vedo gente che non conosce i fatti e spara merda, da li scaturisce un razzismo violento e cieco. In realtà le nostre città stanno cambiando, si stanno evolvendo e anche noi dobbiamo prenderne atto e adattarci a loro, che in molti casi vengono qui per costruirsi un futuro e non certo per derubarci il lavoro o le donne.

BARABBA – PALETTI – VIDEO

Secondo te esiste qualcosa del quale il nostro popolo può e deve andar fiero?

Ci sono tantissime cose, dalle più banali, mangi una pizza e dici “ma ci pensi che la pizza e la pasta sono il cibo più mangiato al mondo?…” si tratta di cose semplici ma rivoluzionarie, siamo un popolo di geni, cazzo, abbiamo una creatività pazzesca, è la nostra forza, però ora ho paura che ci siamo addormentati, un pò rincoglioniti…

Potendo scegliere di duettare con un artista affermato, chi sceglieresti?

Ce ne sono parecchi, mi piacerebbe tantissimo, anche se credo sia impossibile, collaborare con Battiato per il tipo di artista che è e per il percorso che ha fatto, è una sorta di modello, mi piacerebbe essere come lui. Oltre a Battiato penso a Carmen Consoli, Morgan e i Bluvertigo… mi piacerebbe molto. Restando su artisti forse più vicini al mio livello cerco sempre di dare vita a collaborazioni, come ho fatto con gli Ex Otago, con Beatrice Antonini e con Giusto dei Dimartino.

Sei predisposto alla collaborazione quindi,…

Mi piace davvero, credo sia importantissimo e ad esempio in America si fa tantissimo, con una facilità estrema. Qui è un pò più macchinoso, son sempre il primo a darmi da fare per cercare collaborazioni, magari perchè faccio schifo (ride ndr), comunque non è un meccanismo fluido.

Forse nel mondo hip hop esiste una rete di collaborazioni molto attiva, anche se settoriale…

Certo e a proposito di hip hop ti dico che a me piacerebbe collaborare con alcuni di loro, come Salmo o Ghemon. Sono due persone interessantissime, non sono del loro genere, ma vedo la loro intelligenza…

Sicuramente generi diversi, ma a livello di messaggi e contenuto nemmeno troppo, penso a Ghemon…

Una delle analogie più forti è che mi ha “ciulato” il batterista (ride ndr)… a parte gli scherzi Ghemon l’ho conosciuto qualche settimana fa ed è una bellissima persona e non è detto che in futuro non ci sarà una nostra collaborazione, speriamo.

Sei arrivato in Sugar con una personalità artistica già formata, quale valore aggiunto ti da il lavorare con loro?

Lo stimolo di far sempre meglio, loro hanno sempre riconosciuto che io avessi già un mio stile e una mia personalità, mi hanno esortato a tirarla fuori sempre di più… questa è la cosa imporatnte, non mi hanno mai chiesto di cambiare, ma mi han detto “vai, apriti e fai uscire te stesso, sperimenta…”

E tu non te lo sei fatto ripetere due volte, dando vita a Qui e Ora

Ho preso subito la palla al balzo,  probabilmente ho sperimentato pure troppo nel pop ma già che c’ero ho approfittato. (ride ndr)

Hai definito gli artisti provenienti dai vivai dei talent show degli animali da palcoscenico impressionanti, ipersicuri.  Cosa credi che invece si potrebbe imparare in un percorso totalmente diverso come il tuo?

I ragazzi che arrivano dai talent son bravissimi, però sono sempre incollati agli ear monitor, legati ad un ascolto perfetto… l’ultima volta che ho suonato a New York mi è capitato di salire su un palco e vedere che non c’era nemmeno una spia per ascoltarmi e comunque sei li e devi “spaccare i culi”… sono esperienze che servono moltissimo, forse più del prepararsi alla perfezione in un talent.

L’ideale sarebbe vivere entrambe le realtà. L’esperienza poi ti aiuta a conoscere te stesso e il modo di far arrivare il tuo talento, dote che ha molte forme. Se ti conosci bene sai anche come canalizzare il tuo talento e farlo arrivare a chi di dovere.  Poi c’è chi fa il percorso inverso, ha culo e a 18 anni entra in un talent , spacca tutto perchè è portato a fare quella roba li e poi diventa un personaggio della Madonna come Mengoni.

Però se calcoli quanti ragazzi passano dai talent e quanti artisti che sfondano come Mengoni, il bilancio non è incoraggiante…

È quello che è pericoloso, la percentuale di chi alla fine ce la fa è minima. Quasi tutti gli altri rischiano di bruciarsi subito.

Ringraziamo Paletti per questa ricca chiacchierata e vi ricordiamo che continuano le date che presenteranno dal vivo il nuovo disco Qui e Ora, con un calendario in continua evoluzione che potete trovare sulla pagina Facebook (QUI) . Ad ora le prossime date saranno:

03 aprile – Controsenso – PRATO

11 aprile – Velvet club & Factory – RIMINI

12 aprile – Conservatorio di Brescia – BRESCIA

02 maggio – Bloom – MEZZAGO (MB)

01 giugno – @Generazione Cultura Festival – DARFO BOARIO TERME (BS)

Ringraziamo Laura Beschi di Ja.La per la collaborazione nel realizzare l’intervista.


In Copertina

Festival di Sanremo 2020 Top & Flop: successo per i Pinguini tattici nucleari. Crollano (quasi) tutti gli Amici di Maria

Come ogni anno, a cinque mesi dalla fine del Festival, cerchiamo di capire a quali cantanti la kermesse è realmente servita.

Esclusiva: cambio di management per Ultimo. A seguirlo sarà...

Novità inaspettate sotto il punto di vista discografico per Ultimo.

Backstage - Come gestire la propria musica su Spotify. I servizi offerti da Matchfy.io

Spotify e le piattaforme streaming oggi sono il mezzo più importante per raggiungere il pubblico. Come? Ne parliamo con Paolo Mantini, CEO di Matchfy.io.

Colonne sonore: la top 10 delle migliori canzoni italiane originali

All Music Italia ha provato a raccogliere 10 delle migliori canzoni originali di una colonna sonora per un film italiano.

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Quaranta canzoni selezionate dalla nostra redazione per i classico sondaggio dell'estate. La parola a voi.

Da Spotify a Youtube: chi paga, e quanto, gli artisti nello streaming?

Direttamente dalla Generazione Z, Matteo Mori ci parla del problema legato ai pagamenti dei diritti degli artisti indipendenti da parte dei servizi streaming.

Festival di Castrocaro 2020: ecco gli 8 artisti che si giocano la vittoria (e la possibilità di essere ascoltati live da Amadeus per Sanremo Giovani)

I finalisti si esibiranno, con cover e brani propri, nella prima serata di Rai 2 davanti ad una giuria composta da artisti noti.

Gli album più venduti in Italia nel primo semestre 2020: Guida Marracash e, tra le etichette, Island Records!

Tra gli album di Sanremo troviamo prima i repack dei Pinguini Tattici Nucleari e Elettra Lamborghini, quindi Francesco Gabbani ed Elodie.

Concerti 2020: ecco i nuovi calendari fissati per il 2021 e i live annullati

Una guida in costante aggiornamento ai tour, festival ed eventi del 2020 annullati e le nuove date di quelli spostati al 2021.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Backstage - Come gestire la propria musica su Spotify. I servizi offerti da Matchfy.io

Spotify e le piattaforme streaming oggi sono il mezzo più importante per raggiungere il pubblico. Come? Ne parliamo con Paolo Mantini, CEO di Matchfy.io.

Videointervista a Marco Martinelli: “Io voglio fare il cantante... scienziato!"

E' uscito il nuovo singolo di Marco Martinelli e Valerio Lysander “Così Com'è”, brano in cui si parla della pacifica accettazione della fine di un rapporto. .

Ellynora intervista: "Non me la sentivo di tornare con un brano estivo"

Intervista a Ellynora che dopo la pandemia decide di pubblicare un brano delicato che racconta il dolore.

Videointervista a GIULIA: “Il mio sogno? Una mia canzone in una colonna sonora di un film!”

E' uscito "Mon Amour", il nuovo singolo di GIULIA interpretato insieme a Samuel Storm. Il brano è accompagnato da un videoclip girato in Sicilia.

Videointervista ad Aiello: “Gioco con le parole, ma mando dei messaggi...”

"Vienimi (a ballare)" è il nuovo singolo di Aiello, apripista di un album attualmente in lavorazione.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Elettra Lamborghini: Musica e la critica musicale... rimane

Elettra Lamborghini si arrabbia per una critica al suo nuovo singolo con Giusy Ferreri, La Isla. E a me viene voglia di scriverle, così, d'istinto...Ma prima riassumiamo quel che è successo. Un blog che parla di musica pagella i nuovi singoli in uscita e, a La Isla, dà 2, come alla collega Baby K.Sospetto che...

News

Lucio Dalla Caterina Caselli, una rilettura moderna de “L'Anno Che Verrà”

Una nuova versione in 7/4 dello storico brano del 1970 scritto e interpretato dal cantautore bolognese.

Festival di Sanremo 2020 Top & Flop: successo per i Pinguini tattici nucleari. Crollano (quasi) tutti gli Amici di Maria

Come ogni anno, a cinque mesi dalla fine del Festival, cerchiamo di capire a quali cantanti la kermesse è realmente servita.

Shiva: fuori “Take 2”, secondo episodio nato dall'omonimo freestyle (Testo e Audio)

A una settimana da "Take 1", è ora uscito il nuovo progetto di Shiva "Take 2".

Francesca Michielin: un mashup bucolico per StellaFest, festival contro la violenza sulle donne

Francesca Michielin è stata scelta dalla maison Stella McCartney per StellaFest, un festival digitale contro la violenza sulle donne.

Giovanni Truppi In Viaggio Sui Margini dell’Italia, il tour dell'estate 2020

Prenderà il via il 16 luglio da Carpi il tour di Giovanni Truppi. Un viaggio che percorrerà i confini litoranei del nostro paese..

Esclusiva: cambio di management per Ultimo. A seguirlo sarà...

Novità inaspettate sotto il punto di vista discografico per Ultimo.

Power Hits Estate 2020: Boomdabash & Alessandra Amoroso sono in testa nella terza settimana

Dopo Gaia e Irama questa volta in testa la hit "Karaoke".

Colonne sonore: la top 10 delle migliori canzoni italiane originali

All Music Italia ha provato a raccogliere 10 delle migliori canzoni originali di una colonna sonora per un film italiano.

Giro d’Italia 2020: “GiraGiroGiraGi” degli Extraliscio è la colonna sonora della Corsa Rosa

Gli Extraliscio interpreteranno la colonna sonora del Giro d'Italia. Brano scritto insieme a Pacifico.

La Camba lancia il brano "Facci caso" nato di notte in pieno lockdown

La Camba torna con un singolo travolgente mentre le sue canzoni, portate al successo da altri artisti, superano i 10 milioni di copie vendute.

Eugenio In Via Di Gioia: al via il tour estivo “Concerti Leggeri”

Dopo la prima data a Bologna, è ora tutto pronto per Concerti Leggeri, il tour degli Eugenio In Via Di Gioia. Ecco il calendario.

Frankie Hi NRG Mc: una stagione surreale nel nuovo singolo “Estate 2020”

A 6 anni da "Pedala" e il Festival di Sanremo, Frankie Hi NRG Mc torna con il singolo "Estate 2020".

Highsnob: da un incontro casuale nasce il singolo “Bugie da bere” feat. Pacestema

Un inedito reggaeton per il singolo estivo di Highsnob, che nel brano collabora con l'esordiente Pacestema.

Musicultura 2020: ecco il conduttore e i primi ospiti delle serate finali

Le serate finali del Festival si terranno allo Sferisterio di Macerata il 28 e 29 agosto 2020.

Mecna: "Paura Di Me" e "Così Forte", doppia release per mostrare le sue due anime

Sono usciti due singoli di Mecna Paura Di Me e Così Forte. Un brano estivo e una dichiarazione d'affetto ai fans della prima ora.

News
dalla discografia

Mini Meets Music Contest, il concorso per i talenti della scena elettronica

Assomusica con Inail rende disponibile il Vademecum delle macchine scenotecniche

Vincenzo Spera, presidente di Assomusica, Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica italiana

Daniele Coro e Warner Chappell annunciato il rinnovo del contratto in esclusiva

Federica Camba: rinnovata la collaborazione con Warner Chappell Music Italiana

Decreto rilancio: dimenticate misure di emergenza per settore cultura negozi di dischi, industria discografica ed Editori musicali

Rubriche

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai singoli italiani in uscita il 10 luglio 2020

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 10 luglio

(s)cambio generazionale

Da Spotify a Youtube: chi paga, e quanto, gli artisti nello streaming?

La mosca Tzè Tzè

Dai raduni dei fan club agli screenshot in diretta con cantante: come è successo?

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Jurijgami: “Stati Uniti Mai”, il primo amore non si può dimenticare...

Ainé, il giovane artista del nu soul italiano, torna con "Hangover"

wLOG lancia l'EP "Nisba" e ne descrive le sue quattro fasi

Sasha Donatelli invita alla spensieratezza nel brano "È deserta la città"

Disarmo: la fine di una relazione nel nuovo singolo “Finale col Botto”

Anteprima Video: la paura di perdere tutto nel singolo “Mentre Cado” del duo 1998

Classifica Spotify Settimana #28: “Karaoke” cala il tris e conquista anche lo streaming

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #28: in vetta rap, trap e... “Karaoke”!

Classifica Radio Earone Settimana #28: “Karaoke” in testa. Sale Achille Lauro

I vinili più venduti in Italia nel primo semestre 2020: i Pink Floyd fermano la corsa di Brunori

I singoli più venduti in Italia nel primo semestre 2020: bene la musica italiana, ma primo c'è The Weeknd

Gli album più venduti in Italia nel primo semestre 2020: Guida Marracash e, tra le etichette, Island Records!

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Marco Martinelli Intervista Così Com'è

GIULIA Intervista Mon Amour

Diodato, al via il tour in Valle d'Aosta

Jack The Smoker Intervista Diretta Instagram

Martina Pecoraro Intervista Fino al prossimo abbraccio

Chiara Galiazzo Intervista Bonsai

Aiello Videointervista Vienimi a Ballare

Mietta Spritz Campari Testo & Contesto di Davide Misiano, il Prof. di latino

Boro Boro Mambolosco Intervista Caldo

Renza Castelli Intervista La Libertà

Biondo Intervista Bali e Dubai

Ernia Intervista Gemelli