ANDREA FAUSTINI ospite speciale dell’ultimo concerto romano di ELISA (VIDEO)

andreafaustini_elisa

Con la sua partecipazione a X Factor UK, e il terzo posto ottenuto, Andrea Faustini ha fatto molto parlare di sé in Italia. Dopo la fine del programma, vinto da Ben Haenow, per il nostro italiano iniziano ad arrivare le prime soddisfazioni musicali.

Ieri sera, infatti, è stato l’ospite speciale di Elisa per l’ultima tappa de L’Anima Vola Live in the Clubs, tenutasi proprio all’Atlantico Live di Roma, la città natale di Andrea.

L’artista friulana, fra le preferite del romano, ha voluto la giovane ugola con sé per dare vita a due duetti. Il primo, sulle note di Forgiveness, brano della cantante incluso nell’album Heart del 2009 e nato in collaborazione con la meravigliosa voce di Antony Hegarty.

Il secondo, invece, sulle note di un classico del soul: (Sittin’ of) The dock of the bay di Otis Redding.

Pubblico molto caloroso e curioso di ascoltare questa nuova promessa della musica nostrana in duetto con una delle artiste che più di ogni altra ha sempre dato alle sue creazioni un tocco di internazionalità più unico che raro nel panorama musicale italiano.

In attesa di scoprire se nel futuro di Andrea ci sarà un contratto discografico per il suo lancio sul mercato britannico, il ragazzo ha una certezza. Sarà fra i protagonisti del Tour 2015 di The X Factor che partirà il 13 febbraio all’Odyssey Arena di Belfast e lo porterà, assieme ad altri sette concorrenti (Ben Haenow, Fleur East, Jay James, Lauren Platt, gli Only The Young, gli Stereo Kicks e Stevi Ritchie), in lungo e in largo per la Gran Bretagna e l’Irlanda con ben 27 date in due mesi.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: