AMICI a sorpresa offre una seconda chance a 2 ex talent: ecco DAVIDE MOGAVERO ed ESTHER OLULORO

esther-davide-amici

Ad Amici in queste ore si è svolta una selezione inattesa che porterà all’aggiunta di un nuovo concorrente  nella categoria canto in vista della fase finale del programma che sbarcherà a breve prima serata. Un ingresso esterno che si deciderà con un duello finale tra due talenti che non provengono dal normale iter di provini, ma da una selezione ad opera degli insegnanti di canto (orfani di Grazia Di Michele impegnata nella trasferta sanremese) tra alcuni nomi presentati da Universal e Sony Music, colossi discografici che hanno preselezionato 8 talenti dal loro vivaio di emergenti, molti dei quali provenienti da passate edizioni dei principali talent show italiani.

Se Sony ha puntato su Davide Mogavero, secondo classificato ad X Factor 2010 e sull’esordiente Marta Marasco, Universal ha presentato il giovane Vittorio Conte oltre ad una truppa di talenti  provenienti dal mondo di The Voice of Italy, consolidando la partnership tra  la major e il programma, portando all’audizione dalla prima edizione Martina Lo Visco e dalla seconda Simona Farris, Giulia Dagani, Esther Oluloro e Dylan Magon. Gli 8 pretendenti hanno raggiunto Roma per presentare un brano davanti a Rudy Zerbi, Francesco Sarcina e Carlo di Francesco che hanno espresso il loro giudizio arrivando ad una scelta.

Una scelta difficile che ha portato a restringere il campo a due soli nomi, che si sfideranno per guadagnare il banco messo a disposizione nella scuola: saranno Davide Mogavero e Esther Oluloro a poter sperare di entrare in corsa nella trasmissione, già pronti al serale data la loro pregressa esperienza che non ne fa dei dilettanti allo sbaraglio ma potenziali vincitori pronti a giocarsi una seconda grande chance per entrare nell’Olimpo della musica italiana, dopo il primo assaggio di esposizione avuto durante il loro passato all’interno di un talent.

Una totale sorpresa quella messa in atto dalla produzione capitanata da Maria De Filippi, che sembra voler accendere l’attenzione sullo show quasi a ripercorrere la storia di Emma che dopo una prima vittoria al talent Superstar Show e il disastroso proseguio nella girlband Lucky Star, ha avuto una seconda possibilità anni dopo proprio ad Amici, arrivando a trionfare e iniziare una carriera in continua ascesa che l’ha accompagnata sino al palco di Sanremo dove quest’anno la possiamo vedere nelle vesti di valletta dopo averla vista vincere il Festival del 2012.

Un treno che passa per la seconda volta e da prendere al volo quello che si prospetta per Davide Mogavero classe 1993 che nel 2010 supera i casting di XFactor 4 e approda nel team  ragazzi under 24 sotto la guida di Mara Maionchi, un percorso di successo, per molti è il favorito ma al fotofinish si vede strappare la vittoria da Nathalie nonostante la presentazione dell’inedito Il Tempo Migliore, ragalatogli da Francesco Renga in versione autore.

 IL TEMPO MIGLIORE – DAVIDE MOGAVERO – VIDEO

Se per Davide sono passati anni (nei quali ha continuato a produrre musica) prima di arrivare a questa nuova chance, l’altra contendente meno di un’anno fa usciva dal talent The Voice of Italy, nell’edizione che ha visto vincere la discussa Suor Cristina: si tratta di Esther Oluloro che ha 23 anni, di origine nigeriana ma bresciana d’adozione, con tanto di marcato accento. L’anno scorso entrò a far parte del team di Piero Pelù, conquistandolo alle Blind Audition e proseguendo il percorso fino al terzo live show, quando proprio Pelù le preferì Daria Biancardi, che avrebbe poi “protetto” fino alla semifinale.

BLIND AUDITION – ESTHER OLULORO – THE VOICE 2014

Un crossover tra talent che nonostante non sia inedito stupisce sempre e regala una prova d‘appello per “salvare” talenti che rischiano di passare come meteore e di non avere più chance se non esplodono alla prima occasione di visibilità. Una triste realtà che inizia ad essere sconfessata come dimostra il casi di Enrico Nigiotti, che dopo tre anni di oblio post-Talent ha riconquistato una grande occasione sfruttata al meglio tra le Nuove proposte di Sanremo 2015.

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: