GIANLUCA GRIGNANI: in arrivo il nuovo singolo, ad aprile esce il Best of unplugged con duetti e “perle nascoste”

gianluca grignani

Ve ne abbiamo parlato in svariate occasioni negli scorsi mesi, Gianluca Grignani pubblicherà un album acustico per festeggiare i suoi vent’anni di carriera, un album ricco di duetti in cui saranno contenute alcune delle canzoni più significative di questi vent’anni di carriera. Ampio spazio sarà dato alle canzoni dei due dischi cult del cantante, Destinazione paradiso e La Fabbrica di plastica, dischi opposti ma complementari nella discografia del cantautore, ma ci saranno anche diverse bellissime b-sides mai divenute singoli. Tutti i brani saranno completamente riarrangiati in chiave unplugged.

A giorni verrà comunicata la data di uscita del primo singolo, previsto per il mese di marzo, mentre ad aprile arriverà finalmente nei negozi l’album.

La carriera di Grignani iniziò ufficialmente nel 1994 con la pubblicazione del singolo La Mia storia tra le dita, ma la consacrazione definitiva arrivò l’anno successivo con l’uscita dell’album Destinazione paradiso, un disco d’esordio capace di vendere oltre 700.000 copie solo in Italia e di arrivare alla cifra record di oltre 1 milione e mezzo con le vendite del mercato Sudamericano… uno dei debutti discografici (se non IL debutto), più fortunati di sempre.
Il disco successivo, La Fabbrica di plastica, uscito nel 1996, vendette invece solo 120.000 copie (che ad oggi hanno superato le 200.000) in quanto rappresentò un “folle” cambio di stile passando dalle atmosfere Battistiane del primo album, al rock psichedelico fatto di chitarre distorte alla Radiohead.

Spesso i singoli estratti dagli album per la promozione non sono le canzoni più belle dei lavori discografici degli artisti e, nel caso di Grignani, sono tantissime le perle nascoste che il grande pubblico non ha avuto modo di conoscere; per questo Gianluca ha voluto inserire in questa Best of unplugged anche alcune di queste canzoni tra le quali la stupenda Madre, canzone contenuta nell’ultimo disco, A volte esagero, e Allo Stesso tempo, una ballata intimista in cui l’artista tira fuori il lato più sincero e fragile di sé. Questo ultimo brano in particolare non è mai stato pubblicato fino ad oggi su nessun disco se non come traccia video nell’album Romantico Rock show e in versione live nella successiva ristampa del disco.

Nel disco saranno tanti gli artisti che duetteranno con Gianluca sulle note delle sue canzoni a partire da Ligabue presente ne La Fabbrica di Plastica ad Elisa in Destinazione paradiso, da Carmen Consoli in L’Allucinazione a Biagio Antonacci, Luca Carboni, Bianca Atzei, Max Pezzali, Federico Zampaglione e molti altri ancora; nel disco saranno contenuti anche brani inediti.

Il primo singolo verrà svelato nei prossimi giorni e debutterà in radio nel mese di marzo, l’uscita del disco, il cui titolo si mormora possa essere Allo Stesso tempo unplugged, invece è prevista per il mese di aprile.
Un’occasione per chi non conosce la musica dell’artista al di là dei singoli per scoprire delle autentiche perle nascoste.

  
segui su: