Sanremo Giovani 2018: Einar a rischio eliminazione? La nota dell’autore Ivan Bentivoglio e il regolamento del Festival

Einar

Einar potrebbe essere squalificato da Sanremo Giovani 2018 con il suo brano Centomila volte. Questa mattina è stata inoltrata agli organi di Stampa una mail con mittente SanremoFan nella quale si afferma che il brano presentato dall’artista non sarebbe inedito, ma apparterebbe al repertorio dei Vànima, duo capitanato da Ivan Bentivoglio, uno degli autori di Centomila volte.

Secondo quanto si apprende dalla mail e si può facilmente verificare in rete il brano Centomila volte dei Vànima sarebbe stato eseguito o utilizzato nei seguenti modi:

– PUBBLICATO SULLA PIATTAFORMA VEVO IN DATA 14 DICEMBRE 2016 (VIDEO ORA OCCULTATO)
– PRESENTATO AD AREA SANREMO NEL 2017
– TRASMESSO IN DIRETTA NELLA TRASMISSIONE DI RED RONNIE “FIAT MUSIC” IN DATA 12 SETTEMBRE 2017, VIDEO POI PUBBLICATO SUL CANALE DEL PROGRAMMA (VIDEO ORA OCCULTATO)
– ESEGUITO DAL VIVO A CASALE MONFERRATO IN DATA 1 OTTOBRE 2017 ED IN NUMEROSE ALTRE OCCASIONI
– ESEGUITO DAL VIVO IN OCCASIONE DEL CARNEVALE DI IVREA 2017

Ora la faccenda è sicuramente sospetta in quanto i due brani, quello di Einar e dei Vanimà, hanno un autore in comune, Ivan Bentivoglio per l’appunto, e lo stesso titolo. Si tratta della stessa identica canzone? Questo al momento non è possibile affermarlo con certezza in quanto conosciamo bene la canzone presentata a Sanremo da Einar (qui per ascoltarla) ma ci è totalmente ignota quella dei Vànima.

Nel frattempo ci arriva una mail una nota dell’Ufficio Stampa di Bentivoglio, Maurizio Scandurra, con in copia l’avvocato penalista Emanuele Crozza. Nota che vi riportiamo integralmente qui a seguire:

Stupisce, a pochi giorni dalla trasmissione Rai Sanremo Giovani, che per la seconda volta il profilo anonimo YouTube Sanremo Fan Club crei disorientamento fra le canzoni in gara, spoilerando questa volta il pezzo di Einar con inaudita cattiveria nei miei riguardi.

Mi domando, io come tanti altri, chi si nasconda dietro questo genere di ‘operazioni’: motivo per cui con il mio staff in queste ore stiamo provvedendo a consegnare la vicenda nelle mani delle competenti autorità giudiziarie, affidandoci alla comprovata esperienza del noto avvocato penalista Emanuele Crozza del Foro di Torino, fiduciosi che venga presto fatta giustizia. Mi auguro vivamente che il caro e stimato Einar possa gareggiare correttamente per contendersi un posto al Festival di febbraio, confidando nel buonsenso e lungimiranza della Rai, e nell’indiscussa competenza di Claudio Baglioni e della Commissione Artistica di Sanremo 2019

Questa dichiarazione di Ivan Bentivoglio non risponde purtroppo alle domande fondamentali che girano attorno a questo “caso”. Dando per scontata l’estraneità ai fatti di Einar che, molto probabilmente, non era a conoscenza della storia precedente del brano, in quanto in qualità di interprete avrà probabilmente solo scelto il brano tra una rosa di canzoni a lui proposte dalla sua casa discografica, i punti in sospeso rimangono i seguenti:

– Il brano di Einar e la canzone dei Vànima sono lo stesso brano o hanno dei punti in comune nella melodia o nel testo?
– Il brano dei Vanimà, in caso fosse uguale in parte o integralmente a quello di Einar, è stato presentato dal vivo a Fiat Music di Red Ronnie e nelle altre situazioni sopra elencate?
– In caso i due brani fossero uguali nella loro integralità o in parte, gli altri autori della canzone, Tony Maiello e Kikko Palmosi, che hanno contribuito a riscrivere, in parte o totalmente il pezzo, sono stati avvertiti da Ivan Bentivoglio che la canzone era già stata eseguita?

E infine è possibile, onde fugare ogni dubbio al riguardo, rendere pubblica la versione dei Vanimà di Centomila volte?

Restiamo in attesa di ulteriori riscontri e nel frattempo andiamo a rivedere il regolamento del Festival di Sanremo relativo ai giovani per quest’anno di cui riportiamo degli estratti qui a seguire.

E’ considerata nuova, ai sensi e per gli effetti del presente Regolamento, la canzone che,
nell’insieme della sua composizione o nella sola parte musicale o nel solo testo letterario
(fatte salve per quest’ultimo eventuali iniziative editoriali debitamente autorizzate), non sia già stata fruita da un pubblico presente o lontano, o eseguita o interpretata in tutto o in
parte dal vivo ovvero in versione registrata alla presenza di pubblico presente o lontano.

Da questo punto di vista fondamentale sarà l’ascolto delle due canzoni messe a paragone in quanto il regolamento di Sanremo Giovani nell’articolo 7 punto IV afferma quanto segue:

A titolo esemplificativo e non esaustivo, sussiste inoltre la caratteristica di canzone nuova quando

(iv) nell’eventualità di utilizzo di stralci di partiture musicali e/o testuali di canzoni gia’ edite purchè mai messe in vendita/commercializzate su supporti fonografici o su negozi digitali online o offerte in streaming a pagamento, purchè composte dallo stesso autore/compositore e/o dallo stesso gruppo di autori/compositori della canzone medesima presentata e sempre che queste nel totale non superino un quinto della canzone nuova stessa

Insomma, senza ascoltare i due brani mettendoli a confronto per il momento è impossibile trarre qualsiasi conclusione sulla partecipazione o no di Einar a Sanremo Giovani 2018.

 

Prezzo: EUR 1,19

 

 

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: