JOVANOTTI generoso regala “È la scienza, bellezza!” a GUIDO MEDA per MotoGP

jovanotti

Jovanotti si dimostra un grande artista generoso, regala la sua canzone È la scienza bellezza! a Guido Meda, suo grande amico. La canzone sarà la sigla della nuova trasmissione Tv del giornalista, che da quest’anno tonerà con la MotoGP ad accompagnare con le sue intense ed adrenaliniche telecronache le avventure dei centauri in Tv.

Meda ha avuto la possibilità di poter scegliere in anteprima tra tutte le canzoni del nuovo album Lorenzo 2015 CC, la sua canzone preferita o quella che si avvicinava di più al mondo delle moto e così Jovanotti ha deciso di donare la canzone al suo amico sportivo. Vedere il promo del programma con i più grandi motociclisti del momento sfrecciare sulle note di Lorenzo dà una carica ed una spinta maggiore alla visione dei GP.

JOVANOTTI – È LA SCIENZA, BELLEZZA! – AUDIO SPOTIFY

Jovanotti, inoltre, annuncia una new entry nel suo staff, porterà con sé nel nuovo tour Lorenzo negli stadi 2015 un nuovo elemento, il giovane chitarrista toscano Danny Bronzini.

Il giovane che dichiara di “vivere un momento magico e super emozionante” si aggiungerà alla sua band del 2013, e potrà quindi accompagnare in giro per l’Italia Jovanotti nei suoi concerti negli stadi, di cui molti già sold out.

Un sogno quello del chitarrista e cantante cascinese che diventa realtà; come in una favola passerà dal suonare nei locali e pub toscani, passando anche per le feste della birra e le esibizioni nei centro commerciali, al calcare grandi palcoscenici ed accompagnare un grande della musica italiana, Jovanotti.

Il chitarrista di Cascina è stato scovato da Riccardo Onori, chitarrista di Jovanotti, ma fu lo stesso Cherubini che l’anno scorso suggerì ad Onori di cercare un nuovo chitarrista da affiancargli, in modo da poter essere più libero sul palco e poter imprimere maggiore enfasi e forza con la spinta di una chitarra in più. Dopo un peregrinare in giro per locali, Onori scova il giovane diciannovenne mentre suonava con la sua band, e Lorenzo Jova dichiara “mi ha chiamato una mattina dicendomi ce l’ho, questo fa paura, è un ragazzino ma suona come SRV (Stevie Ray Vaughan), (…) Di Riccardino mi fido, poi quando ho sentito Danny Bronzini suonare, ho detto yes, ci divertiremo (…) Non vedo l’ora, quest’anno vi facciamo uno spettacolo fotonico, come si dice dalle mie parti“.

Danny Bronzini che si esibisce con il suo Danny Bronzini Trio fino a pochi giorni fa cercava di finanziare online tramite il Crowdfunding il progetto di pubblicazione del primo album Waiting for Something Special, sostenuto anche dal Comune di Cascina, ora considerato un giovane talento con il fuoco sacro che arde potrà fare il grande salto e sfruttare questa occasione che il destino che gli sta regalando.

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: