La madre di Biondo risponde per le rime a Heather Parisi: “ha associato l’immagine di mio figlio ad un reato di cyberbullismo… “

Biondo

La diatriba televisiva e musicale che ha messo al centro Biondo nell’ultima puntata del serale di Amici di Maria De Filippi vede scendere in campo un altro elemento… la madre del cantante che, tramite una lettera a Il Messaggero, ha criticato duramente il comportamento di Heather Parisi.

Per chi si fosse perso questa storia infinita fatta di liti, auto-tune, haters, minacce sui social a minori e dissing, può dare una letta a questo articolo riassuntivo.

Maria Assunta Pizzoli, questo il nome della madre del cantante, si dichiarata sconcertata dall’atteggiamento della showgirl nei confronti del figlio…

Esprimo piena solidarietà riguardo la disgustosa aggressione verbale ricevuta da sua figlia. Però, sono rimasta basita quando ho assistito al linciaggio mediatico a cui lei ha sottoposto mio figlio Simone, durante la trasmissione di Amici di sabato.

Sono rimasta sconcertata quando ho visto che ha adottato con mio figlio lo stesso metodo cruento da lei stigmatizzato quando a subirlo è stata sua figlia.

L’aspetto più deplorevole nel suo comportamento è che lei abbia approfittato della posizione privilegiata di donna di spettacolo, nonché giudice della trasmissione, per esercitare in modo crudele e immotivato quell’attacco ad un ragazzo di 19 anni. Benché lei non abbia dimostrato che l’aggressione nei confronti di sua figlia abbia avuto in Simone l’esecutore materiale, lo ha rimproverato aspramente come se ne fosse responsabile. Associando così, di fatto, l’immagine di mio figlio ad un reato di cyberbullismo. Attenzione, non si parla di gossip, stonature, uso di Autotune, o altro, ma di reato. E la cosa è molto grave“.

Le accuse mosse dalla madre di Biondo sono quindi molto pesanti, ciò nonostante la signora Pizzoli ha lasciato la porta aperta sperando che l’affare si possa risolvere con un chiarimento e delle scuse pubbliche…

Mi aspetto che prevalga in lei il sentimento di madre che la porti ad attuare un concreto gesto di riconciliazione nei confronti di Simone, con il quale tengo a ricordarle io non ho possibilità di contatti da quasi un mese.”

In attesa di scoprire se arriverà una risposta da parte della Parisi prima della puntata di sabato sui suoi canali social, sul web continua il dibattito pro/contro l’utilizzo dell’auto-tune da parte dell’artista, un vero e proprio #AutoTuneGate di cui parleremo approfonditamente in un articolo in uscita domani interpellando alcuni professionisti del settore.

 

  
segui su: