Nuove date per NICCOLÒ FABI, in attesa del nuovo album da solista

Niccolò-Fabi

Niccolò Fabi è attualmente impegnato nella stesura di nuove canzoni e nei giorni scorsi ha comunicato tramite i social, giorno dopo giorno, le cinque nuove date live.

Il cantautore romano, nei mesi scorsi, aveva annunciato la prima tranche di concerti che si terranno il prossimo maggio nei teatri di Napoli, Roma, Milano, Bologna, Torino e Verona; a questi prestigiosi appuntamenti si sono aggiunte cinque nuove date, tutte nel mese di luglio. Le città interessate sono Rovereto vicino Trento, Fiesole vicino Firenze, Lecce, Palermo e Pescara.

Di seguito il calendario completo del tour, organizzato da Barley Arts; ecco le date al momento confermate:

18 maggio – Assisi – Teatro Lyrick (NUOVO APPUNTAMENTO)
21 maggio – Napoli – Teatro Augusteo
22 maggio – Roma – Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia
23 maggio – Milano – Auditorium di Milano
24 maggio – Milano – Auditorium di Milano (NUOVO APPUNTAMENTO)
26 maggio – Bologna – Auditorium Manzoni
27 maggio – Torino – Teatro Colosseo
30 maggio – Verona – Teatro Romano
20 luglio – Rovereto (Trento) – Campana dei Caduti
21 luglio – Fiesole (Firenze) – Teatro Romano
23 luglio – Lecce – Anfiteatro Romano 
25 luglio – Palermo – Teatro di Verdura
29 luglio – Pescara – Arena Teatro D’Annunzio 

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

Il 2016 sarà, quindi, un anno molto importante per Niccolò Fabi, una nuova occasione per poter proporre i suoi brani di maggior successo ed i nuovi testi. Sarà, inoltre, un’opportunità in più per l’artista per potersi confrontare con il suo pubblico dopo i successi ottenuti insieme a Max Gazzè e Daniele Silvestri e la pubblicazione degli album Il padrone della festa del 2014 ed Il padrone della festa live del 2015, doppio Cd e doppio DVD su etichetta Sony/Universal. L’ultimo progetto discografico da solista è Ecco del 2012, su etichetta Universal.

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: