Videointervista a Romina Falconi: “Siamo il risultato di una società che non dà molto spazio al mostrarsi fragili…”

Romina Falconi

Esce oggi nei digital store e sulle piattaforme streaming Le 5 Fasi del dolore, il nuovo singolo della cantautrice Romina Falconi. Un brano che segna ufficialmente l’inizio di un percorso fatto di singoli, ognuno sorretto da un concept ben preciso, che porterà Romina a pubblicare il prossimo mese di gennaio il suo secondo album.

Il momento dell’uscita di un nuovo singolo, del primo brano che segna una nuova era artistica è, per chiunque canti e scriva canzoni, un momento destabilizzante in cui convivono una grande agitazione e, gioia e, al tempo stesso, il senso di spossatezza di chi da mesi scrive, incide, modifica, butta nel cestino per ricominciare e che alla fine trova la giusta via ed è finalmente pronto ad accettare il giudizio del pubblico.

Romina Falconi con questo nuovo singolo ha studiato personalmente ogni dettaglio a partire dal “Guerrilla marketing” che l’ha vista disseminare l’Italia di attrici vestite da spose abbandonate riuscendo a calamitare l’attenzione di stampa, web e televisioni.

Le 5 fasi del dolore non è una semplice canzone che racconta il dolore dopo la fine di un amore ma un auto analisi per comprendere se stessi in uno dei momenti che più spaventano l’essere umano, quello dell’abbandono. E´l’urlo disperato (eppure condito da un’ironia quasi grottesca tipica della scrittura della cantautrice) di chi è stanca di sentirsi dire che nel dolore siamo soli… perché se è vero che siamo soli è al tempo stesso altrettanto vero che, spesso, sono proprio le canzoni a permetterci di sentire quel dolore come un fardello solo nostro.

LA PRESENTAZIONE STAMPA CON L’ANALISTA E IL CENTRO DI ASCOLTO CUORI INFRANTI

In questa nuova fase della sua carriera per Romina tutto ha un senso preciso. E così, per presentare questo nuovo singolo prodotto da Francesco “Katoo” Catitti, già produttore del fortunato Anime di carta per Michele Bravi, e pubblicato con Freak & Chic/Artist First, l’artista ha convocato la stampa nello spazio FormaMentis di Milano e ha raccontato la sua storia, quella della fine di un’importante convivenza con l’aiuto di due analiste che hanno analizzato con lei Le 5 fasi del dolore (che trovate qui).

Durante l’incontro Romina ha anche presentato in anteprima il videoclip di prossima uscita che sarà un vero e proprio “videocomuntario” in cui l’artista spiegherà prima dell’inizio della canzone il percorso di accettazione che l’ha portata a scrivere questo pezzo e a a crederci con forza.

Anche per incontrare i suoi fan la Falconi ha scelto di osare. Nessun firmacopie, non essendoci ancora il disco nei negozi, ma un vero e proprio centro di ascolto per cuori infranti a partire che la vedrà incontrare fan (ma non solo) da giovedì 11 ottobre e fino a sabato 10 novembre presso la Galleria Santa Radegonda di Piazza Duomo a Milano. Romina sarà lì per ascoltare i suoi fan e chiunque vorrà consultarla, per condividere storie personali e confessioni a cuore aperto.

Nei prossimi giorni arriveranno maggiori dettagli sui giorni e gli orari in cui Romina Falconi sarà presente.

LA VIDEO INTERVISTA

Abbiamo realizzato una lunga intervista con la cantautrice per scoprire insieme a lei il percorso non facile che ha portato a questo singolo. Una vera chiacchierata informale tra amici perché, è noto ai nostri lettori, All Music Italia crede fortemente nel talento di Romina fin dal suo debutto nelle vesti di cantautrice.

Un’intervista in cui conoscerete diversi lati della Falconi. Tutti sinceri. La vedrete ridere e scherzare e, verso la fine, commuoversi nel sentirsi orgogliosa di questa canzone nella speranza che possa far sentire tante persone che soffrono per amore meno sole. Perché il dolore spaventa chi abbiamo intorno, il dolore genera a sua volte solitudine e a Romina è capitato di sentirsi perdutamente sola.

Prendetevi del tempo per ascoltare e lasciarvi sorprendere. Buona visione!

 

Prezzo: EUR 0,99

 

 

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: