A Lucca il re del porn groove IMMANUEL CASTO batte il re del porno SIFFREDI

casto_vs_siffredi

A volte la musica sfocia in territori “goliardici”… succede in tutto il mondo, ma in Italia come al solito si preferisce non parlarne.
Ma è un dato di fatto che esiste un fenomeno musicale che, partito dal web, si è fatto lentamente (ma non troppo) strada nel mondo della musica e non solo…
In undici anni di carriera ha pubblicato 7 album e 3 raccolte. I suoi video su YouTube hanno superato i 10 milioni di visualizzazioni…
Di lui hanno discusso persino nel parlamento italiano (dove sembra che abbiano sempre tempo da perdere su cose “più importanti” che la decadenza economica del paese) e su un quotidiano spagnolo…
Ha letteralmente ideato e creato con l’aiuto della disegnatrice Martina Poli un gioco di carte, diventato velocemente di culto, basato ironicamente sulla prostituzione, Squillo, che ha superato ampliamente i 20.000 pezzi venduti dando seguito a due espansioni, Bordello d’Oriente e Marchettari sprovveduti.
Lui è Immanuel Casto, l’inventore del Porn groove, un sottogenere musicale realizzato mediante testi esplicitamente aggressivi riguardanti il sesso, le pratiche sessuali estreme e la prostituzione.
Ma Casto non si è fermato a questo e negli anni ha saputo far evolvere i suoi testi affrontando anche argomenti sociali trattati sempre in maniera dissacrante accompagnati da musica dance con tastiere elettroniche, ed oggi era tra gli ospiti di punta del Lucca Comics, la più importante fiera di fumetti e giochi d’Italia (e tra le prime al mondo).
La manifestazione è stata animata da uno “scontro” epocale riportato su molti degli articoli inerenti la manifestazione; infatti l’altro ospite presente era Rocco Siffredi, presente come testimonial di un gioco di carte, Orgasmo, lanciato proprio oggi e che sembra sulla carta richiamare molto da vicino quello di Casto.
Insomma il match più atteso del giorno era quello tra il re del Porn groove e il re del porno.
Noi di All Music Italia eravamo presenti alla manifestazione e contagiati da questo spirito goliardico possiamo rivelarvi chi è stato a trionfare nello scontro.

Prima di continuare però ci sembra giusto far ascoltare qualcosa di Immanuel Casto, per chi ancora non lo conoscesse; abbiamo scelto per voi il video dell’ultimo singolo in duetto con Romina Falconi, Sognando Cracovia.

Come dicevamo c’era molta curiosita’ sul confronto diretto tra queste due eminenze del sesso libertino entrambi provenienti da corposi bagni di folla, Rocco Siffredi in una nutrita conferenza stampa al Cinema Astra, Immanuel Casto con un concerto sold out la sera prima al Teatro Giglio (in compagnia di Romina Falconi  con cui è attualmente in giro per l’Italia con il Sognando Cracovia Tour con cui, solo due giorni fa, hanno letteralmente infiammato l’Alcatraz di Milano).

Come dimostrano le foto che vi alleghiamo, il confronto tra i due sembra premiare di gran lunga il cantante, il cui stand di Squillo è stato letteralmente preso d’assalto dalle prime ore di giovedì, mentre il Rocco nazionale ha onestamente registrato non molte persone interessate al suo “Orgasmo“.

Stand Squillo

Stand Squillo

Stand Rocco Siffredi

Stand Rocco Siffredi

L’assesto del colpo finale è arrivato con un confronto diretto quando, allo stesso orario di ieri e a pochi metri di distanza, Casto firmava copie del suo card game con una fila di fan che si estendeva per tutta la la lunghezza del Padiglione Carducci, mentre la presenza di Siffredi ha garantito al suo stand qualche decina di fan incuriositi dalla sua presenza.

Fila per Squillo Padiglione Carducci

Fila per Squillo Padiglione Carducci

Che dire, forse Rocco se ne intenderà di giochi erotici, ma su quelli di carte è meglio lasciar perdere.
Attendiamo un nuovo match… magari Rocco al prossimo giro proverà a battere Immanuel Casto incidendo un disco…. nel frattempo per chi volesse andare a vedere Immanuel (e Romina live) ecco le prossime date del Sognando Cracovia Tour:

8 novembre – Bologna – Estragon
14 novembre – Pescara – La Tipografia
28 novembre – Roma – Blackout
29 novembre – Arezzo – Karemaski
12 dicembre – Mariano Comense (CO) – Il Circolo
13 dicembre Correggio (RE) – I Vizi del Pellicano

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo album di IMMANUEL CASTO in formato digitale su Itunes
o il cd su Amazon

  
segui su: