“Gli immortali” è il nuovo singolo di JOVANOTTI. Crea il tuo videoclip con Interlude! (VIDEO e TESTO)

jovanotti_gliimmortali_video

Gli immortali è il nuovo singolo di Jovanotti, estratto dal nuovo progetto Lorenzo 2015 CC, uscito il 24 febbraio, ed in rotazione radiofonica dal 27 febbraio.

Il video del nuovo singolo è stato girato con il sistema Interlude, novità assoluta in Italia, ma sistema già utilizzato da grandi artisti internazionali, Bob Dylan e Coldplay per citarne alcuni. Interlude è un modo di vivere la musica in video, infatti permette di montare online il video, attraverso un’interfaccia semplicissima quanto efficace.

Sono disponibili cinque diverse versioni, in cinque canali distinti e cinque piani sequenza ed è direttamente l’ascoltatore che può curare il proprio montaggio e regia del video. Una bella novità: quando l’utente digita play, partono contemporaneamente le cinque tracce ma se ne vede una sola, come in un video normale. Compaiono sullo schermo cinque bottoni e cliccandoci sopra si può passare alla visione di un’altra delle “tracce”.

Lorenzo Cherubini è un’artista che ha saputo evolversi negli anni in modo sempre originale e diretto, con alle spalle uno studio per portare novità ed originalità nella musica italiana, anche questa volta prova a lanciare una novità in questo settore.

Metropolitana chiusa, neve ovunque, solitudine estrema, lo scenario ideale per questa canzone che vuole evocare il contrario: la vita, prima di tutto. Gli immortali della canzone sono i mortali, che in certi attimi…“.

Così Jovanotti riassume questo nuovo singolo e descrivendo il video dichiara che trovandosi a New York con il regista Lorenzo Fonda proprio nei giorni in cui il sindaco diede la notizia dell’arrivo sulla East Coast della tempesta di neve, chiudendo la città ad ogni tipo di traffico, i newyorkesi si chiusero in casa ed i due artisti, invece, con la troupe si diedero appuntamento in strada tra la Bowery e Prince Street alle 7 di mattina del giorno dopo ed aggiunge.

La tempesta si è trasformata in una semplice grande nevicata ma l’ordinanza del sindaco era rimasta, quindi le strade vuote coperte di neve e noi a fare il video. Will Smith ha speso chissà quanti milioni di dollari per svuotare New York per girare I am legend, noi Gli immortali lo abbiamo fatto gratis, con l’aiuto del cielo, nel vero senso della parola…“.

Jovanotti ci racconta in un crescendo gli attimi, il brivido, che toccano ognuno di noi, passaggi delle nostra storia da vivere intensamente, parte quasi bisbigliando passando dai “giorni impazziti di polvere e gloria” fino ad arrivare a “E hai disegnato a colori il mondo che hai immaginato” e all’urlo finale di “qui si fa la storia“.

CLICCA QUI PER GUARDARE E MONTARE
IL TUO VIDEO UFFICIALE DE “GLI IMMORTALI”!

jovanotti_gliimmortali

JOVANOTTI – TESTO – GLI IMMORTALI

Sotto la curva del cielo
in un applauso di stelle
ho salutato la mia gioventù
per ritornare bambino,
procedendo in avanti
senza passare dalla saggezza
masticando una gomma
al gusto di bicicletta
che non finisce mai
neanche se te ne vai
E lo ridico ancora
per impararlo a memoria
in questi giorni impazziti
di polvere di gloria
e lo ripeto ancora
fino a strapparmi le corde vocali
ora che siamo qui
Noi siamo gli immortali
Seduta dentro a un aereo
con il biglietto di un’altra
hai salutato la tua classe di eroi
per fare il grande salto,
per diventare la donna che sei
attraversando oceani di sguardi
senza passare dalla tristezza
innamorandoti dei bugiardi
masticando una gomma
al gusto di dopobarba
che non finisce mai
tra mezzanotte e l’Alba
Te lo ridico ancora
per impararlo a memoria
in questi giorni impazziti
di polvere di gloria
e lo ripeto ancora
fino a strapparmi le corde vocali
ora che stiamo qui-a-a
Noi siamo gli immortali
E hai disegnato a colori
il mondo che hai immaginato
te ne vai in giro a fare tentativi,
finché non avrà combaciato
e fai il lavoro sporco-o-o
per non far finta di essere pulito
hai qualche super potere
da usare contro il nemico,
masticando una gomma
dal sapore di infinito
che non finisce mai
che non finisce mai
non so se si è capito
E lo ridico ancora
per impararlo a memoria
in questi giorni impazziti
che qui si fa la storia
e lo ripeto ancora
fino a strapparmi le corde vocali
ora che siamo qui
ora che siamo qui
ora che siamo qui
noi siamo gli immortali

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo album di JOVANOTTI in formato digitale su Itunes
o il cd su Amazon

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: