EUROVISION SONG CONTEST: continuano a salire gli ascolti e l’interesse nel nostro paese

eurovision song contest

L’Eurovision Song Contest sta diventando anno dopo anno anche in Italia una delle manifestazioni musicali più apprezzate dagli amanti della musica. A confermarlo ci sono gli ottimi dati di ascolti della finale di ieri che, ricordiamo, andava a scontrarsi direttamente contro la corazzata di Amici di Maria De Filippi, programma che, in questa edizione, non ha mai perso uno scontro contro il diretto competitor (Rai 1).

Questo ritorno di fiamma con l’Eurovision Song Contest non può che farci felici soprattutto alla luce del fatto che (e in molti lo dimenticano o non lo sanno), questa stupenda manifestazione è nata nel 1956 da una proposta di un italiano, Sergio Pugliese, che sognava di creare un Festival di Sanremo europeo… che poi nel corso degli anni questa manifestazione abbia decisamente surclassato il Festivalone in quanto a qualità e bellezza del meccanismo della gara (ma di questo confronto avevamo già discusso ampiamente in questo Editoriale dello scorso anno: “L’EUROVISION contro il FESTIVAL DI SANREMO, un po’ come mandare un tirannosauro a combattere contro un Transformer“).

Ma torniamo ai dati di ascolto. Innanzitutto ieri la finale dell’Eurovision è tornata sulla rete ammiraglia della Rai dopo ben 19 anni… era infatti dal 1997 che l’evento non veniva trasmessa su Rai 1.
Il programma ha totalizzato una media di 3.300.000 spettatori con il 16,94 % di share. Su Canale 5 il talent di Maria De Filippi con il suo cast di stelle (Loredana Berté, Morgan, A.O., Elisa, Emma, J-Ax, Nek e l’ospite Biagio Antonacci) ha totalizzato 4 milioni e 400 mila spettatori con il 22,27 % di share.
L’Eurofestival vince però sul piano dei contatti: 14.501.000 contro i 12.094.000 di Amici.

Insomma un ottimo risultato per una manifestazione musicale che speriamo di riuscire a riportare quanto prima in Italia. Il nostro paese l’ha ospitata infatti solo due volte, nel 1965 a Napoli e nel 1991 a Roma).
Qui di seguito trovate gli ascolti delle scorse edizioni e l’artista che rappresentava il nostro paese con relativa posizione in classifica. I dati sono stati recuperati da Eurofestival News, la maggior risorsa italiana sulla manifestazione.

2015 – 3.292.000 – Il Volo (3°)
2014 – 1.747.000 – Emma (21°)
2013 – 1.878.000 – Marco Mengoni (7°)
2012 – 1.410.000 – Nina Zilli (9°)
2011 – 1.291.000 – Raphael Gualazzi (2°)

Dal 1998 al 2010 l’Italia non ha preso parte e non ha trasmesso la manifestazione.

Unico neo di quest’anno? Il filmato iniziale in cui sono stati mostrati dalla Rai i partecipanti italiani alla manifestazione dove, tra gli altri, non sono stati citati Raphael Gualazzi (2°posto) e i Jalisse (4° posto).

 

 

  
segui su: