VIDEO INTERVISTA a MATTEO MARKUS BOK – prima parte: da Italia’s got talent al lancio del nuovo singolo “Just one lie” ecco il ragazzo prodigio della musica italiana

matteo markus bok

Nelle scorse settimane vi abbiamo già parlato qui e qui di Matteo Markus Bok, cantante italo-tedesco di soli 14 anni che, dopo l’esperienza a The Voice Kids Germany di qualche anno fa, sta partecipando in queste settimane a Italia’s Got talent. In attesa della puntata in onda proprio stasera in cui il giovane talento eseguirà il suo inedito E´diventata primavera in versione unplugged (qui il video) il filmato della sua prima esibizione nel programma è quasi a quota 550.000 visualizzazioni.

Massimiliano Longo lo ha raggiunto nelle scorse settimane per un’intervista in due parti di cui oggi vi proponiamo il primo estratto realizzato in collaborazione con Barbara Rocchelli (riprese video e montaggio di Riky Bonsignore).
Un viaggio alla scoperta del passato di questo giovane artista che a soli 14 anni canta, balla, suona la chitarra e il pianoforte, conosce quattro lingue e ama gli sport. Un viaggio attraverso i sogni e le paure di un ragazzo che ha scelto come sua passione la musica e che ogni giorno si impegna duramente, tra gli impegni scolastici e gli amici, per perfezionarsi e diventare un professionista. Il tutto con tanto impegno, perseveranza e il sorriso sempre stampato sul viso.

matteo markus bok

Il successo europeo per Matteo Markus Bok è solo ai nastri di partenza infatti, nel mese di maggio, uscirà in Germania, Svizzera ed Austria (e nelle settimane successive anche in Italia e nel resto d’Europa) il suo nuovo singolo in inglese, Just one lie comprendente una side b intitolata Miracle. In Germania sono letteralmente impazziti per il talento di Matteo al punto da invitarlo come ospite d’onore sul red carpet dell’Echo Festival insieme ad alcuni dei più grandi artisti tedeschi ed internazionali, ma non solo… per il lancio del singolo Just one lie infatti è stata inviata la coreografia che il ragazzo balla nel videoclip del brano a 900 scuole di ballo tedesche. Gli allievi ne stanno imparando i passi proprio in queste settimane per riproporli in seguito in flashmob ed eventi nazionali. A tutte le scuole coinvolte Matteo ha inviato un video messaggio promettendo che prossimamente farà visita in alcune di esse a partire dal 12 maggio.

Insomma in attesa del lancio in Italia impariamo a conoscere meglio questo instancabile ragazzo con la prima parte della nostra video intervista.

 

  
segui su: