KARMA KREW feat. GUE’ PEQUENO:  “Bastardi” è il provocatorio singolo del collettivo svizzero (VIDEO)

karmakrew-pequeno

Il collettivo rap svizzero dei Karma Krew ha scelto la collaborazione con una punta di diamante della scena hip hop italiana come Guè Pequeno per lanciare il singolo Bastardo, pezzo provocatorio sin dal titolo che anticipa l’uscita del disco Uomini come noi, atteso per marzo a coronare una gavetta lunga nove anni.

Un brano che mette in luce tutto il potenziale di questo gruppo ticinese, forte di alcuni pezzi di  gran successo in terra elvetica come Cambieremo il mondo e Uniti fieri bianconeri (brano composto in un sodalizio musical-sportivo per l’Hockey Club Lugano). Un testo fortemente autobiografico e incentrato sul lato più duro dell’esistenza umana, come raccontato dalla stessa band:

«Il titolo del brano è volutamente provocatorio e raccoglie le nostre esperienze di vita – afferma Manu D, Mc e produttore della Karma Krew- in Bastardo evidenziamo, senza alcuna presunzione, come tutti noi, per un motivo o per un altro, siamo stati “bastardi” nella vita. E in questo senso, il mondo ci ha dato l’esempio. Ma il nostro vuole anche essere un messaggio di speranza, in pieno stile Karma Krew. E il messaggio è semplice e diretto: cambiare si può. Basta volerlo veramente

 

Un tema ed un testo duro che poggiano su un tappeto musicale sorprendente, che porta ad un risultato acustico (chitarra e archi) che si miscela inaspettatamente al meglio con lo stile vocale di Guè Pequeno, guest del pezzo noto per il proprio stile rap avanguardistico e potente.

 

 

Una collaborazione vera quella con Pequeno, non una semplice comparsata, come spiegano i Karma Krew a Tio.ch:

«Conosciamo Guè già da qualche tempo… questo progetto, però, ha incominciato a svilupparsi la scorsa primavera, nel momento in cui i primi versi del pezzo stavano prendendo forma…Al suo interno ognuno di noi racconta le proprie esperienze… Anche Guè ha scritto e cantato le sue…»

 

Un pezzo convincente che lascia ben sperare per l’album in arrivo, un progetto corposo che sarà composto da sedici tracce che nelle intenzioni varcheranno i confini dell’hip hop, con un lavoro di ricerca e produzione musicale che possa rievocare lo stile di nomi  quali Stromae e Macklemore.

La Karma Krew si forma a Lugano nel 2005, tre anni dopo arriva l’album d’esordio distribuito in tutta Italia. Sulla scena ticinese il trio torna a farsi notare nel 2009 quando raggiunge il quarto posto assoluto nella competizione Palco Ai Giovani, risultato all’epoca inatteso per una formazione rap. Nel 2010 l’attenzione verso la Krew cresce grazie ad un singolo a scopo benefico Prova A Immaginare (feat. Martina) diventa un vero e proprio tormentone nella Svizzera italiana. La Karma Krew è composta da Los, Manu D e Manny  che per alcuni anni si dedicano a progetti personali, continuando a produrre oparallelamente musica con la Krew: nel 2012 è il turno di Cambieremo Il Mondo, brano che permette al collettivo di esibirsi dal vivo in gran parte delle scuole del Canton Ticino, complessivamente di fronte ad oltre 12’000 studenti. Altra tappa di rilievo è il rilascio di Uniti Fieri Bianconeri, singolo diventato l’inno dell’Hockey Club Lugano per le stagioni 2013-14 e 2014-15. Ora è tempo di attesa, rotta con il lancio di Bastardi, per il nuovo album Uomini come noi la cui lavorazione ha richiesto uno stop ai live, che riprenderanno per presentare il nuovo progetto.

Per conoscere meglio i Karma Krew, potete seguirli su Twitter (QUI) o visitare la loro pagina Facebook (QUI).

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: