NITRO: “Infamity Show” è il singolo che lancia l’album “No Comment”

Nitro

Infamity Show è il nuovo singolo di Nitro, che anticipa l’album No Comment in uscita venerdì 12 gennaio per Sony Music (trovate QUI la tracklist).

Il rapper della Machete Crew propone un pezzo di satira sociale in cui parla dell’Italia e della deriva psicologica dell’era contemporanea dominata sempre di più dalla rete. E l’ironia tagliente di Nitro non risparmia la scena hip hop!

Come si può intuire da questo singolo, i tredici nuovi brani scritti da Nitro per l’album No Comment, segnano l’ennesima conferma delle sue abilità nell’uso della lingua italiana, del linguaggio rap e nella padronanza della metrica su vari stili appartenenti alla famiglia hip hop.

La direzione artistica di No Comment è stata curata da 333 Mob (Lorenzo Spinosa e Ignazio Pisano), mentre quella creativa da Hell Raton (fondatore di Machete insieme a Salmo e Slait).

Qui di seguito, in attesa della nostra intervista in uscita domani, potete vedere il videoclip del nuovo singolo.

IL VIDEOCLIP

Il video è diretto dalla quotata coppia di registi Younuts! Le loro produzioni hanno un sapore cinematografico e anche in questo caso hanno fatto centro.

Per raccontare Infamity Show è stato ricreato uno studio televisivo che sembra uscito da un film o da una serie tv statunitense ambientata negli anni ’70. Gli attori di questa messa in scena sono proprio molti rapper della scena. Oltre all’anchorman Reggie Wilson aka Nitro, ogni membro di Machete ha il suo ruolo: Axos ed Hell Raton sono gli operatori di ripresa, Slait l’assistente di studio, Jack The Smoker un fanatico predicatore antifumo, Salmo l’ospite di punta della ‘tv del dolore’, Dani Faiv la vittima di uno scoop voyeuristico e Charlie il ‘King del Merch’ l’agitatore della classica televendita. Vari amici e collaboratori di Machete figurano di fianco agli artisti del collettivo e dell’etichetta. Bassi Maestro sbotta contro i suoi colleghi, Nerone veste i panni della madre di Nitro, mentre Lazza e Shade sono protagonisti di due scoop che violano la loro privacy più intima. Completano il cast Boen dei Bowa, Massimo Lonuzzo e, a fare da spalla a Nitro, il gruppo punk hardcore Slander.

Leggi anche:  Biondo: ecco copertina e tracklist del primo album, "Dejavu"

Dopo qualche lacrima e gli ormai classici scatti di nervi dei talk show televisivi, tutto degenera in scatti di violenza che culminano nella scena madre in cui i tre fondatori di Machete, Slait, Salmo ed Hell Raton, scatenano una rissa che contagia tutti.

 

Foto dai Social di Nitro

 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali