GIANLUCA GRIGNANI ARRESTATO

Grignani

Il cantante Gianluca Grignani è stato arrestato questa notte dai carabinieri per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Il cantautore si trovava in vacanza, da quasi un mese, a Riccione, dove vivono alcuni suoi parenti, con la moglie Francesca e i quattro figli (dai 2 agli 9 anni).

L’Ansa riporta che ieri sera, attorno alle 20:30, è giunta ai carabinieri la chiamata della moglie per segnalare che il marito, in preda ad alcool e droghe, era totalmente fuori controllo e la situazione stava diventando pericolosa.

All’arrivo delle forze dell’ordine, Grignani ha opposto resistenza, dando calci a due carabinieri, e spingendone uno giù dalle scale.

L’accaduto segue di poco più di un mese un altro spiacevole episodio (di natura sicuramente meno grave): l’esibizione completamente delirante al concerto di Omar Pedrini, dove Gianluca era ospite, alla quale erano seguiti i fischi del pubblico per lo stato in cui si era presentato sul palco (qui il nostro articolo al riguardo).

(Fonte: Ansa)

10501216_1468952993352108_1625257773_n

Aggiornamento delle ore 15:

All’interno dell’abitazione presa in affitto da Grignani sarebbe stato presente anche il cugino del cantante.

Una volta giunte le forze dell’ordine, il cantautore milanese ha tentato la fuga, rifugiandosi in un hotel nelle vicinanze. I carabinieri lo hanno inseguito nel tentativo di bloccarlo, ma Grignani, fuori controllo, ha dapprima spinto giù per le scale un uomo dell’Arma ed ha ferito un collega sferrandogli un calcio alla gamba.

Dopo aver fermato il cantante, quest’ultimo è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Ceccarini di Riccione, dove è stato sottoposto a flebo calmanti dai sanitari. Una volta dimesso, è stato condotto in caserma e verso le tre di notte formalmente arrestato.

In questo momento Grignani, difeso dall’avvocato Mastracci del Foro di Rimini, è in stato di detenzione domiciliare cautelare e sarà giudicato per direttissima dal Tribunale di Rimini.

(Fonte: Corriere)

Aggiornamento delle ore 17:

Nel frattempo i fan del cantante sulla sua pagina ufficiale Facebook sono nettamente divisi tra chi comprende e sostiene il cantante e chi lo critica duramente stanco dell’ennesimo colpo di testa dell’artista brianzolo.

Anche sulla pagina personale di Francesca Dall’Olio, moglie del cantante, fioccano i commenti in questo caso quasi tutti (tranne qualche fanatico accecato dal “troppo amore” per il suo mito) di solidarietà e conforto… ne pubblichiamo di seguito qualcuno:

“Sei una donna che ama…
hai fatto la cosa giusta perché ami e sai amare…
Gianluca è da aiutare e salvare!!!” (Marco)

“… non so cosa sia successo e come siano andate realmente le cose.. ma un uomo che si ama va sempre tutelato… ci siamo passati tutti… e non giudicate l’artista… non siamo nessuno per giudicare… e non mettete in mezzo i figli, non c’entra un caxxoo… Grignani è così… si sapeva ed io gli sono vicino nel bene e nel male”. (Savio)

“Quanto dura deve essere la vita di tua moglie… e dei tuoi figli… tempo fa vidi una tua intervista… sempre bello come il sole… e per un po’ ho pensato avessi trovato un qualche equilibrio. Ti seguo da una vita… ma sono una donna e sto al fianco di tua moglie.. che più di te soffre e si logora… perché deve proteggere l’esistenza dei bimbi. Gianluca niente può aiutarti se non te stesso”. (Anto)

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: