Premio Valentina Giovagnini 2018: Vince Gloria Galassi. Ecco le video interviste ai cantanti in gara

Valentina Giovagnini

Gloria Galassi è la vincitrice della Decima Edizione del Premio Valentina Giovagnini. Una serata ricca di emozioni, intensa e nella quale musica e amore hanno fatto vibrare le corde del cuore di ogni persona seduta tra il pubblico. Inimmaginabile è il titolo del brano inedito di Valentina proposto per la prima volta durante la serata e che da oggi sarà disponibile nelle piattaforme digitali e in radio (Qui la descrizione del brano e nostra intervista a Vincenzo Incenzo).

I sette artisti finalisti si sono sfidati a colpi di note in una serata in cui non c’è stato spazio per la competizione. Un inno alla condivisione artistica all’insegna della varietà musicale. Ecco i loro nomi, la città di provenienza e il titolo del brano proposto:

Gloria Galassi – Pesoforma (Cesena)
Giulia Ventisette – Tutti zitti (Firenze)
Porthos – Fermo (Siena)
Nicole Riso – Donna Roma (Roma)
Thunders – L’amore è facile (Larciano)
Giulia Olivari – Ciecamente (Bologna)
Erica Salvetti – Dipendente (Carrara)

La giuria si è trovata d’accordo e il Presidente Vincenzo Incenzo ha tenuto a sottolineare che mai come quest’anno c’è stata un’idea generale molto chiara. A differenza delle passate edizioni il verdetto è stato raggiunto in pochi minuti. Come ha ricordato il coautore de Il Passo Silenzioso della NeveLe canzoni dovrebbero essere giudicate da chi le scrive.” E in effetti la giuria si è rivelata realmente molto attenta all’aspetto autorale del brano. Ecco la composizione:

Vincenzo Incenzo – Presidente
Giuseppe Anastasi
Amara
Carlo Avarello
Andrea Direnzo
Simone Zani
Niccolò Neri

Giovagnini

I VINCITORI DELL’EDIZIONE 2018

Primo Posto – Gloria Galassi
Secondo Posto – Erica Salvetti
Terzo Posto – Porthos

Premio della Critica – Giulia Ventisette
Premio Radio Grazia Bernini – Thunders

GLI OSPITI

La serata è stata arricchita dalla folta presenza di ospiti. Ognuno è stato in grado di portare ulteriore pathos sul palco di Pozzo della Chiana. L’Aura, che ha poi premiato la vincitrice Gloria Galassi, ha incantato il pubblico proponendo quattro brani del suo repertorio ultradecennale e ha stupito con una struggente versione piano e voce del brano di Valentina Il Passo Silenzioso della Neve.

Amara, accompagnata al pianoforte dal produttore Carlo Avarello, è stata impeccabile proponendo Che Sia Benedetta, brano da lei scritto per Fiorella Mannoia.

Giuseppe Anastasi, recente vincitore della Targa Tenco come miglior opera prima per l’album Canzoni Ravvicinate del Vecchio Tipo, ha proposto 2089 e Ricominciare.

Benedetta Giovagnini si è distinta prima come voce dell’ensemble La Taniére d’Amélie e poi insieme a Vincenzo Incenzo. Insieme al Presidente di Giuria (che ha accompagnato Benedetta al pianoforte) si è esibita in una struggente e meravigliosa versione di Vedrai Vedrai, brano di Luigi Tenco che ha un legame con Valentina, svelato durante la serata e nella nostra intervista.

Il vincitore dell’edizione 2017 Niccolò Neri ha, invece, proposto I Supereroi, brano che lo scorso anno gli permise di sbaragliare la concorrenza.

LE VIDEOINTERVISTE

Abbiamo incontrato i sette finalisti prima dell’inizio della serata. Ecco le interviste.

In questa intervista realizzata al termine della serata, la vincitrice Gloria Galassi condivide con All Music Italia le emozioni per una vittoria inaspettata!

Foto dai Social del Premio Valentina Giovagnini

Prezzo: EUR 1,29

 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali