LAURA PAUSINI e VIRGINIO firmano insieme l’inedito di MAVERICK, finalista di “La Voz Espana”

pausini_virginio

Virginio  Simonelli negli ultimi anni si sta affermando sempre di più come autore portando comunque avanti parallelamente anche la sua carriera da cantautore.
Il grande pubblico lo conosce per la sua partecipazione a Sanremo Giovani nel 2006 con la splendida Davvero, ma soprattutto per aver vinto l’edizione 2011 di Amici di Maria De Filippi.

Attualmente al lavoro a New York, il cantautore ha scritto insieme a Laura Pausini il brano inedito di Maverick, finalista della trasmissione La Voz Espana, programma in cui attualmente Laura ricopre il ruolo di giudice.

Il brano si intitola Come Yo sabria ed è stata la stessa Pausini attraverso la sua pagina Facebook ad annunciare questa nuova collaborazione con il cantautore:

#‎comoyosabria è il titolo della canzone inedita che io e Virginio abbiamo scritto per il primo disco di Maverick, il mio finalista di @lavozt5 spagna.
Domani per la prima volta maverick aprirà il mio concerto e presenterà questa canzone che abbiamo scritto con molto affetto. Il suo disco uscirà molto presto grazie a ‪#‎universalespaña‬ e ‪#‎rosalagarrigue‬‪#‎lacañadeespaña sta arrivando per restare!

Che dire, sicuramente la Pausini è molto coinvolta e ha preso seriamente il suo ruolo di giudice nei talent show esteri cercando di dare una mano ai ragazzi della sua squadra. Già lo scorso anno infatti aveva prodotto il singolo di uno dei suoi ragazzi, Kike Jimenez (qui il nostro articolo che ne parla).

Per quel che riguarda il legame con Virginio è nato nel 2013, prima dell’uscita del Best of della cantante, in cui due dei tre inediti contenuti portavano proprio la firma di Simonelli: il primo singolo Limpido cantato in duetto con Kylie Minogue e il terzo estratto Dove resto solo io.
In passato Virginio, che attualmente è al lavoro per la pubblicazione del suo quarto album, aveva scritto anche per Paola & Chiara e Francesca Michielin tra le altre.

A seguire un videoclip di Maverick per chi non avesse avuto modo di ascoltare questo promettente ragazzo.

 

  La Musica si può averla dentro anche senza saper suonare uno strumento o cantare e a volte diventa parte di te al punto da influenzare la tua intera vita. Ho cominciato a camminare da fan gestendo due Fan Club, ho avuto l’occasione di imparare di più diventando Personal Assistant (di Gianluca Grignani, Niccolò Agliardi e Syria). Ho voluto anche provare l’esperienza on the road del Tour Manager (Barley Arts).Tutto questo per conoscere l’ambiente musicale sotto ogni aspetto e per saper affrontare una nuova sfida: portare avanti interamente un progetto discografico in qualità di produttore ed editore (Eleonora Crupi, Voyeur, Kianka). Recentemente ho voluto anche cimentarmi nella scrittura dando alle stampe per Chinaski Edizioni la biografia non autorizzata "Rockstar (a metà) - Gianluca Grignani". Anni fa, con la chiusura della rivista “Tutto musica”, mi sono sentito orfano di un’oasi in cui la musica veniva raccontata, recensita e approfondita con passione, così mi sono ripromesso che un giorno avrei ricreato un oasi simile per la musica italiana. Da quest’idea nasce All Music Italia.
segui su: