MY DREAMS: con la cover di “Cheerleader” continua la marcia della rivelazione pop-punk (VIDEO)

my-dreamsww

Oggi torniamo a parlarvi dei My Dreams, giovanissima band romana che in pochi mesi ha saputo consolidare e incrementare un già notevole seguito costruito sul web, arrivando a convincere una major come Sony Music Italy a credere nel loro progetto, avviato con la realizzazione di alcune cover che mostrano, in abbinamento ad un intenso e sapiente uso dei canali social, l’indole di questa energica realtà musicale che sembrerebbe proprio determinata ad imporre la propria personalità.

Una personalità unica che si origina dalla fusione di quattro indoli umane e musicali, quelle di Francesco, YuriEdoardo e Riccardo che sembrerebbe aver intercettato il gusto di un’importante fan base (e l’attenzione di un’altrettanto notevole schiera di haters), destinata ad irrobustirsi ad ogni nuovo step della loro attività.

Il tutto in un crescendo di riscontri che è valso al quartetto anche i primi riconoscimenti, come la recente vittoria ai Web Show Awards dove si sono aggiudicati il premio come band rivelazione del 2015.

my-dreamsweb

 

Sempre nelle scorse settimane i My Dreams sono stati tra i protagonisti di un grande evento live, il Viral Party che ha chiamato a raccolta i volti più noti del web in una giornata di spettacolo dal vivo che ha visto avvicendarsi sul palco del Fabrique di Milano un esercito di youtubers che ogni giorno muovono migliaia di views sul web.

Un’ascesa che è valsa al quartetto qualche polemica, tacciandoli di raccomandazione perché ad alcuni è sembrato strano che molti celebri youtubers abbiano esaltato i primi lavori di questa nuova realtà musicale, ipotizzando una forte promozione mirata a renderli virali (anche fosse,  a parer di chi scrive sarebbe forse un lancio molto ben fatto e non certo uno scandalo).

Quel che è certo è il grande seguito che i My Dreams hanno saputo innegabilmente costruire in tempi molto brevi, rendendoli veramente una realtà musicale che dal web sta avanzando a grandi falcate verso la scena musicale generalista.

Ma torniamo alla loro musica. Dopo avervi parlato del loro primo pezzo (la cover del tormentone Lean On, che vi abbiamo presentato QUI), oggi vi presentiamo la rivisitazione di un altro celebre brano che negli scorsi mesi ha suonato tantissimo in radio.

Stiamo parlando di Cheerleader, originariamente proposta dal giamaicano Omi e che oggi trova una nuova veste pop-punk nella versione della giovane band italiana.

MY DREAMS – CHEERLEADER POP-PUNK COVER – VIDEO

Una cover che ancora una volta mette in luce lo stile e l’energia di questi quattro ragazzi, capaci di conquistare il pubblico grazie alla loro immagine e ad una proposta musicale messa a fuoco, curata e convincente, che si inserisce in un filone forse poco battuto nel nostro paese ma che, a livello globale, crea da anni enormi consensi.

Un segnale di modernità ed evoluzione della nostra scena musicale emergente, mai abbastanza ricca di nuovi innesti, che si coniuga con il percorso di una band che dimostra di avere tutte le carte in regola per uscire dalla dimensione regalata loro dal successo virale, per iniziare a rivolgersi anche ad un pubblico meno propenso alla scoperta di realtà musicali esclusivamente sul web.

Un iter che forse farà storcere il naso ad alcuni ma che al tempo certo saprà conquistare seguito e consensi, portando comunque in scena la musica che aldilà di modo di fruizione e di strategie promozionali è sempre da scoprire, in particolar modo se proposta da realtà giovani e sane come i My Dreams.

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: