TOTO-SANREMO 2017: un semplice algoritmo (o la palla di cristallo?) svela il cast (SONDAGGIO)

festival-di-sanremo-2017

Tra pochi giorni Carlo Conti comunicherà i nomi dei cantanti che prenderanno parte alla prossima edizione del Festival di Sanremo, edizione 2017, la sessantasettesima della manifestazione musicale più longeva della storia italiana.

Detto questo che sono i fatti, veniamo alle supposizioni.

Come ogni anno, giornalisti e blogger decidono e comunicano il cast prima che lo stesso Carlo Conti decida e comunichi il cast. Ci avete fatto caso? Alcuni, addirittura, non è che sparano una trentina di nomi incrociando le dita che, fra quelli, ce ne siano almeno 15 giusti. No! Alcuni sembra quasi siano dotati di palla di cristallo da cui attingere, un mazzo di carte da veggente che io, né al supermercato, né sui siti di e-commerce, riesco a trovare.

Così ho deciso una cosa: quest’anno i 20 di Sanremo li decido io. Scusate, se più e meno illustri siti, blogger e giornalisti lo fanno, chi vieta a me di mettermi al loro pari? Chi sono loro, rispetto a me, per poterlo fare e io no?

Ma visto che io sono un’analitica e non una strega veggente, per dare i miei nomi userò il più famoso motore di ricerca e il più famoso foglio di calcolo, shakererò i dati e stilerò i miei 20 nomi. Prenderò i primi 10 siti che mi verranno fuori.

Che poi arriverà Carlo Conti e ci sorprenderà tutti mettendo in gara i Soliti Idioti o l’inedita coppia di Mauro Coruzzi “Platinette” e Grazia di Michele.

Nota metodologica: quando vengono citate coppie di cantanti che solitamente sono dei soliti, li ho considerati come due nomi differenti. In questa classifica non ho tenuto conto dei nomi ipotizzati da All Music Italia (qui).

L’80% dei siti dà per certa Giusy Ferreri, seguita, con il 70%, da Chiara Galiazzo e Nesli.

Ben 5 nomi sono citati dal 60% dei siti, ovvero Al Bano, Fausto Leali, Fiorella Mannoia, Lodovico Comello e Michele Zarrillo.

Seguono con il 50% Ermal Meta, Fedez e J-Ax (a pari perché li danno in coppia, vista la prossima uscita del loro primo album insieme), Pierdavide Carone e i The Kolors.

E così siamo arrivati a 13 nomi… andiamo avanti?

Elodie, Francesco Gabbani e Renzo Rubino sono dati al 40%.

Al 30% sono ben in 9, con i quali si arriva a 25 nominativi: Alessio Bernabei, Benji e Fede, Bianca Atzei, Clementino, Francesco Renga, Loredana Bertè, Marco Carta, New Trolls e Syria.

Per completezza, vi elenco anche tutti gli altri citati dai 10 siti che ho analizzato, sui quali, chiaramente, ci sono meno occhi puntati (il 20 ed il 10%): Alice Papa, Antonino, Baby K, Briga, Francesco Sarcina, Giò Sada, Loredana Errore, Michele Bravi, Nathalie, Nina Zilli, Pupo, Raphael Gualazzi, Ricchi e Poveri, Sergio Cammariere, Sergio Sylvestre, Simona Molinari, Anna Tatangelo, Deborah Iurato, Fabrizio Moro, Francesca Michielin, Gianluca Grignani, Gigi D’Alessio, Marco Masini, Paola Turci e Stefano Picchi.

Vabbè, c’è da dire se non che alcuni siti citano praticamente tutta l’enciclopedia della musica italiana, grazie alla quale hanno una certezza dell’95% di azzeccarci con il nome… giusto perché I Soliti Idioti di turno non vengono citati manco sull’enciclopedia!

Ora apro un sondaggio che chiuderò quando torno dalle vacanze… quindi più o meno domenica prossima nel tardo pomeriggio e vi svelerò i risultati. Mi hanno cambiato l’app per fare i sondaggi sul sito, quindi non so se ci riesco… ci proviamo?

Mi raccomando, la domanda è “Chi pensate andrà a Sanremo?” tra i nomi proposti e non chi vorreste all’Ariston…

TOTO SANREMO – SONDAGGIO


RISULTATI DEL SONDAGGIO

Abbiamo chiuso il sondaggio e questi sono i risultati:

risultati-sondaggio

Volete sapere chi sono quei tre cantanti con la fetta grande grande grande?

Terzo posto per Marco Carta ed il suo 6,6% dei voti. Segue Chiara Galiazzo con il 10,4% e vince, anzi, stravince Loredana Errore!

Buoni riscontri per Albano e Giusy Ferreri, ma anche per Alice Paba, Bianca Atzei e Fabrizio Moro.

  Sono una mosca. Sono una mosca che ronza sulla musica e sono qui per disturbare. Perché nella musica mica si possono fare solo complimenti… e perché l’ironia ci sta un po’ su tutto. Vivo a Milano da sempre, ma volo ronzando per tutto lo stivale… e pungo! Tze Tze
segui su: