Gli ZEIN viaggiano nel futuro con “Jolanda”

zein

E’ uscito lo scorso 18 novembre il primo EP degli Zein, intitolato Il Viaggio, Il Futuro & Jolanda distribuito da Alka Record Label.

Anticipato dal singolo Milioni Di Parole l’EP della band romana, è stato prodotto da Massimiliano Lambertini e Michele Guberti. Al suo interno quattro brani cantati in italiano e dalle sonorità chiaramente pop-rock. Canzoni dalle tematiche fresche, contemporanee e mature allo stesso tempo che rivelano la vera natura di una band caratterizzata dalla giovane età dei suoi componenti.

Il Viaggio, Il Futuro & Jolanda non è solo il titolo del lavoro degli Zein ma è anche il riassunto del percorso da loro affrontato nella creazione del disco.
Il viaggio” è quello che i ragazzi hanno affrontato da Roma per raggiungere Ferrara, sede del Freedom Recording Studio dove hanno registrato il disco; “Il Futuro” è ovviamente la consapevolezza e la caparbietà nel perseguire l’idea che questo disco sia non un punto d’arrivo bensì una partenza verso nuovi orizzonti sempre più ampi. “Jolanda” infine è un riferimento che nasce da un’idea ironica della band che, consapevole di avere all’interno dei loro testi molteplici riferimenti che fanno pensare ad una ragazza, la identificano appunto col nome di Jolanda, che in realtà altro non è che il nome di Jolanda Di Savoia, l’esatta località in provincia di Ferrara in cui si trova lo studio dove tutto è stato inciso.

Gli Zein nascono intorno alla fine del 2014 grazie alla collaborazione dei due amici d’infanzia Bruno Mazza (voce) e Manuel Colacino (chitarra).
Con l’aiuto di altri musicisti i due fondatori del gruppo iniziano la ricerca di una loro identità musicale che sfocia nella scelta di scrivere e suonare musica pop-rock interamente interpretata in italiano; condizione che al contrario di quanto si possa pensare non ritengono affatto limitante per potersi esprimere al meglio.

Dopo i primi live sostanzialmente tenutisi nel Lazio e dopo aver realizzato una demo di presentazione della loro musica, gli Zein vengono notati dall’etichetta Alka Record Label, con cui intraprendono un percorso discografico, mentre completano la formazione trovando Andrea Cingottini al basso e tastiere e Lorenzo Manzi alla batteria e percussioni. Trovata la giusta amalgama tra i componenti della band il lavoro prosegue fino ad oggi, con il primo traguardo raggiunto grazie alla pubblicazione dell’EP Il Viaggio, Il Futuro & Jolanda contenente i brani Milioni Di Parole, M’Are, Un’Occasione Speciale e Questo Brivido.

Potete seguire le novità sugli Zein attraverso la loro pagina Facebook qui.

  Inizio a scrivere circa 10 anni fa cimentandomi in racconti brevi, prevalentemente in stile thriller/horror perchè è ciò che leggo ed è ciò che mi piace leggere (Stephen King, Dean Koontz, Donato Carrisi, Giorgio Faletti...) Nel 2010 nasce così "Il Gatto", pubblicato dalla casa editrice Albatros. Seguono altri racconti brevi e nel 2010/2011 un secondo romanzo, "La Nebbia Di Pontevecchio", che è tutt'ora inedito. Negli ultimi due anni decido invece di cimentarmi in poesie, per lo più ispirate e contaminate dalla musica che ascolto.