VIDEO INTERVISTA agli STAG: dopo i successi al cinema il nuovo album, “Verso le meraviglie”, un’unica colonna sonora con una mappa da decifrare

stag

Uscirà il prossimo 10 marzo il nuovo album degli Stag di Marco Guazzone di cui vi abbiamo già parlato qui. Manca ancora un mese ma noi di All Music Italia abbiamo deciso, dopo averlo ascoltato in anteprima, di farvelo conoscere prima perché siamo convinti che Verso le meraviglie sarà uno degli album più belli di questo 2017 e per farvelo scoprire meglio Massimiliano Longo ha realizzato una video intervista con Marco e Stefano per permettergli di raccontarvi in prima persona il viaggio che ha portato a questo nuovo disco.

Verso le meraviglie è concepito come una colonna sonora che accompagna le emozioni della vita, nei suo lati più bui e in quelli più luminosi, perché per scrivere belle canzoni bisogna sempre attraversare quegli angoli bui della nostra mente che ci separano dallo stare bene o dal provare a farlo… e questo Marco Guazzone, leader degli Stag lo sa bene.
Verso le meraviglie è un disco che ricorda inconsapevolmente da vicino Michael Andrews e le musiche di Donnie Darko.

Qui di seguito trovate una video intervista divisa in due parti in cui parleremo del ritorno degli Stag, dell’amore nato tra la loro musica e il cinema che ha portato diverse soddisfazioni (attualmente sono in lizza per una nomination ai David di Donatello), delle canzoni del disco e di un booklet che è una vera e propria mappa da decifrare per capire al meglio il senso di ogni canzone di un album pieno di potenziali singoli, ma nato per essere ascoltato tutto d’un fiato, come un unico ed emozionante viaggio.

Tenete d’occhio anche Marco come autore, infatti sono sue due canzoni del nuovo album di Chiara Galiazzo, Nessun posto è a casa mia. Per la precisione Le Leggi di altri universi e Le Ali che non ho.

Buona visione!

VIDEO INTERVISTA AGLI STAG PRIMA PARTE

VIDEO INTERVISTA AGLI STAG SECONDA PARTE

 

  
segui su: