24 Maggio 2015
di Direttore Editoriale
Condividi su:
24 Maggio 2015

L’EUROVISION contro il FESTIVAL DI SANREMO, un po’ come mandare un tirannosauro a combattere contro un Transformer

La finale dell'Eurovision 2015 si è svolta ieri.Nell'editoriale di oggi 1 riflessione sull'andamento de Il Volo e un parallelismo con il Festival di Sanremo

Condividi su:

L’Italia si è svegliata dal suo lungo torpore e, almeno musicalmente, si è ricordata di essere in Europa.

Si, perché ieri sera è andata in onda in diretta su Rai 2 la finale dell’Eurovision Song Contest, manifestazione musicale europea per tanti anni bistratta nel nostro paese. E a guardarla sono stati 3.292.000 spettatori, quasi il doppio rispetto allo scorso anno quando davanti alla tv di spettatori ce ne erano circa 1.700.000.
Per la prima volta ci siamo sentiti parte di una grande gara che non fosse una partita di calcio e abbiamo tifato Italia. Meritevoli o no della vittoria.
E probabilmente molte di queste persone si sono rese conto di cosa voglia dire assistere ad un vero spettacolo di musica con all’interno una gara, e il povero Festival di Sanremo è sembrato una puntata di un qualsiasi varierà nostrano, anche un po’ datato magari.

Ma parliamo solo per un attimo dagli ascolti, L’Eurovision ieri ha portato a casa, con il 16,35% di share, il terzo posto come programma più visto della serata battuto dalla corazzata Amici di Maria De Filippi (4.681.000 spettatori con il 21,88% di share e dal film di Rai 1 con 4.336.000 persone collegate e  il 17,73 % di share).
Un ottimo terzo posto in una serata molto difficile televisivamente parlando, quella del sabato sera. Se contiamo che le semifinale di The Voice of Italy settimana scorsa è scesa sotto i due milioni di telespettatori e poco più del 9% di share, stiamo parlando un risultato importantissimo.

Premettendo che il sottoscritto (mea culpa) non ha mai seguito in modo attentissimo l’Eurovision, ma cercherò di dare una mia impressione su quello che è accaduto e che ho visto.
Credo innanzitutto che per quel che concerne la gara siamo riusciti a portare a casa un onorevolissimo terzo posto, miglior piazzamento del nostro paese dal 2011, anno in cui Raphael Gualazzi arrivò a sorpresa al secondo posto. Davanti a noi solo Polina Gagarina della Russia con il brano A Million voices e il vincitore, lo svedese Mans Zermerlow.

POLINA GAGARINA – A Million voices

Entrambi sono brani dallo stampo meno classico di quello dei nostri rappresentanti de Il Volo.
Meno moderno nel sound e un po’ più paraculo nell’arrangiamento e nel tema trattato del nostro quello di Polina, per la Svezia invece un sound più moderno, molto vicino allo stile di Avicii, caratterizzava la canzone del vincitore Mans Zermerlow.
Un brano quasi da concerto con un buon uso della voce, ma soprattutto con un esibizione scenografica di grande impatto visivo: Mans, aiutato dagli effetti speciali della scenografia, ha dimostrato di essere un buon performer e ha stupito nel complesso per la somma di tutte queste cose.
Brano fresco, voce giusta, gran bel ragazzo (il che non guasta mai ricordiamocelo), e una performance degna delle popstar americane di nuova generazione.

MANS ZERMERLOW – HEROES

Mentre lo scrivo non può che tornarmi in mente il mio editoriale di qualche mese fa, lo so, ora divento anche autoreferenziale… ma rileggendo le impressioni che da spettatore ho avuto su Mans, mi sono accorto di aver usato le stesse parole che usai mesi fa per spiegare perché Nek secondo me sarebbe stata la scelta giusta per l’Eurovision Song Contest (per chi volesse rileggere, trova qui l’articolo).

Ovviamente queste rimangono solo parole, i fatti sono che i ragazzi de Il Volo hanno ricevuto numerose standing ovation, si sono portati a casa il premio della sala stampa e sono risultati primi in classifica per quel che riguarda il televoto. Insomma a penalizzarci sono state le giurie. Quindi sicuramente la nostra proposta musicale, che io sia d’accordo o no, ha convinto.
Paolo Giordano qualche giorno fa ha scritto su Facebook: “il piazzamento de Il Volo all’Eurovision ci dirà quello che l’Europa musicalmente si aspetta dall’Italia“. Appunto…
Nulla contro i ragazzi de Il Volo, grandi voci, talenti veri, impatto scenico di sicuro effetto, una canzone monumentale nel suo classicismo, quasi epica direi… ma il problema rimane sempre lo stesso, davvero questo è l’unico genere musicale con cui possiamo far breccia in Europa? I piazzamenti freddini di Marco Mengoni (settimo), Nina Zilli (nona) e quello disastroso di Emma (ventunesima) l’anno scorso ci suggerirebbero di sì… mi chiedo se sul quel palco a rappresentarci ci salissero star internazionali come Tiziano Ferro o Laura Pausini quale sarebbe il nostro posto in classifica e, soprattutto, come ci voterebbe il resto d’Europa… ho il dubbio che non avremo molto presto risposta a questa domanda.
Ma Nek avrebbe fatto di meglio? e chi può dirlo… sicuramente come Mans è un eccellente performer, una voce potente e radiofonica e, anch’esso, indubbiamente un bel ragazzo… qualche dubbio potrei averlo sulla canzone di Sanremo… ottimo sound, musica a presa immediata, ma non si può certo dire che sia il pezzo migliore che Nek avrebbe potuto giocarsi all’Eurovision.

Ma in realtà tonando a parlare della  manifestazione vi confesso che sono una brutta persona… inizialmente ho tifato da bravo patriota per Il Volo e con molta foga, ma più andava avanti lo show e più ero convinto che no, non è il momento giusto per portare l’Eurovision Song Contest nel nostro paese.
Voi avete visto lo show ieri sera? Cosa ne pensate?
Io l’ho trovato moderno, veloce, intrigante e carico di pathos al momento delle votazioni e con una scenografia da grande evento d’oltreoceano…
L’ho guardato e non ho potuto non pensare al nostro amato Festival di Sanremo… e mi è sembrato di vedere un Transformer fare a botte con un tirannosauro (oggi c’ho in testa la parola tirannosauro, sarà che mi sento un po’ più figo nel saperla dire tutto d’un fiato dopo aver scoperto che la De Filippi riesce al massimo a dire Tissannosauro…).

Sanremo con il suo teatro e la sua platea di gente in giacca e cravatta, età media seduta tra il pubblico 50/70 anni… il massimo dell’entusiasmo per un esibizione è rappresentato da qualche urlo di approvazione o disapprovazione qua e là…
Presentatore vestito tutto elegante a celebrare quasi un rito affiancato da donne che gli fanno da contorno parlando e ridendo qua e là. Per far sentire 28 canzoni al Festival di Sanremo servono 3 giorni di tempo… in mezzo un calderone comici, ospiti super e meno super, siparietti e un sacco di altre cose che distolgono l’attenzione dall’obbiettivo, la musica.
All’Eurovision per far ascoltare 27 canzoni basta una prima serata e riescono a trovare anche il tempo di far votare paese per paese tutti in diretta creando pathos e suspence.
All’Eurovision presentano tre giovani e belle ragazze che fungono semplicemente da collante a questo enorme puzzle musicale, che si mettono a disposizione dello spettacolo. A Sanremo quasi è la musica che fa da contorno al presentatore di turno.

Mi sono perso nel guardare la platea di questa manifestazione europea… un pubblico di ogni età in piedi a far letteralmente festa ed ho ripensato al pubblico di Sanremo e confesso che mi è calata una certa depressione e mi sono detto “No!… lasciamo che ancora per un po’ questa manifestazione musicale la ospitino paesi che ci tengono, che sanno darle il giusto valore e soprattutto sappiamo costruire uno show anche visivamente spettacolare, noi al momento non ne siamo in grado“.
Siamo sinceri da noi non c’è mai stato nulla del genere che io ricordi…. uno spettacolo così, da Sanremo al Festivalbar, dai Wind Music Awards per finire ad Amici e X-Factor (che per assurdo a livello di spettacolo visivo sono molto più vicini all’Eurofestival di quanto lo sia mai stato il Festivalone) da noi non lo abbiamo mai visto. E il problema non sta nel fatto che paragoniamo un evento di musica “nostrana” ad uno europeo. Sta proprio nel modo di concepire, ideate e vestire un grande evento.
Parliamoci chiaramente, l’Italia in questo momento sta ospitando un evento mondiale, l’Expo, e vi assicuro che dalle prime visite fugaci che ho avuto modo di fare a questo evento posso affermare che no, non eravamo pronti nemmeno per questo, eppure eravamo consapevoli di doverlo ospitare con parecchi anni di anticipo.

Quindi mi spiace per tutti quelli che ci speravano, ma per ora L’Eurovision Song Contest io personalmente preferisco vederlo in tv da casa trasmesso e organizzato dalla Svezia.
Però spero che chi organizzerà il prossimo Festival di Sanremo abbia prestato particolare attenzione a questo show e capisca che per svecchiare una manifestazione non basta portare in gara i cantanti amati dai giovani e freschi di talent… no… serve creare uno spettacolo agile, snello, adatto per ogni tipo di pubblico ma incentrato sulla musica… serve rivoluzionare il format che comunque ha già delle buone basi… serve spettacolizzare un evento che purtroppo di spettacolare per ora ha solo l’anno di nascita. Serve un po’ di coraggio… rimettere al centro la musica e togliere un po’ di contorno.
Appunto serve un po’ di coraggio… magari la scelta non sarà premiata nell’immediato e avremo alcune edizioni di rodaggio dove gli ascolti tenderanno a scendere ma sono certo che alla lunga, tra qualche anno, potremmo dire che il Festival di Sanremo è salvo. E secondo me il gioco vale la candela.

Il Direttore


In Copertina

Sangiovanni: superata quota mezzo milione di copie tra album e singoli, arriva "Sangiovanni Acoustic"

Nell'articolo il link per acquistare il vinile 45 giri con strumentali di Dardust e la ristampa del disco con la felpa di Sangio.

Emis Killa in difesa di Madame: "La verità è che ha ragione. È un’ epoca malata!"

Già nelle scorse settimane, prima della collega, Killa si era esposto sull'argomento proprio su Twitter.

CERTIFICAZIONI FIMI SETTIMANA #23: Amici sempre al top... Aka 7even è disco d'oro e poi Emma, Sangiovanni, Alessandra Amoroso.

Tra gli artisti certificati anche Emis Killa, Boomdabash, Coez e Måneskin.

Madame risponde alle polemiche sul suo tweet: "Dovrei essere meno impulsiva... ma vorrei anche parlarvi di rispetto"

Nel suo video la ragazza ringrazia anche Riccardo Dose e gli altri influencer che hanno alimentato "l'odio" nei suoi confronti.

Scoppia sul web la polemica su Madame... forse ci si scorda spesso che si acquista la musica, non la persona

Una richiesta di una foto in un ristorante... la cantautrice pubblica la sua risposta su Twitter e il web esplode in polemica.

Virginio comporrà un brano partendo da 6 parole date dai pazienti colpiti da Artrite Psoriasica

Nell'articolo tutti i dettagli sull'iniziativa che coinvolge il vincitore di Amici ma anche un approfondimento sulla patologia.

Battiti Live 2021 diventa Radio Norba Cornetto Battiti Live. Ecco il cast ufficiale completo con quasi 80 artisti

Presenti artisti italiani e internazionali. Lo show sarà aperto con prenotazione sul sito, a 400 persone.

Da giugno a settembre, tutti i concerti dell'estate 2021 data per data

Un calendario in costante aggiornamento con tutti i live della bella stagione.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Musicultura 2021: le interviste realizzate durante la kermesse dello Sferisterio di Macerata

Da Elasi ai vincitori, The Jab, da Veronica Maya a La Rappresentante di lista.

Videointervista a Pierpaolo Pretelli: "L'idea de L'estate più calda è nata al ritiro della nazionale New Dreams"

Il brano sta ottenendo ottimi risultati su Spotify e YouTube. Ieri è stato presentato ufficialmente il video.

Intervista ai Galassie, la band che debutta live questa sera a Spaghettiland

La band ha pubblicato lo scorso 28 maggio il singolo "Papaya".

Intervista a Scarda: “In 'Bomboniere' non scrivo più esclusivamente in rima baciata”

E' uscito lo scorso 4 giugno il nuovo album di Scarda Bomboniere prodotto da Gianmarco Manilardi, con gli arrangiamenti di Riccardo Di Paola.

Videointervista a Lo Stato Sociale: “Abbiamo voglia di rivedervi e di dare un senso a questo infinito stare lontani standoci vicini”

I regaz de Lo Stato Sociale sono pronti per il Recovery Tour, che ha preso il via il 12 giugno dal Castello Sforzesco di Milano. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Il Pagante: “Non potremo mai trattare argomenti troppo seri e cupi, ma...”

Non esiste estate senza Il Pagante! E' uscito il singolo "Open Bar", che nell'inciso ospita una voce a sorpresa... Ecco la videointervista.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Scoppia sul web la polemica su Madame... forse ci si scorda spesso che si acquista la musica, non la persona

Madame, scoppia la polemica sul web con tanto di Influencer come Riccardo Dose a darle contro. Nel mio solito giro sul web inciampo nella polemica del giorno e, da bravo direttore di un sito indipendente che parla dell'argomento meno interessante per i lettori del web, la musica, non mi faccio scappare l'occasione per scriverne. Mi piace sottolineare...

News

Emis Killa in difesa di Madame: "La verità è che ha ragione. È un’ epoca malata!"

Già nelle scorse settimane, prima della collega, Killa si era esposto sull'argomento proprio su Twitter.

Raphael Gualazzi: luoghi suggestivi e particolari per il tour 2021. Date e biglietti

Raphael Gualazzi torna in tour con il Gualazzi Live Summer 2021. In questo tour il cantautore e compositore ripercorrerà la sua carriera tra brani del suo.

Ghali fuori con il nuovo singolo "Chiagne ancora" con Liberato e J Lord

Collaborazione inedita per l'estate 2021. Le barre di Ghali incontrano quelle in napoletano di Liberato e J Lord.

Gianni Morandi: al Parco Lambro di Milano per presentare “L'Allegria” (Video)

Gianni Morandi ha presentato il nuovo singolo L'Allegria a Milano, in una bucolica e informale conferenza stampa al Parco Lambro.

Sangiovanni: superata quota mezzo milione di copie tra album e singoli, arriva "Sangiovanni Acoustic"

Nell'articolo il link per acquistare il vinile 45 giri con strumentali di Dardust e la ristampa del disco con la felpa di Sangio.

AKA 7EVEN non si ferma: disco d'oro l'album e platino il singolo Loca. Fissati nuovi appuntamenti per l'Instore!

Aka 7even continua a collezionare successi: l'album diventa disco d'oro e il singolo "Loca" disco di platino. Nuove date per l'Instore Tour.

Aiello torna tra urban e flamenco con il singolo "Fino all'alba (ti sento)"

L'artista sarà in tour sia durante l'estate che il prossimo autunno.

Pierpaolo Pretelli da record con "L'estate più calda". Ecco tutti i numeri delle prime 48h dal lancio del singolo

Il brano è in classifica, oltre che in Italia, in Svizzera, Spagna, Malta e Brasile.

Madame risponde alle polemiche sul suo tweet: "Dovrei essere meno impulsiva... ma vorrei anche parlarvi di rispetto"

Nel suo video la ragazza ringrazia anche Riccardo Dose e gli altri influencer che hanno alimentato "l'odio" nei suoi confronti.

Virginio comporrà un brano partendo da 6 parole date dai pazienti colpiti da Artrite Psoriasica

Nell'articolo tutti i dettagli sull'iniziativa che coinvolge il vincitore di Amici ma anche un approfondimento sulla patologia.

The Bastard Sons Of Dioniso: è iniziato il tour dell'estate 2021. Date e biglietti.

The Bastard Sons Of Dioniso sono in tour! E' partito il 13 giugno da Cremona, il tour estivo dei della band. Dopo la pubblicazione del nuovo singolo.

Musica contro le mafie cambia format e lancia Music for Change

La 12ma edizione del Premio Musica contro le mafie punta sul cambiamento, con un format completamente rinnovato.

Torna l'accoppiata Fred De Palma con Anitta... esce venerdì "Un altro ballo"

Dopo il successo da tre dischi di platino di "Paloma", il rapper torna a far coppia con Anitta.

Mirkoeilcane ritorna con un nuovo singolo, fuori "Povera me"

"Povera me" si avvale della produzione di 3D e segna il nuovo percorso artistico del cantautore romano.

La stampa e Selvaggia Lucarelli trasformano il funerale di Michele Merlo in un evento politico

La presenza di Matteo Salvini e Giorgia ha scatenato la stampa distogliendo purtroppo l'attenzione dall'ultimo saluto.

The Jab a poche ore dal lancio del nuovo singolo, "Giovani Favolosi", vincono Musicultura (video intervista)

Proprio con il nuovo singolo, una riflessione su due aspetti contrapposti, tra luce e buio, della gioventù, il duo ha vinto l'ambito contest.

Sanremo 2022: Amadeus, Conti, Cattelan, Matano, Bonolis... chi presenterà il Festival?

Il ritorno di un cantante alla guida? La conferma di Amadeus oppure un grande nome della concorrenza? Ecco gli ultimi rumors.

Musicultura 2021: i The Jab vincono la trentaduesima edizione

Si chiude con un tripudio di emozioni Musicultura 2021. Durante la serata anche un omaggio musicale a Milva.

News
dalla discografia

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 18 giugno 2021. Blanco & Sfera Ebbasta, Marco Mengoni, MIchele Bravi e...

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana dell’18 giugno

Testo&Contesto

Speciale Testo & ConTesto: a 26 anni dalla scomparsa l'analisi di tre canzoni per omaggiare Mia Martini

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Cali esordisce con il singolo electro-pop “Amami così”

Caffellatte pubblica “Sottovuoto”, il nuovo singolo che parla di agorafobia

Il miracolo di Lourdes è un EP di sei canzoni, 6 pezzetti di un puzzle che non si incastrano più tra loro

Comete racconta la sua storia da busker nel disco “Solo cose belle”

Godot. si dichiara alla musica in "I sogni degli altri"

I Dellai dopo "Io sono Luca" lanciano "Teresa"

Sergio Andrei canta una storia di incomprensione nel brano “Brava che sei”

LE LARVE lancia il nuovo singolo... "Quella cosa"

CAMILLA si sfoga pubblicando il brano "FUCKGIRL"

CERTIFICAZIONI FIMI SETTIMANA #23: Amici sempre al top... Aka 7even è disco d'oro e poi Emma, Sangiovanni, Alessandra Amoroso.

Classifica Spotify Settimana #24: Sangiovanni resiste agli attacchi di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #24: Sangiovanni frena l'ingresso di Mahmood. Super Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti

Classifica Radio Earone Settimana #24: Martin Garrix, Bono e The Edge in testa. I Sottotono sul podio!

Certificazioni FIMI settimana #23: Deddy è disco d'oro. Nuove certificazioni anche per Sangiovanni e Tancredi

Classifica Spotify Settimana #23: Sangiovanni al top! Nella Viral i brani di Michele Merlo

Recensioni

Anna Tatangelo – Anna Zero ed è subito scoop: La Tatangelo si è rifatta tutta… in musica!

Sangiovanni: l’ennesima rivelazione trovata da Maria De Filippi

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Video

Gianni Morandi presenta L'Allegria

Elasi Intervista Musicultura 2021

La Rappresentante di Lista Intervista Musicultura 2021

Veronica Maya Intervista Musicultura 2021

The Jab Intervista Musicultura 2021

Mille Intervista Musicultura 2021

Marisa Laurito Intervista Musicultura 2021

VideoIntervista a Pierpaolo Pretelli L'estate più calda

Brugnano Intervista Musicultura 2021

Jack Savoretti Intervista Europiana

Shiva Intervista Dolce Vita

Martina Beltrami Intervista Per Dirti Che (Mi Spiace)