“MATIA BAZAR dvd live 40th Anniversary Celebration” per festeggiare i 40 anni del gruppo

Matia-Bazar

Stasera che sera, Ti sento come un Brivido caldo guardando La prima stella della sera in queste Vacanze romane. Tu mi dici C’è tutto un mondo intorno in questo momento Dedicato a te, mi dici Stringimi e Per un’ora d’amore sento che ci Sei tu, Solo tu; Noi ci sentiamo come Piccoli giganti, ma sembra solo Fantasia.

…Mi lasci solo con un Messaggio d’amore a chiudere Questa nostra grande storia d’amore, te ne vai col tuo Cavallo bianco, mentre mi dici Non abbassare gli occhi, ed il mio Grido d’amore rimane solo come un Souvenir, mentre bastava solo …e dirsi ciao!

La lunga storia dei Matia Bazar può essere raccontata in questo puzzle di titoli dei loro più grandi successi, 40 anni di musica, 40 anni di successi, 4 formazioni in continuo aggiornamento e continuo rinnovamento.

Cambiando formazione, sono riusciti, negli anni, a mantenere viva l’attenzione sul loro percorso sempre in evoluzione e continua ricerca di personalità e qualità. Lo dimostrano i tanti musicisti che si sono passati il testimone e le quattro originali voci femminili che hanno attraversato questi 40 anni.

Successo trasversale, moltissimi singoli ed album, successo nazionale ed internazionale, parecchi passaggi sanremesi, con due successi (1978 …e dirsi ciao! e 2002 Messaggio d’amore), unico gruppo ad aver ottenuto un bis nella città dei fiori. Il tema principale delle loro canzoni è sicuramente l’amore, raccontato in ogni modo, in ogni parola, in ogni suono.

Ricordare solo i loro successi, sarebbe riduttivo e ci sarebbe il rischio di dimenticarne qualcuno. Per festeggiare questo importante anniversari0: i primi 40 anni di Matia Bazar è giusto ricordare i nomi di chi ha contribuito negli anni a lasciare intatta la forza di questo gruppo.

Chi spegnerà le candeline sarà sicuramente Giancarlo Golzi, uno dei fondatori del gruppo nel 1975 ed unico componente ancora presente e che non ha mai abbandonato il gruppo..

La prima formazione era composta proprio da Golzi, Piero Cassano, Aldo Stellita, Carlo Marrale ed Antonella Ruggiero. Dopo pochi anni Cassano lasciò il gruppo e fu sostituito da Mauro Sabbione, che nel 1985 cederà il posto a Sergio Cossu. Tra fine anni ’80 ed inizio anni ’90 cambiò la voce della band, Antonella Ruggiero lasciò il gruppo e fu sostituita da Laura Valente. la formazione rimarrà invariata fino al 1997, anche se nel 1993 Marrale lasciò il gruppo per tentare la carriera da solista, e nel 1998 ci fu la scomparsa di Stellita.

Nel 1999 i Matia Bazar si rinnoveranno totalmente: Golzi richiamerà Piero Cassano, che negli anni precedenti si era dedicato alla carriera di produttore ed autore (tra i “suoi” artisti ricordiamo Eros Ramazzotti). Il microfono invece passerà a Silvia Mezzanotte ed arriverà un nuovo polistrumentista, Fabio Perversi. La formazione rimarrà invariata fino ad oggi, tranne che nel periodo 2005-2010, periodo in cui Silvia Mezzanotte tentò la carriera di solista e fu sostituita da Roberta Faccani.

Matia-Bazar-formazioni

Golzi, Cassano, Mezzanotte e Pervesi sono pronti a festeggiare questo anniversario con la pubblicazione del primo DVD + CD Live della loro storia, Matia Bazar DVD LIVE 40th Anniversary Celebration (Bazar Music/Universal Music): due DVD ed un CD, con il meglio del loro repertorio in concerto.

Matia-Bazar-Copertina-40th-anniversary-celebration

Il primo DVD è un video discografico con una ricca tracklist, il secondo DVD riguarda le “chiacchiere” con i quattro membri Matia Bazar e personaggi del mondo dello spettacolo che racconteranno aneddoti legati alla storia della band ligure, tra gli altri Al Jarreau, Mauro Coruzzi e Massimiliano Pani, ci saranno anche i “frammenti sparsi” di vita in studio e tour, non mancheranno anche i backstage ed alcuni video dei concerti all’estero.

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su:

  • grazie per il cofanetto cd+dvd che uscira per la celebrazione del concerto mi chiamo Antonio e tanti anni fa ho comprato la collezione dei Matia bazar e questo ricordo lo vorrei vederlo sul dvd e due cd posso chiedere condoglianze a Giancarlo Golzi alla sua famiglia grazie spero che lo protegga Gesu da lassu grazie

  • mi mancherà il batterista dei mattia bazar il ricordo spero che stia bene riposa in pace il nuovo ricordo cd e dvd quando esce posso chiedere grazie aspetto risposte cosi comprerò tutta la vostra collezione della celebrazione questo ricordo lo comprerò solo per voi grazie siete con me

  • Luca Ceresa

    Ben felice dell’uscita di questo dvd celebrativo che raccoglie anni di successi e canzoni intramontabili. Peccato solo che i Matia Bazar di quest’ultima formazione si siano pressoché completamente depersonalizzati: la loro musica infatti, un tempo innovativa e all’avanguardia, da anni si riduce ormai ad un melodico senza guizzi che, inevitabilmente, ha finito per spegnerne il lungo successo.