NEVRUZ aperta la campagna di crowfunding per “Il mio nome è nessuno”

nevruz

Nevruz ha aperto su Musicraiser una campagna di crowfunding per la realizzazione del suo nuovo album da indipendente intitolato Il mio nome è nessuno, la cui uscita è prevista per il prossimo ottobre.

Partecipando al finanziamento del progetto si avrà la garanzia di ricevere in anteprima contenuti esclusivi.

Il mio nome è nessuno uscirà su etichetta Molto Recording e conterrà 15 tracce inedite e sorprese. Il disco è stato realizzato al Funklab Studio di Luzzara (Reggio Emilia) con la direzione artistica di Alberto Benati.

La tracklist conterrà anche l’applauditissima cover di Stupendo di Vasco Rossi; Nevruz è stato infatti uno dei 6 vincitori di Standing Ovation, il contest legato al concerto evento Vasco Modena Park.

Nella tracklist oltre a Stupendo con il raffinato ed originale arrangiamento dei Guerloncellos è presente il brano L’immigrato con cui Nevruz parteciperà venerdi 21 luglio a Voci per la Libertà (una canzone per Amnesty) la cui XX edizione si svolgerà all’Arena Piazzale Europa di Rosolina Mare (RO).

Nevruz gareggerà Premio Amnesty International Italia Emergenti con il brano L’immigrato ed altri due inediti del suo repertorio, la manifestazione è sostenuta da Amnesty International che per l’occasione unisce la musica ed i diritti umani.

NEVRUZ – IL MIO NOME E’ NESSUNO (Tracklist)

Come un quadro di Van Gogh
Solo tu sai di me
Ibrida
Amo te quel che sei
Il mio nome è nessuno
Tunnel di follia
Non ci penso più
Quando muore il poeta
Alucardozzak
Il legale sul palco
Pax
Andromeda
Dipende solo da noi
Il Funambolo
Stupendo
L’Immigrato (live band session)

 
  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: