L’EMERGENTE del mese, intervista a VITO ROMANAZZI: la Nazionale Cantanti, il sogno Sanremo e l’imminente debutto discografico

romanazzi

Torna l’appuntamento che ci permettere di conoscere meglio una delle Nuove Proposte che hanno trovato spazio su All Music Italia. Nel mese di marzo si è distinto Vito Romanazzi (che vi abbiamo presentato QUI) , giovane talento con base in Lombardia ma che porta con sè molto delle proprie radici pugliesi. Vi abbiamo presentato il suo pezzo Incancellabile, accompagnato da un video ufficiale che è solo l’inizio di un progetto discografico appena ultimato e che presto vedrà la luce.

Di questo e di molto altro ci parla Vito Romanazzi nell’intervista che lo incorona “Emergente del mese di marzo 2015“:

Vito, bentornato sulle pagine di All Music Italia, sei stato una delle nuove proposte che abbiamo presentato grazie al tuo pezzo Incancellabile, quale pensi sia il punto di forza di questo brano?

Penso che il punto di forza di questo brano sia stato l’intenso lavoro svolto assieme al mio produttore artistico, oltre all’onore di avere grandissimi nomi a collaborare alla sua realizzazione come Luca Colombo, Lele Melotti e Lorenzo Poli. Questo brano esprime un amore che resterà’ incancellabile, ma si sofferma sulla valorizzazione di tutti i momenti della vita di ognuno di noi che saranno per sempre indelebili.

Cosa pensi dei talent show? Pensi che tenterai questa carta per far guadagnare visibilità alla tua musica?

Guarda, non ho nulla in contrario e apprezzo questo tipo di spettacoli che dedicano comunque spazio importante alla musica. riguardo alla partecipazione, posso dirti che non sarei assolutamente contrario a partecipare ad uno di quelli presenti attualmente nel nostro paese.

Hai partecipato ad Area Sanremo giovanissimo, pensi che riproverai a salire sul palco del Teatro Ariston?

Si molti anni fa ho partecipato ad Area Sanremo, ottenendo un bel risultato. Il Festival di Sanremo resta un mio grande obbiettivo ed è una delle tappe che mi auguro possa arrivare presto nel mio percorso artistico.

INCANCELLABILE – VITO ROMANAZZI – VIDEO

C’è un artista dell’ultimo Festival di Sanremo che ti ha colpito? Perché?

Quest’anno Sanremo non mi è affatto dispiaciuto, grazie soprattutto alla scelta dei brani in gara da parte della commissione artistica. Se devo esprimere un mio giudizio personale posso dire che i  brano di Nek e quello di Marco Masini mi hanno colpito più degli altri.

Un tuo sogno resta Sanremo, l’altro realizzato è stato quello che ti ha visto duettare con Albano. Se dovessi aggiungere un desiderio musicale oggi quale sarebbe?

Ora il mio desiderio è quello di riuscire a continuare, cantando, ad emozionare un numero sempre maggiore di persone con la mia musica.

Se dovessi scegliere una voce femminile della scena musicale italiana con cui duettare chi sceglieresti? Perché?

Una delle artiste che a me è  sempre piaciuta è Mina, un’immensa interprete con la quale sarebbe veramente splendido poter collaborare.

romanazzi-nazionale-cantanti

Fai parte della Nazionale Cantanti, mi racconti come è nata quest’esperienza e qualche aneddoto legato a quest’attività?

Tutto nasce grazie alla collaborazione con Gianluca Pecchini. Il primo incontro fu nel lontano 2009, ad un concorso canoro dove mi trovavo veramente per caso. Lì lui, direttore generale della Nazionale Cantanti mi notò e mi fece dei bei complimenti, io lo ringraziai, non sapevo nemmeno bene chi fosse… Dopo circa un anno mi iscrissi al Festival di Castrocaro e lì lo incontrai di nuovo e da quell’occasione è partita una bella amicizia che dura  da circa 5 anni con una persona alla quale devo davvero molto e che oggi è il mio produttore.

Dalla nostra collaborazione è nata anche la possibilità di entrare nella meravigliosa famiglia della Nazionale Cantanti, quando ho indossato la prima volta la maglia della nazionale tremavo, perché’ mi ritrovai negli spogliatoi con i più’ grandi cantanti italiani!

Ora come ora voglio davvero ringraziare Gianluca Pecchini perché oltre ad essere un grande professionista e’ una grande persona con tanto cuore! Forse ho avuto fortuna? chi lo sa.. ma di certo posso dire che non ho mai mollato e’ non mollerò mai !

Stai lavorando ad un nuovo progetto musicale? Ti va di parlarcene?

Ho appena terminato di lavorare al mio primo album, un progetto che si è concluso qualche mese fa e presto sarà in uscita. Non vedo l’ora di farvi ascoltare 2 anni di duro lavoro!

VITO ROMANAZZI – VIDEOSALUTO

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: