20 Luglio 2015
di News, Interviste
Condividi su:
20 Luglio 2015

INTERVISTA a CARMEN CONSOLI: “Libertà è poter fare ciò che uno deve fare, senza dover dipendere dalle logiche commerciali” (PARTE I)

All Music Italia ha oggi l'onore di incontrare CARMEN CONSOLI, in una lunga intervista divisa in due parti. La seconda parte verrà pubblicata domani.

Condividi su:

Donna. Fisico asciutto, occhi scuri e profondi. Una voce inconfondibile, capace di conquistare in vent’anni di carriera un pubblico copioso e affezionato, grazie ad un talento musicale senza eguali. Oggi All Musica Italia è lieta di poter ospitare un’intervista ad un’artista con la A maiuscola, la CANTANTESSA: Carmen Consoli.

Reduce dalla pubblicazione, a inizio anno, del suo ottavo album di inediti, L’abitudine di tornare, attualmente Carmen è super impegnata con la fase estiva della sua nuova tournée, partita lo scorso 3 luglio da Padova, nella cornice dello Sherwood Festival (Qui potete trovare tutte le date del tour).
Nonostante ciò, la cantautrice catanese si è resa disponibile per realizzare l’intervista che state per leggere e, con grande gentilezza e sincerità, ha risposto a tutte le domande che le abbiamo posto, in maniera esaustiva e diretta.
Il risultato è andato oltre ogni nostra aspettativa, al punto che abbiamo deciso di dividere l’intervista in due parti separate: la prima, che potete leggere qui di seguito, e una seconda parte che sarà online domani, martedì 21 luglio.
Buona lettura.

Ciao Carmen, è un piacere immenso averti nostra ospite! Come stai?

Ciao, grazie! Buon pomeriggio… Bah, accaldata devo dire, con questo clima!

Ascolta, con l’inizio di luglio, è arrivata la seconda parte de L’abitudine di tornare Tour.
Come sono andati i primi concerti estivi? Lo spettacolo rispecchia quanto abbiamo già apprezzato nella fase invernale della tournée, o hai compiuto scelte diverse? 

Bene bene! È uno spettacolo diverso: sono in tournée con due ragazze, siamo un trio di donne e devo dire che tra noi si è creato questo cameratismo femminile davvero divertente. I primi live sono andati molto bene: torno dopo cinque anni, con una formazione abbastanza cruda e rock, e ritrovo l’accoglienza di sempre.

Le canzoni hanno mantenuto gli arrangiamenti del disco? Cosa mi dici della scaletta?

Siamo riusciti a mantenere gli arrangiamenti originali del disco. Quanto alle scalette dei concerti, sono variabili: essendo in trio, ci possiamo permettere una certa libertà. Sarà uno spettacolo essenziale, ma proprio per questo un po’ più faticoso per noi tre, che dobbiamo riuscire a ricreare dei momenti fondamentali delle canzoni.

Protagonista sarà naturalmente, L’abitudine di tornare, il tuo ultimo album. In una video-intervista targata Sherwood.it, hai detto: “Sono sparita dalle scene per cinque anni, mi ero illusa di poter tornare ed essere stata completamente dimenticata, così da potermi reinventare”.
Pensi di esserci riuscita? Con quali intenzioni e aspettative hai partorito la nuova Carmen Consoli del 2015? 

Sì, diciamo che io prendo sempre le distanze dal concetto di aspettativa, in quanto le aspettative, proprio culturalmente, non fanno più parte della mia vita. Ho desideri, in realtà.
Sono tornata e ho trovato tante persone ad aspettarmi, che si sono reinventate insieme a me. Ho ricevuto un’accoglienza fantastica, all’insegna dell’innovazione, perché anche questo mio desiderio di cambiamento è stato accolto con grande entusiasmo. È un bellissimo periodo questo!

Uno dei fili rossi che lega il tuo mondo musicale è stato e, a mio avviso, continua a essere anche in questo album, l’attenzione alla tradizione e alle radici, che emergono in vivaci quadretti di quotidianità, come per esempio nell’ultimo singolo Sintonia Imperfetta (vedi l’arrosto della mamma o il derby Roma-Lazio in tv!). Mi pare che questo sia uno degli elementi chiave del tuo stile.
Qual è il significato di questa tua scelta? 

Io penso che le radici siano e restino sempre il principio di tutto. Dimenticare le radici vuol dire essere segnati, non fare frutti: un albero malato non lo salvi potandolo, ma curandolo alle radici. E le radici sono il nostro piede a terra, la nostra vita, la nostra spina dorsale, quindi penso sia molto importante appropriarsene, o meglio riappropriarsene, reinventarle, ristudiarle… Rispettarle. 

All’interno dell’album, La signora del quinto piano è uno dei brani più significativi: lo hai posto alla metà della tracklist come uno spartiacque.
Quando lo hai composto?

Dunque, questo brano l’ho composto insieme al mio produttore Gianluca Vaccaro e, per una volta, sono stata la strumentista di me stessa! Ho fatto tutto da me e poi, ho sovrapposto alla parte musicale questa tematica, che è più che altro parlata: quando scrivo brani ritmati senza melodie particolarmente ricche, mi posso permettere di parlare in modo efficace di una questione sociale. Si tratta di uno di quei pezzi che fungono da contenitori rock e che puoi riempire come vuoi, con libertà. La signora del quinto piano è un mio sfogo.

Al momento della sua stesura, era già nelle intenzioni donare il pezzo per la campagna di sensibilizzazione contro il maltrattamento sulle donne promossa da Telefono Rosa?

No, questo è stato un passo successivo, avvenuto per iniziativa di Telefono Rosa stesso (una realtà che aiuta da anni le donne vittime di violenza e i loro bambini proteggendoli e lottando al loro fianco, clicca QUI per il link diretto al sito ufficiale, ndr), associazione di cui sono personalmente ambasciatrice ormai da molti anni. Le ragazze di Telefono Rosa mi hanno invitato a riprendere in mano il pezzo per poter fare qualcosa di significativo. Così è venuta fuori quest’idea!

Proprio a sostegno della campagna di Telefono Rosa, hai lanciato su iTunes la nuova versione del brano, cui han preso parte colleghe illustri: Nada, Irene Grandi, Elisa, Gianna Nannini ed Emma. So che il lavoro è stato realizzato in un tempo lampo, come son nate tutte queste collaborazioni? 

In realtà, le ragazze di Telefono Rosa mi han chiamato ad aprile chiedendomi di fare qualcosa già per maggio. Lì per lì risposi: “Io da sola non credo di avere la forza” e ho chiamato all’appello tutte le mie amiche! Ovviamente era troppo tardi per poter mettere su una cosa di queste in così poco tempo, quindi le donne che han preso parte alla canzone sono quelle che han potuto fare a meno dei propri impegni, ecco. È stata bellissima la loro partecipazione, là emerge proprio la generosità dei tuoi colleghi… Quando dici che la musica può fare qualcosa!

Certamente. Carmen, con l’epilogo del brano nella sua versione originale di L’abitudine di tornare, apprendiamo che: “Al quinto piano vive Matilde, una donna scorbutica, allergica ai gatti e ai parenti.”
È la stessa Matilde che odiava i gatti, nell’album L’eccezione? Se sì, come mai hai voluto richiamare quel personaggio, intrecciando le due storie?

Sì, è la stessa, tant’è che in scaletta ai concerti, quel brano arriva subito dopo La signora del quinto piano… Mmm, il richiamo è voluto, perché mi piace creare questi collegamenti un po’ alla Lelouch, anche indefiniti sul piano cronologico… Ma la signora del quinto piano racconta un fatto avvenuto prima di Matilde o che a Matilde deve ancora avvenire? …Mi segui?

Sì, in realtà è una domanda che mi son fatto anch’io, così come immagino, molti tuoi fan.

Tornando al disco: in seconda traccia troviamo Ottobre, dove parli del prezzo della libertà, nel racconto di una storia omosessuale tra due donne. Decontestualizzando, secondo Carmen Consoli, qual è oggi in Italia il prezzo della libertà nel mondo della musica, un mondo molto variegato a dispetto di ciò che traspare dalle proposte quasi esclusivamente pop del mainstream?

Il prezzo della libertà, eh… In realtà, nel mondo della musica, libertà è poter fare ciò che uno deve fare, senza dover dipendere dalle logiche commerciali. Chi si può permettere questo, da una parte magari rinuncia a una super popolarità, dall’altra si tiene la sua buona nicchia di pubblico, godendo del fatto di poter fare quello che vuole. Oggi la libertà è anche poter decidere di prendersi del tempo per pensare, per parlare con l’altro, per sviluppare delle idee… Perché oggi non c’è più tempo. Noi oggi siamo schiavi del tempo che non c’è mai.

Forse chi come noi due vive al Sud, ancora non sta vivendo questa dimensione così frenetica, ma io sempre di più mi accorgo che questa nuova generazione non ti dà il tempo di pensare, perché non c’è tempo. “Il tempo è denaro”. Quindi, secondo me la libertà è anche non dipendere dal denaro. Anzi, non dipendere da nulla… Voglio dire, la mia felicità non deve dipendere dall’esterno, dal fatto che io abbia successo o che io non lo abbia. Chi è felice, è libero da condizionamenti esterni.

L’intervista a Carmen Consoli continua domani con la seconda parte in cui la cantantessa affronterà un tema a lei (e a noi) molto caro, quello della musica emergente e delle nuove realtà musicali in Italia e non solo.
Per chi volesse sostenere la causa del Telefono Rosa, può acquistare qui in basso la nuova versione de La Signora del quinto piano. Tutti i ricavati saranno devoluti all’associazione.
A domani.

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale della nuova versione de LA SIGNORA DEL QUINTO PIANO in formato digitale su Itunes
o su Amazon

Si ringrazia Elena Guerriero.
Si ringraziano Emanuela De Zinis e Paola Corradini di Universal Music per quest’intervista.


In Copertina

Sanremo 2021: ad un mese dall'inizio ecco la classifica dei big in gara con più ascoltatori su Spotify

Ad un mese dall'inizio del Festival dell'innovazione, scopriamo quali artisti hanno i numeri più forti nello streaming .

Anteprima Video: la voglia di fuggire per trovare nuove idee nel singolo “Senza Barriere” di Giovari

E' uscito Senza Barriere, il nuovo singolo del cantautore Giovari, precedentemente noto come Giovanni Arichetta. Il video è in anteprima su AMI.

Michele Bravi, nel video di "Mantieni un bacio" con Francesco Centorame racconta l'importanza di un bacio ricordato

Co-protagonista del video Francesco Centorame, apprezzato attore di SKAM Italia.

Sanremo 2021: Il Corriere della Sera svela le 10 conduttrici (ma poi l'articolo sparisce...)

Tra i dieci nomi due già svelati da Amadeus, due ritorni e un atteso debutto.

Sfera Ebbasta attaccato sui social risponde: "Ci meritiamo di tornare al pop in classifica!"

Il, sempre provocatorio, artista ha scatenato l'ira degli utenti di Twitter con una serie di dichiarazioni.

TESTO & CONTESTO: gli inediti di AMICI di Maria De Filippi edizione numero 20

La rubrica del Prof di latino dedica uno speciale appuntamento all'analisi dei testi di Amici 20.

AMI Scoop... sta tornando Bianca Atzei con un album ricco di feat con la scena rap e indie italiana

Il primo singolo arriverà tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio.

Release date 2021: l'elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2021

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista ai The Kolors: “Per noi è più importante la coerenza artistica che avere dischi di platino"

Il 29 gennaio è il giorno dell'uscita del nuovo singolo dei The Kolors Mal di Gola. Ne abbiamo parlato con Stash in una videointervista.

Videointervista a Samuel: “Ho costruito la tracklist di 'Brigatabianca' come fosse un concerto.”

E' uscito il nuovo album di Samuel Brigatabianca,15 tracce in cui l'artista mette in risalto diverse sfaccettature della sua personalità artistica.

Intervista a Cristian Grassilli: “Nel mercato musicale la seconda possibilità dipende dall’obiettivo che uno si prefigge”

E' uscito lo scorso 15 gennaio il nuovo progetto discografico di Cristian Grassilli Presente, concept in cui si rincorre il concetto di seconda possibilità.

Videointervista a Leo Pari: “Il pop è quel linguaggio che può parlare a chiunque”

Il 15 gennaio è uscito il nuovo album di Leo Pari Stelle Forever. 10 tracce che si snodano in un concept, omaggio all'universo femminile.

Videointervista a Claudio Cecchetto: “Sanremo è un transatlantico, il mio è un tender di giovani talenti”

Proseguono i lavori per la prima edizione del Cecchetto Festival, il contest web organizzato dall'eclettico artista e talent scout Claudio Cecchetto.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Shalpy cameriere? ci spiace, ma il lavoro è già occupato dagli artisti emergenti

Shalpy (o Scialpi che sia) lancia un appello attraverso le pagine di Rolling Stone Italia affermando di essere in una forte situazione di difficoltà e dicendosi disposto anche a fare il cameriere. Anche...Facciamo un passo indietro, questo è quanto succede. In un'intervista uscita qualche giorno fa su Rolling Stone Italia e realizzata dal sempre ottimo...

News

Dopo aver dominato l'estate con le sue hit, torna Federica Abbate con "Se non fosse"

Venerdì uscirà inoltre il nuovo disco di Michele Bravi, in gran parte firmato dalla cantautrice, con anche un duetto tra i due.

Music For Love Vol. 1: il progetto solidale con Fabrizio Bosso e Mario Rosini

E' uscito Music For Love Vol.1, progetto solidale che ha ricevuto anche l'appoggio dei fratelli Marley. Vi hanno preso parte anche numerosi artisti italiani.

Tazenda: dal 14 febbraio il nuovo album “Antìstasis”, parola che in greco antico significa 'resistenza'

Uscirà il 14 febbraio il nuovo album dei Tazenda Antìstasis, che arriverà a 9 anni dall'uscita del precedente Ottantotto.

La Municipàl fuori oggi il brano che fa da sigla al programma di Rai2, "Magazzini musicali"

Il brano esce in attesa del nuovo capitolo del progetto "Per resistere alle mode".

Torna Rancore e nel singolo "Equatore" duetta con Margherita Vicario

Il nuovo brano vede alla produzione d.whale .

The Kolors nel testo e nel sound del nuovo singolo, "Mal di gola", prosegue il viaggio nelle sonorità degli anni '80

Continua il viaggio della band nelle sonorità degli anni dell'analogico.

Sanremo 2021: ad un mese dall'inizio ecco la classifica dei big in gara con più ascoltatori su Spotify

Ad un mese dall'inizio del Festival dell'innovazione, scopriamo quali artisti hanno i numeri più forti nello streaming .

Il Tre: in attesa del nuovo album annunciate due date live a Milano e Roma

Il 19 febbraio uscirà Ali – Per chi non ha un posto in questo mondo, l'album d'esordio de Il Tre. In autunno partirà con il Tour Club 2021.

Sanremo 2021: Rai cerca figuranti pagati, ecco come candidarsi

Non cessano le polemiche riguardo la presenza del pubblico durante il Festival di Sanremo 2021. Ora arriva la conferma che la Rai cerca figuranti. Ecco come candidarsi.

Michele Bravi, nel video di "Mantieni un bacio" con Francesco Centorame racconta l'importanza di un bacio ricordato

Co-protagonista del video Francesco Centorame, apprezzato attore di SKAM Italia.

Festival di Sanremo 2021. Chi sono gli ospiti che potrebbero salire sul palco da Emma e Alessandra Amoroso a Ornella Vanoni

A poco più di un mese dall'inizio Festival iniziano a girare i primo rumors sui possibili ospiti.

Sanremo 2021: Il Corriere della Sera svela le 10 conduttrici (ma poi l'articolo sparisce...)

Tra i dieci nomi due già svelati da Amadeus, due ritorni e un atteso debutto.

LIVENow presenta “Italian Graffiti”: ospite della prima puntata Il Tre

LIVENow è una nuova rete di distribuzione di contenuti. Il primo format originale è della piattaforma è Italian Graffiti, al via il 14 marzo.

Amadeus e Fiorello ospiti a Che Tempo che fa: "A Sanremo 2021 continuerà tutto ciò che riguarda la campagna vaccinale"

La coppia è comparsa a sorpresa per festeggiare in video il compleanno di Vincenzo Mollica.

Sfera Ebbasta attaccato sui social risponde: "Ci meritiamo di tornare al pop in classifica!"

Il, sempre provocatorio, artista ha scatenato l'ira degli utenti di Twitter con una serie di dichiarazioni.

News
dalla discografia

StaGe! e Indies segnalano la situazione drammatica per il settore musica e spettacolo dal vivo

“Edizioni Curci - Una storia italiana da 160 anni” racconta la nostra musica

Soundreef: ammessa in CISAC, Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori

Nasce U.N.A. Unione Nazionale Autori: una casa per tutti gli artisti italiani

Danti e One Fingerz, firmato l'accordo con l'agenzia di management MK3

Ensi e Warner Chappell Music Italiana: rinnovata la collaborazione

Rubriche

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO: gli inediti di AMICI di Maria De Filippi edizione numero 20

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 22 gennaio

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle ai Nuovi singoli italiani in uscita il 22 gennaio 2021

La mosca Tzè Tzè

Il cast di Sanremo tra nomi noti e campioni di streaming. Ma Ugo li conosce???

SOS Musica & Spettacolo

Bando Scena Unita per i lavoratori dello spettacolo. Al via le domande, ecco termini e scadenze

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Laila Al Habash: fuori la struggente e delicata lettera d'addio “Doppio taglio”

Lumache Rosse: la difficoltà di un rapporto costruito su cose semplici nel singolo “Pale Eoliche”

Anteprima Video: la voglia di fuggire per trovare nuove idee nel singolo “Senza Barriere” di Giovari

Young Slash feat VillaBanks: nel nuovo singolo “Bonita” la vita di strada senza filtri

Lykan: fuori “Baciami Forte”, un urlo di passione a denti stretti

Caffellatte: la contrapposizione tra Eros e Thanatos nel nuovo singolo “Serpenti”

Certificazioni FIMI settimana 3: i Pinguini Tattici Nucleari arrivano all'oro a meno di due mesi dall'uscita

Classifica Spotify Settimana #3: Capo Plaza ancora in testa nella Top 50, ma Mace si avvicina...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #3: Sfera Ebbasta ancora leader tra gli album. Nei singoli in vetta Mace

Classifica Radio Settimana #3: Vasco ancora in testa, ma Takagi & Ketra si avvicinano

Certificazioni FIMI settimana #2: doppiette per Tiziano Ferro, Mr. Rain, Tedua, Gazzelle e Chris Nolan

Classifica Spotify Settimana #2: in vetta Capo Plaza e Deddy. Bene Mace, Salmo e Blanco

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

The Kolors Intervista Mal Di Gola

Samuel Intervista Brigatabianca

Seryo Intervista Nessun Titolo

Filo Vals Intervista Album d'esordio

Emma Alessandra Amoroso Pezzo di cuore - Intervista video

Astol Intervista Vediamoci Stasera

Roberta Morise Pierdavide Carone Intervista A Mano a Mano

Brunori SAS Ciack D'Oro Odio L'Estate

Pinguini Tattici Nucleari Intervista Ahia

I Desideri Intervista Lo Stesso Cielo

Ligabue Presentazione 77 + 7

Loredana Errore Intervista C'è Vita