“Scelgo ancora te”, il nuovo singolo di GIORGIA in radio dall’1 settembre

Giorgia

Del nuovo singolo di Giorgia, quarto estratto dall’album Oronero, vi avevamo già parlato più di un mese fa in questo articolo, ma ora è finalmente stata rivelata la data di uscita del brano nelle radio.

Dopo la spiazzante title track, Oronero, la sensuale Vanità e il ritmo del singolo estivo, Credo, come nuovo brano da far ascoltare in radio, Giorgia ha voluto fortemente Scelgo ancora te una canzone di cui è autrice del testo su una musica composta da James Morales, Matthew Morales, Julio David Rodriguez e Jana Ashley. Il brano sarà in radio a partire dall’1 settembre.

E´ quindi una ballata a proseguire il cammino discografico dell’album già certificato disco di platino per le vendite, il tutto in attesa dell’annuncio del cd live in uscita a novembre (che potrebbe contenere anche un dvd).
In Scelgo ancora te Giorgia ha voluto raccontare la sua storia d’amore con il compagno, Emanuel Lo, che infatti è co-protagonista del video in cui, nella scena finale appare anche il figlio della coppia, Samuel.

 

SCELGO ANCORA TE – GIORGIA – TESTO

Io ti guardo, io ti vedo
come nessun altro fa
e tu, tu mi chiedi spazio
e sì, ne avrai

Credevo che, sapevo che
che si cade in due e in due ci si rialzerà
tra mille rimpianti ed il perdono
Io scelgo te

E scelgo ancora te
anche oggi che
che non è facile, non è sufficiente
abbracciarsi un po’

Io non sono un tipo semplice
questo io lo so però
non do niente per scontato mai
e per te morirei

Quello che so non basta mai
sbaglio di nuovo e non ti ritrovo accanto a me
tra mille rimpianti ed il perdono
Io scelgo te

E scelgo ancora te
anche oggi che
che non è facile, non è sufficiente
abbracciarsi un po’

Occhi negli occhi
fino a domani
per ritrovare la forza di ieri
restare insieme
ogni giorno e rischiare
di non trovarsi più
tutto è davanti

E scelgo ancora te
anche oggi che
che non è facile, non è sufficiente
abbracciarsi un po’

E scelgo ancora te
anche oggi, oggi che
che non è facile, non è sufficiente
abbracciarsi un po’
abbracciami

  
segui su: