ZOIS conquistarono MANGO con la loro versione di “Oro”, adesso sono pronti per il 1° album

Zois

Gli Zois sono una nuova band nata dall’incontro tra Valentina Geromette e Stefano di Chio. Il 20 novembre hanno debuttato con il loro album d’esordio, nel quale hanno avuto il privilegio di poter godere della collaborazione di uno dei più grandi artisti della scena musicale italiana, Mango, scomparso prematuramente l’8 dicembre 2014, durante un concerto mentre si stava esibendo proprio con il suo grande successo Oro.

Sarà proprio Oro a segnare la congiunzione e l’incontro tra l’artista potentino e la band bolognese. Mango sempre molto attento alla sperimentazione, all’innovazione e la ricerca di suoni ed emozioni aveva accettato di collaborare con gli Zois, rimanendo subito affascinato dalla stravagante ed originale versione del suo successo. Da questa collaborazione è nata una particolare e sorprendente versione di Oro, che è stata stravolta nella struttura armonica ed arricchita di nuovi particolari elettronici che producono un’originalissima versione del brano.

Nel video della canzone, registrato nell’estate 2014, Mango è prima protagonista nel ritornello, momento in cui la sua voce si inserisce in modo preciso negli schemi e tra i suoni elettrici ed alternativi della band, accarezzando la voce della solista, nella seconda metà del videoclip poi sarà protagonista in scena in cui si esibirà frontalmente davanti all’asta e spalleggiando la frontwoman.

Valentina Geromette e Stefano di Chio sono supportati da Alessandro Betti alla chitarra e Ivano Zanotti alla batteria, che attualmente fanno parte della band. L’album omonimo in uscita il 20 novembre è prodotto dalla neonata etichetta Lullabit, sarà disponibile sulle piattaforme digitali e conterrà undici tracce, tra le quali sarà presente il brano Stella contraria scritto a quattro mani dallo stesso Mango per la musica e da Valentina per il testo.

La band sarà impegnata in un tour radiofonico tramite il circuito Uniweb radio, il circuito delle radio delle più importanti università d’Italia, nel quale sarà possibile conoscere a fondo questa nuova risorsa della musica italiana.

Foto estratta dalla pagina Facebook ufficiale della band

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: