MARCO MENGONI nel video di “Esseri umani” valorizza il significato del testo usando il LIS

esseri_umani_marco_mengoni_video

Come vi avevamo già annunciato qualche giorno fa, Esseri umani è il secondo singolo estratto dalla prima parte di Parole in circolo, il nuovo album di Marco Mengoni uscito il 13 gennaio e ancora ai vertici della classifica dei dischi più venduti in Italia.
Essere umani segue il grande successo del singolo apripista, Guerriero (certificato multi platino per le vendite in digitale), il cui video attualmente è arrivato a superare le 16 milioni di visualizzazioni sui canali YouTube e Vevo dell’artista.
Marco per proseguire il cammino in radio del suo album decide questa volta di puntare su un brano “suonato”, privo di arricchimenti elettronici.

Il video di Essere umani che trovate in questo articoloè stato pubblicato oggi sul canale Vevo dell’artista.

Esseri umani è stato scritto da Mengoni in collaborazione con Matteo Valicelli ed è un brano a cui il cantautore, vincitore della terza edizione di X-Factor, tiene particolarmente.
Una canzone che ribadisce, sopratutto in un momento storico come quello che stiamo attraversando, l’importanza di non fermarsi all’apparenza, di tendere la mano per combattere i lati oscuri di una società sempre meno protesa verso il prossimo.

Il videoclip vede alla regia Cosimo Alemà e nasce da un idea di Mengoni. Nelle immagini il cantante indossa un “travestimento” sul viso: ha infatti il volto colorato per non permettere di rendere identificabili i lineamenti del suo volto, ed è lo stesso per le persone attorno a lui, questo per cercare di dare una rappresentazione visiva del travestimento che ognuno di noi è costretto ad indossare nella vita di tutti i giorni.
Per rendere ancora più efficace la resa visiva del brano, nel video viene utilizzato il LIS,  la Lingua dei Segni Italiana, che permette di rendere più incisivo il messaggio del brano. Qui potete trovare il testo della canzone.

MARCO MENGONI – ESSERI UMANI – OFFICIAL VIDEOCLIP

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: