ROCCO HUNT in radio con “Se mi chiami” ft NEFFA

Rocco-Hunt

Se mi chiami è il nuovo singolo di Rocco Hunt entrato in rotazione radiofonica lo scorso 20 novembre. Il brano, secondo estratto da SignorHunt, è un featuring con Neffa.

Il nuovo singolo del rapper, vincitore della categoria Giovani del Festival di Sanremo 2014 con il brano Nu juorno buono che mise d’accordo critica e pubblico, racconta dell’amore per una persona lontana.
La canzone segue l’uscita di Vene e vvà, primo singolo estratto che al momento ha superato 3 milioni e mezzo di visualizzazioni su YouTube, e lo street video di SignorHunt che ha visto alla regia di Maccio Capatonda.

Se mi chiami è una delle tante collaborazioni di Rocco Hunt con altri nomi della musica italiana contenute nel nuovo album del rapper, presenti anche: Enzo Avitabile, J-Ax, Guè Pequeno, Clementino, Speaker Cenzou, O Zulu, Chiara, Mario Biondi, Luchè, Nazo, Zoa, Chief e Maruego.

Il singolo è stato composto dallo stesso Hunt con la collaborazione di Neffa e si struttura in un inedito duetto in cui il rap di Rocco Hunt si fonde con la parte più melodica cantata da Neffa.
E’ la prima volta che i due artisti salernitani collaborano alla stesura di un brano e soprattutto che decidono di regalare questo interessante featuring e per l’occasione Rocco descrive il suo stato d’animo al riguardo:

“Sono molto orgoglioso di aver potuto collaborare con Neffa perché lui viene dall’hip hop degli anni 90 e quindi è una leggenda per i rapper. È un punto di arrivo, un confronto e un onore essere nella stessa traccia scritta a 4 mani con lui nella parte del bridge finale. Neffa è partito dal rap e ora è arrivato al pop… anche io sono partito dal rap puro per poi arrivare a un rap più melodico, per cui mi ci rivedo molto in lui”.

Il singolo racconta di un amore lontano e sarà Hunt nelle strofe rap a raccontare questa situazione:

Ridevamo avanti al mare un po’ come bambini
Prima che i nostri petti diventassero cuscini
Prima che questa musica allargasse i miei confini
Il colmo di un poeta è vivere ciò che scrivi

per poi finire in:

E scusami se parto e ti lascio qua da sola
Non scrivermi che ti manco, se leggo c’ho il cuore in gola
E lo sappiamo che l’attesa sta aumentando il desiderio
La mia dedica è sto pezzo nel tuo stereo

il tutto intervallato dalla voce di Neffa che arriva a mitigare la situazione:

Se mi chiami ti sentirò
Quando avrai bisogno
Fino in fondo al mondo
Prima di un secondo
Non c’è niente che non farei
Per averti sempre
Per un solo istante
Che non fosse niente

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: