BIANCA ATZEI: in arrivo a dicembre un duetto molto importante

bianca_atzei_duetto_dicembre

Reduce da un’appagante partecipazione alla terza edizione del Coca-Cola Summer Festival, la cantante Bianca Atzei è ora pronta a fare un bel regalo a tutti i suoi fan.
Tra il lancio dell’album di debutto Bianco e nero, l’avventura tra i Big di Sanremo 2015 e la fitta serie di live – attualmente in corso – fissati su e giù per tutta la penisola italiana, la giovane interprete inizia ad avere un proprio pubblico affezionato, tant’è vero che la rispettiva pagina Facebook ufficiale è decollata ed è in procinto di strappare l’ambito nastro dei 100mila like.
Ed è proprio da quella fonte che abbiamo appreso recentemente, delle succosissime novità sul prossimo futuro di Bianca.

Non è più un mistero, infatti, che l’artista stia preparando il lancio di un nuovo brano inedito e che – come lei stessa ha confermato in una fresca video-intervista per Repubblica.it – si tratterà, ancora una volta, di “un duetto molto importante per lei”, in arrivo nel mese di dicembre.

A riprova di ciò, tra il 22 e il 23 luglio, la Atzei aveva divulgato due fotografie: ve le mostriamo di seguito. Nella prima, come potete notare, è ritratta seduta al pianoforte, in buona compagnia di Fortunato Zampaglione, già autore  delle hit Guerriero di Marco Mengoni e de L’amore esiste di Francesca Michielin: che sia lui l’autore del nuovo pezzo? Di certo, lo scatto dà conferma di una collaborazione fra i due, considerando nondimeno il messaggio allegato: “Si scrive, si suona, si canta con i piedi sporchi… Neri…#officinemeccaniche #Milano#Navigli”.

foto_bianca_atzei_duetto_1

Mentre, nella seconda fotografia, la cantante è armata di cuffie e di un doppio microfono; la frase che accompagna l’immagine è a dir poco sibillina: “Due microfoni o vedo doppio? #aiuto #stanchezza #felicita #sicanta #officinemeccaniche#navigli #milano #buonanottecuori”.

foto_bianca_atzei_2

Ciò detto, ancora non sappiamo quale artista ha scelto di duettare con Bianca Atzei, che dal canto suo, non è affatto nuova alle collaborazioni. Tutto il contrario: in poco più di due anni, pur non avendo mai debuttato con un album prima dello scorso febbraio 2015, l’interprete ha affiancato personaggi del calibro di Francesco ‘Kekko’ Silvestre (in La gelosia); di Gianni Morandi (in Ti porto al mare); citiamo ancora Alex Britti (prima in Non è vero mai, canzone proposta ma poi scartata da Sanremo 2014; successivamente, un anno dopo sul palco dell’Ariston, nella cover di Ciao amore, ciao, confluita nella compilation del Festival); Niccolo Agliardi (in Fino in fondo) e dulcis in fundo, i conterranei Tazenda (nella cover di Non potho reposare). Insomma, davvero un palmarès di lusso, non c’è che dire!

Ci resta infine, un ultimo quesito: oltre a uscire come singolo in digitale, quale sarà la collocazione di questo nuovo duetto? Resterà una produzione a sé o potrà essere il singolo apripista per un repackaging di Bianco e nero? …Un album, a dire il vero, davvero imponente già nella sua versione originale, dall’alto delle sue 20 tracce, benché per il momento, non abbia ancora raggiunto la certificazione del disco d’oro (e purtroppo non è certamente l’unico fra i sanremesi, ne abbiamo parlato QUI). Presto scopriremo nuovi dettagli, nel frattanto gustatevi In un giorno di sole, l’ultimo pezzo lanciato da Bianca ad hoc per l’estate. Stay stuned!

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: