PACIFICO torna sul palco di Sanremo accanto a MALIKA AYANE

pacifico

Gino De Crescenzo, più noto come Pacifico, ritornerà sul palco dell’Ariston, giovedì 12 febbraio, affiancando Malika Ayane nella serata Cover nell’interpretazione di Vivere di Vasco Rossi. Il cantautore milanese accompagnerà la cantante di origini marocchine suonando la chitarra acustica.

Pacifico torna in Riviera ligure dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2004 con il brano Solo un sogno, con cui si classificò purtroppo al penultimo posto in classifica ma vinse il Premio Volare per la miglior musica.

L’artista è co-autore, assieme alla stessa interprete, Alessandra Flora e Giovanni Caccamo, del brano Adesso e qui (Nostalgico presente), canzone con cui Malika si è presentata sul palco del Festival ieri sera, martedì 10 febbraio, conquistando il consenso del pubblico e della sala stampa. Il brano, infatti, è fra i sei salvi nella classifica parziale.

Il cantautore ritorna alla kermesse dopo aver già sostenuto la cantante al Festival di Sanremo 2010 scrivendo con lei e Ferdinando Arnò la suggestiva Ricomincio da qui e componendo con Gianna Nannini e Davide Tagliapietra nel 2013 Bellissimo per Marco Mengoni, che dovette per regolamento cedere il passo alla famosa L’essenziale.

Pacifico e Malika Ayane appartengono entrambi alla Sugar Music di Caterina Caselli e hanno al loro attivo già tante collaborazioni, tutte di ottimo livello: hanno inciso cantando in coppia L’unica cosa che resta, Verrà l’estate e Sospesa.

L’interpretazione intesa ed originale di Malika si fonde alla perfezione con quella calda e pulita di Pacifico.

Non è la prima volta che i due artisti calcano insieme un palco, nel settembre del 2009 parteciparono alla manifestazione SongAcross – Canzoni in prestito al Teatro Arcimboldi di Milano.

Ora non ci resta che vederli “vivere” insieme sul palco dell’Ariston questa nuova emozione.

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: