PINO DANIELE invita i “capocannonieri” CLEMENTINO e ROCCO HUNT con lui sul palco

PINODANIELECLEMEROCCO

 

Pino Daniele torna a suonare live nella sua Napoli e per farlo chiama a raccolta due rappresentanti simbolo dell’hip hop campano: la coppia dei “capocannonieri” Clementino e Rocco Hunt. I due rapper divideranno il palco con l’artista napoletano il 16  e il 17 dicembre prossimo, quando Pino Daniele, reduce dal successo del concerto-evento del 1° settembre all’Arena di Verona, torna al PalaPartenope con lo show Nero a metà.

Già settimane fa, in occasione di un’intervista a Il Mattino Pino Daniele, parlando degli ospiti che avrebbe voluto al suo fianco sul palco dichiarò:

“Saranno pochi, e non serviranno a richiamare altre fasce di pubblico, come pure a volte serve, ma a completare un progetto, a cogliere i frutti di quei semi di cui parlavo prima. A Napoli vorrei Clementino e Rocco Hunt, li inviterò, spero siano liberi: sono i nuovi poeti urbani. Come me, come il maestro Carosone e come tanti altri, vogliono fare gli americani, ma senza dimenticare di essere partenopei. A Milano vorrei J. Ax, a Roma Fiorella Mannoia».

Un nuovo passo a consolidare la carriera di Clementino (ad ora in fase di lavorazione con il suo nuovo album, prodotto da Dj Shablo, che potrebbe portarlo sul palco del Festival di Sanremo 2015) e Rocco Hunt (da poco sbarcato in libreria con Il sole tra i palazzi e protagonista con Emma del prossimo capodanno a Salerno). Per Clementino non è un esordio al fianco di Pino Daniele, infatti già lo scorso dicembre, fu proprio il Pala Partenope ad ospitare una serie di date dove il bluesman chiamò a raccolta un esercito di musicisti, tra i quali il giovane rapper, con il quale diede vita ad una suggestiva versione unplagged di O’vient, brano che fece conoscere al grande pubblico Clementino, portandolo al trionfo del Summer Festival 2013, oltre che a dividere il palco con Yes i Know my way, in trio con Raiz.

 

 

Nero a metà è un grande spettacolo dove saranno protagoniste tutte le canzoni contenute nell’omonimo terzo album di Pino del 1980, un disco storico che l’artista ha scelto di riproporre in una serie di live-evento, dove si potranno riascoltare grandi successi da Quanno chiove, Alleria, Voglio di Più, Nun me scuccià al brano che dichiara la sua passione di sempre A me me piace ‘o blues. Insieme all’artista la band composta dai musicisti che parteciparono alle registrazioni dello storico album: Gigi De Rienzo (basso), Agostino Marangolo (batteria), Ernesto Vitolo (piano, tastiere ed organo) e Rosario Jermano (percussioni). Alle quali vanno aggiunte le partecipazioni straordinarie di Tullio De Piscopo alla batteria e di James Senese al sax; tra Blues, rock, jazz, sonorità acustiche e l’immancabile tradizione napoletana, sul palco anche gli amici Rino Zurzolo (contrabbasso) ed Elisabetta Serio (piano).

I biglietti per le date di Nero a metà, sono disponibili online su www.ticketone.it, nei punti vendita e nelle prevendite abituali.

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: