MAKAY: prima di MUSICULTURA il nuovo singolo “Riempire il vuoto”

makay_riempire_il_vuoto

In occasione dell’iniziativa mondiale del Record Store Day – Black Friday il 28 Novembre è uscito Riempire il vuoto, l’ultimo singolo di Makay.
Makay 
nasce nel 2007 dall’incontro artistico dell’interprete Silvia Puddu con l’autore e compositore Alberto Marino.

Riempire il vuoto arriva dopo la collaborazione con il cantante, nonché conduttore, Franco Simone e la pubblicazione di due dischi autoprodotti: Attraverso un oceano di sale  del 2007 ed Equilibri instabili del 2011 (uscito in special edition, poi, nel 2013),. Il brano si caratterizza per le sonorità perfettamente seventie, con uno stile che si inserisce nella categoria del pop d’autore, lambendo i territori del Rock.

Una canzone che consolida anche il sodalizio di Makay con la Noise Symphony e Francesco Tosoni, già produttore artistico di Nathalie (vincitrice X Factor 2010), Chiarastella (X Factor 2009), Durden, Metrò.

Parlando del progetto Makay, afferma Giancarlo Passarella, direttore di MusicalNews“Sono orgoglioso del successo raggiunto dai Makay e sono felice nel ricordare che tutto è partito con Equilibri Instabili, il loro esordio nel mondo della discografia grazie alla nostra piccola U.d.U. Records. Quando ho consegnato il disco a Franco Simone, gli ho solo detto di ascoltarlo per bene e poi eventualmente di invitare in trasmissione i Makay… e lui l’ha fatto!”

Riempire Il vuoto, disponibile on line e acquistabile su tutti gli store digitali dal 5 dicembre, attualmente si trova nella Top200 di Indie Music Like, la speciale classifica redatta dal sito del MEI (Meeting Degli Indipendenti) che raccoglie le canzoni indipendenti della musica italiana più gradite da radio, web radio e new media, occupando attualmente la posizione numero 73.

Makay  in questo periodo è impegnata, presso gli storici studi Forum Music Village di Roma, nelle registrazioni della colonna sonora e del brano per il cortometraggio Un viaggio senza te del regista Marco Gallo ed è anche fresca di convocazione a Musicultura (ex Premio Recanati), concorso per il quale il 31 gennaio sosterrà l’audizione per far parte della rosa dei finalisti.

 

Foto di copertina By Danilo Giovannangeli

 

 

  Laureato in “Arti e Scienze dello spettacolo”, attualmente frequento il Corso di Laurea Magistrale “Professioni dell’Editoria e del Giornalismo“. Grande appassionato di TV e Musica non mi perderei un Festival di Sanremo per niente al mondo. Prediligo il pop italiano e mi appassionano gli artisti emergenti. Domani vorrei essere un giudice di X-Factor. Scrivere è quello che mi riesce meglio. Segretamente aspirante paroliere.
segui su: