VIDEOINTERVISTA a NITRO: “una copertina bianca e la scritta NO COMMENT, non ho niente da dire, poi ascolti il disco e…”

No Comment

Uscirà il 12 gennaio No Comment, il nuovo album di Nitro che arriva a due anni da Suicidol, certificato d’oro e a cui sono seguite numerose date live che hanno registrato ovunque il sold out. Prodotto da Low Kidd, l’album è stato anticipato dal singolo Infamity Show (ve ne abbiamo parlato QUI).

Nitro ha presentato l’album a Milano in un’atmosfera surreale. L’artista si è introdotto inizialmente con un video-dichiarazione d’intenti, poi si è seduto in mezzo ai giornalisti pronto a rispondere a ogni domanda. “Preferisco il contatto a tu per tu. Vorrei che si parlasse solo di una persona che ha fatto un disco.

L’ALBUM NO COMMENT

No Comment

E’ il mio album più maturo.” afferma Nitro. No Comment colpisce già dal packaging e dalla grafica estremamente essenziale. Le lettere che compongono il titolo sembrano ritagliate dai giornali, così come nelle missive utilizzate dai rapitori per richiedere il riscatto ai familiari negli anni ’70.

Ultimamente non parliamo più con delle persone, ma con delle foto profilo. Io cerco nella musica un legame più onesto e più vero con le persone che mi ascoltano e mi supportano.” spiega Nitro.

Grazie a Dio oggi c’è una forte attenzione nei confronti del rap e su Spotify sta sbaragliando la concorrenza del pop italiano. Anche se c’è un MA. La musica è il riflesso della società e la speranza è che prima o poi succeda ciò che è successo a me. Cioè vorrei che i ragazzi capissero che molta della musica che ascoltano è immondizia. Vorrei che si capisse che rappare come Dio comanda è ancora figo.

Leggi anche:  VIDEOINTERVISTA a NOEMI: “Non pensavo di durare così tanto. E' complicato andare a braccetto con il mercato...”

Nel disco c’è un brano in cui Nitro parla del rapporto con i fans, che nel tempo hanno iniziato a pretendere sempre di più dagli artisti, ma non aspetti centrali. “I fans pretendono cose sbagliate e nel brano con Salmo lo dico. Nessuno però pretende che si suoni senza playback o che tu dica qualcosa nei dischi.

L’album No Comment è disponibile nella versione standard e nella versione deluxe con t-shirt. L’artwork è firmato Moab, grafico di 333 Mob che, tra gli altri, collabora anche con il gruppo hip hop di Atlanta, Migos.

VIDEOINTERVISTA A NITRO

LA TRACKLIST DI NO COMMENT

01. Buio Omega
Prodotta Da Salmo
(N. Albera – M. Pisciottu)

02. Infamity Show
Prodotta Da Salmo
(N.ALBERA – M. Pisciottu)

03. Last Man Standing
Prodotta Da Low Kidd E Dj Slait
(N. Albera – L. P. Spinosa – I.F. Pisano)

04. Ho Fatto Bene
Prodotta Da Zef
(N. Albera – S. Tognini)

05. Chairaggione
Featuring Salmo
Prodotta Da Tha Supreme
(N. Albera, M. Pisciottu – D. Mattei)

06. V!Olence
Prodotta Da Low Kidd
(N. Albera – L. P. Spinosa)

07. Ok Corral
Featuring Madman
Prodotta Da Low Kidd

08. Dm
Prodotta Da Low Kidd
(N. Albera – L. P. Spinosa)

09. N.M.V.L
Featuring Dani Faiv
Prodotta Da Low Kidd
(N.ALBERA, D. Ceccaroni – L. P Spinosa)

10. San Junipero I
Prodotta Da Low Kidd
(N. Albera- L. P. Spinosa)

11. San Junipero Ii
Prodotta Da Low Kidd
(N. Albera – L. P. Spinosa)

12. Passepartout
Featuring Lazza
Prodotta Da Low Kidd
(N. Albera, J. Lazzarini – L. P. Spinosa)

Leggi anche:  INTERVISTA A MASSIMO BONELLI: ecco il nuovo Concertone del Primo Maggio!

13. Horror Vacui
Prodotta Da Low Kidd E Danny The Cool
(N. Albera, L. P. Spinosa, L. Serventi)

LE COLLABORAZIONI

No Comment

Un disco è un’avventura che non sai mai come finirà. A volte le cose possono cambiare anche il giorno prima della consegna del master.

In No Comment sono presenti numerose collaborazioni: Salmo, Madman, Dani Faiv e Lazza.

La collaborazione è sinonimo di empatia. Non potrei mai lavorare con persone che mi stanno sulle palle. Anche nel live io devo avere un rapporto con i musicisti. Non deve esserci solo una relazione lavorativa, ma vorrei che fossero amici per poterci capire al volo.

GLI INSTORE

L’album verrà presentato in numerose date instore. Eccole:

No Comment

QUALCHE ANTICIPAZIONE SUL TOUR

No Comment è un disco suonato che dal vivo avrà una collocazione ben precisa. Si tratta di un album con brani che si prestano ad essere suonati da una band. A parte alcune date promozionali, ci vorrà un po’ di tempo prima di vedere Nitro live. “Per preparare un live ci vuole tempo, dedizione e sacrificio, anche per creare un rapporto confidenziale con la band. Le band sono abituate a creare delle vere e proprie jam session sul palco e io, essendo un freestyler, vorrei provare a improvvisare con i musicisti.”

I CREDITS DI NO COMMENT

Direzione Artistica Di Ignazio “SLAIT” Pisano, Lorenzo “LOW Kidd“ Spinosa
E Manuel “HELL Raton” Zappadu.

Produzione Esecutiva A Cura Di Ignazio “SLAIT” Pisano & Manuel “HELL Raton” Zappadu Per Machete Empire Records

Curato E Arrangiato Interamente Da 333mob

Registrato E Arrangiato Presso Machete Studios @MILANO

Mix E Master A Cura Di “333MOB” E Marco Zangirolami Presso @NOIZE Studios

Leggi anche:  CERTIFICAZIONI FIMI: negli album arrivano il doppio platino per GIORGIA e il platino per BENJI & FEDE. ERMAL META & FABRIZIO MORO singolo di platino in attesa dell'Eurovision

Direzione Creativa Di Manuel “HELL Raton” Zappadu

Progetto Grafico Di Stole “MOAB” Stojmenov

 

Foto di Mattia Guolo

 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali