LAIOUNG: “Ave Cesare: veni, vidi, vici”. Il 21 aprile arriva il disco del “giovane leone” della trap italiana

laioung

Si avvicina la pubblicazione dell’ultimo lavoro di Laioung. Un nome d’arte che fonde le parole lion e young, svelandoci l’indole di colui che secondo molti è il vero e unico volto nuovo della nostra scena trap sul quale puntare.

Il 21 aprile il giovane artista pubblica per Sony Music il suo disco d’esordio Ave Cesare: veni, vidi, vici. Una versione che per la prima volta raggiunge il mercato anche in formato fisico.  2 cd nei quali presentarsi al grande pubblico nel migliore dei modi, con la tracklist della sua opera prima arricchita di 8 inediti.

Un talento multiforme nel corpo di un rapper polistrumentista, capace in pochissimo di rinnovare la già fresca scena trap italiana. Una rivoluzione centrata al primo tentativo, grazie alla potenza del proprio carattere, musicalmente fusa a ritmi urbani carichi di bassi, portando ad un risultato musicale moderno e seduttivo.

Con ogni probabilità questo rilascio sarà la consacrazione per Laioung, all’anagrafe Giuseppe Bockarie Consoli, nato nel 1992 a Bruxelles da padre pugliese e madre sierraleonese. Una storia degna della trama di un film e un carisma che a soli 25 anni lo portano ad essere diventato un punto di riferimento del suo genere.

Questo progetto si è guadagnato sul campo la medaglia che ha l’effige del supporto di una major come Sony, dopo i milioni di visualizzazioni e streaming raccolti sulle varie piattaforme digitali.

Nel doppio cd ritroviamo Giovane Giovane – in featuring con Izi e Tedua – traccia che lo ha consacrato al grande pubblico insieme a Quello che voglio e all’ultimo singolo Vengo dal basso, realizzato con la partecipazione di Guè Pequeno.

LAIOUNG – VENGO DAL BASSO ft. GUÈ PEQUENO


Nei suoi testi Laioung dà voce alle seconde generazioni, raccontando la vita attraverso temi che si smarcano dagli stereotipi trap. Dalla sua penna arrivano spunti e messaggi capaci di generare quello che si dimostra un modello positivo per i tantissimi nuovi italiani che nel nostro paese faticano a trovare spazio e voce.

Un talento originale anche a livello di tematiche quindi, come dimostra la traccia Petrolio, capace di affiancare sonorità tipicamente trap ad un messaggio che mira allo sviluppo di una coscienza ecologista.

Sicuro di sé e della sua vocazione comunicativa, Laioung è inoltre membro fondatore di RRR Mob, il primo collettivo musicale nato in Italia interamente composto da ragazzi di seconda generazione, meticci o figli di immigrati (QUI un nostro articolo a riguardo).

Ave Cesare – veni, vidi, vici si presenta con una tracklist ricca di collaborazioni e sfaccettature, a testimonianza dell’iperattività artistica di Laioung.

LAIOUNG – AVE CESARE: VENI, VIDI, VICI – TRACKLIST

CD 1
Giovane Giovane Ft. Izi, Tedua (Prod. Laioung)
Senza Nessun Dubbio (Prod. Laioung)
Petrolio (Prod. Laioung)
6.000 € (Prod. Laioung)
Poco Ma Sicuro (Prod. Laioung)
Don Vito (Prod. Larry Joule & Laioung)
La Nuova Italia (Prod. Laioung)
Quanto Ci Tieni (Prod. Laioung)
Veri Per Sempre (Prod. Laioung)

CD 2
Vengo Dal Basso Ft. Guè Pequeno (Prod. Laioung)
Quello Che Voglio (Prod. Laioung)
Gente Sveglia (Prod. Laioung)
48 ORE Ft. Momoney e Sedrick (Prod. Laioung)
Fuori! (Je So Pazz) (Prod. Laioung)
Andrea Bocelli (Prod. Laioung)
Milano City Gang feat. Isi Noice (Prod. Laioung)
Porta Venezia (Prod. Laioung)
SOLUZIONI (Prod. Laioung)

In occasione della pubblicazione del progetto, si avvierà anche un Instore tour che partirà da Torino proprio il 21 aprile.

Ecco le date.

LAIOUNG – AVE CESARE, VENI, VIDI, VICI – INSTORE TOUR

21/04 MONDADORI TORINO ore 15.00
22/04 VERONA FELTRINELLI ore 15.00 + PADOVA MONDADORI ore 18.00
23/04 MILANO MONDADORI VIA MARGHERA ore 15.00
26/04 BRESCIA MONDADORI ore 17.30
27/04 GENOVA MONDADORI ore 17.30
28/04 ROMA DISCOTECA LAZIALE ore 15.00 + NAPOLI FELTRINELLI ore 18.30
29/04 BOLOGNA MONDADORI ore 15.00
02/05 VARESE DISCHI ore 15.30 + COMO FRIGERIO ore 18.00

In attesa di conoscere meglio Laioung anche attraverso le pagine di All Music Italia, potete seguire i suoi canali social.

QUI trovate la sua pagina Facebook.

QUI il suo profilo Instagram.

QUI il suo sito ufficiale.

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: