Da NESLI a BABY K, la musica italiana festeggia i 55 anni di ANTONIO VANDONI

antonio vandoni

Ci sono figure che attraversano la musica italiana spesso stando più dietro le quinte che davanti ai riflettori, ma che riescono ugualmente a farsi conoscere negli anni grazie all’impegno, alla passione e, sopratutto, tante buone idee.
Tra loro c’è sicuramente Antonio Vandoni, Direttore Artistico Musicale di Radio Italia e Radio Italia TV.

Il curriculum professionale di Vandoni è impressionante e, a dimostrarlo, c’è il numero di artisti del panorama musicale italiano che sono accorsi qualche giorno fa alla festa per il suo 55esimo compleanno.

Ma diamo un occhio a questi numeri che contraddistinguono la carriera di Vandoni. I primi passi risalgono agli inizi degli anni 90 quando era responsabile della promozione radiofonica e televisiva per la Dischi Ricordi da lì una serie di esperienze lavorative nel mondo della musica che l’hanno portato alla direzione artistica di uno dei network più importanti del panorama musicale italiano, Radio Italia.
Solo dal 2010 ad oggi Antonio Vandoni ha organizzato più di 400 eventi musicali live in Italia e all’estero (New York, Montreal, Toronto, Santiago del Cile, Melbourne, Pechino, Germania e Londra tra le tante location).
Tra gli eventi più importanti tenuti a battesimo sicuramente c’è il Concertone di piazza del Duomo a Milano (che quest’anno per la prima volta si sdoppierà in due appuntamenti, qui maggiori informazioni sul RadioItaliaLive 2016 di cui domani si terrà la conferenza stampa di presentazioe ufficiale).

Pur lavorando principalmente dietro le quinte Antonio (o Tony come lo conoscono quasi tutti nell’ambiente musicale italiano) è apparso anche in televisione quando le sue competenze lo richiedevano… dai casting di X Factor alla giuria di Io Canto su Canale 5, dal DopoFestival di Sanremo ad Amici.
Instancabile affianca ai numerosi impegni esperienze a 360° nell’ambito musicale: è stato docente di Area Sanremo, giurato per diversi concorsi (da le Targhe Tenco al Festival di Ghedi), docente al Master di Comunicazione Musicale all’università di Cattolica di Milano.

E così Vandoni come dicevamo Tony ha deciso di festeggiare i suoi 55 anni con una festa in grande stile in un noto locale milanese; un party a cui hanno presenziato, per amicizia, stima e affetto, tanti artisti del panorama musicale italiano… presenti tra gli altri Baby K, Nesli, Cristiano De André, Omar Pedrini, Chiara Dello Iacovo, Il Cile, Arisa, La DifferenzaBenji & Fede, Virginio, Ermal Meta, Eugenio Finardi, i Matia Bazar, Simonetta Spiri, Roberta Pompa, L’Aura, Mahmood, Giovanni Caccamo e, ovviamente, tanti colleghi di Radio Italia solo musica Italiana.

Noi cogliamo l’occasione per fare ancora tanti auguri di buon compleanno ad Antonio e per mostrarvi qui di seguito trovate alcuni scatti della serata.

antonio vandoni

Mario Lavezzi

antonio vandoni

Baby k

antonio vandoni

il Maestro Bruno Santori

antonio vandoni

Nesli

antonio vandoni

Claudio Brachino

antonio vandoni

Luisa Corna

antonio vandoni

L’Aura

antonio vandoni

Benji

antonio vandoni

Matia Bazar

antonio vandoni

Il Cile

antonio vandoni

antonio vandoni

Cristiano De André

FullSizeRender-2

antonio vandoni

Arisa

antonio vandoni

La Differenza

 

 

  
segui su: