Come diceva Salmo “un’estate Demmerda” ricca di fake news per Laura Pausini, Alessandra Amoroso ed Ermal Meta

Fake News

Esattamente l’estate scorsa Salmo cantava che ci trovavamo di fronte ad un’Estate Demmerda. Ecco, per il sottoscritto quest’anno la canzone sarebbe calzata a pennello. A parte il fatto di aver fatto solo un giorno di vacanza (definizione di vacanza per me: non accendere il computer), avendo un po’ di tempo libero ho curiosato qua è là nei siti di informazione e ho avuto delle rivelazioni “shockanti” su Emma, ho scoperto che tira più un taglio al labbro di Laura Pausini che una decina di sold out in tutto il mondo e tante altre cose davvero interessanti… Dio benedica le Fake News.

Ora lungi da me voler criticare chi fa gossip, ognuno si sceglie il lavoro che meglio lo rappresenta, ed io purtroppo per far la portinaia non ho passato il test d’ingresso professionale, al massimo posso fare delle partite di Burraco con gli amici e cercare di tener loro testa. La cosa mi appare però un po’ più preoccupante quando a riportare notizie con titoli acchiappa click sono siti di musica o quotidiani online.

Detto questo mi sembra giusto fare un riassunto sul finire dell’estate delle notizie pù importanti prese, sottolineiamolo, non solo da siti di gossip ma anche da portali di musica e dalle versioni online di famosi quotidiani o periodici.

LAURA PAUSINI tra diete, Beyonce, “Fan Killer” e la fuga dall’Italia

Lo scettro di regina dell’estate in tal senso spetta sicuramente a Laura Pausini. La cantante (è noto no?) ha un disperato bisogno di visibilità e per questo se le studia tutte per apparire in ogni dove sul web. Altro che sold out in tutto il Sudamerica o primo concerto al Radio City Music Hall di New York…

Laura ha iniziato l’estate apparendo su diversi siti di informazioni con una bella dieta consigliata (si mormora le abbia fatto da consulente Rosanna Lambertucci) che le avrebbe fatto perdere ben 16 kg. In pratica di lei son rimasti solo il microfono e le tette.

Laura Pausini

In realtà per alcuni siti i chili persi sono addirittura venti quindi, facendo due conti, forse di tetta gliene è rimasta solo una.

Laura Pausini

Ora, prima che qualcuno corra a cercare questa fantomatica e miracolosa dieta, sappiate una cosa. Laura non l’ha fatta nonostante qualche sito abbia addirittura messo il titolo come se fosse una dichiarazione della cantante.

Ah per la cronaca, la stessa identica notizia dopo Laura ha contagiato anche Noemi che subito ha adottato la stessa tecnica della collega e ha rilasciato le stesse dichiarazioni, anche se non lo ricorda. Insomma non cercatela’ sta dieta e fatevi una bella tessera in palestra che male non fa.

A questo punto la Pausini, sempre più desiderosa di finire su tutti i siti web indicizzati da Google, ci prende gusto e finisce al centro dell’attenzione per una battuta auto ironica sulle proprie capacità di ballerina. Battuta che in un attimo diventa una polemica virale nei confronti di Beyonce. E di questo abbiamo parlato in questo articolo e diremmo che può anche bastare.

Passano le settimane, Laura parte per il Sudamerica, colleziona diversi sold out (vedi qui) ma tutto ciò non le basta e quindi entra in azione la “Fan Killer”. In questo caso succede che una fan sale a cantare sul palco con la Pausini, come avviene quest’anno in ogni data del suo tour e, presa dalla foga, si gira di scatto colpendo involontariamente (e leggermente) Laura sul labbro.

Laura Pausini, paura durante il concerto: ferita mentre è sul palco, perché l’hanno colpita” titola un famoso quotidiano nazionale e tutti a riprendere la notizia con titoli sempre più fantasiosi.

Laura Pausini

Laura Pausini

 

Laura PausiniLa Pausini spiegherà prontamente che la “Fan-Killer” in realtà è solo una ragazza troppo emozionata che, nel cantare sul palco con lei, si è fatta prendere dalla foga. La ferita è un minuscolo taglietto al labbro, insomma roba leggermente più piccola delle decine di sold out nel mondo. Ma parte della stampa ama Laura, si preoccupa per Laura e, giustamente, ci informa della questione con diversi articoli.

A questo punto la popolarità della Pausini è alle stelle, mai in 25 anni di carriera la cantante ha provato un’ebbrezza simile, nemmeno quando ha vinto il Grammy Awards e quindi sferra la genialata finale…

In un’intervista rilasciata a Il Corriere della sera le viene chiesto se ha mai pensato di abbandonare la carriera internazionale e fermarsi nel suo paese. La risposta della cantante è la seguente:

Mi è successo di dire ‘basta Italia’. Quando ci sono polemiche inventate, o gossippate assurde o giornalisti che inventano una notizia o offendono pesantemente ammetto che non ne posso più. Mi piacerebbe sentire da un certo tipo di persone un po’ del rispetto che so di meritarmi, al di là del gusto musicale. Sono sempre stata rispettosa della mia terra e mi aspetto lo stesso. L’Italia è il Paese dove vendo più dischi e dove faccio i concerti più grandi ma se non fosse per il mio pubblico ammetto che a volte ho pensato di andarmene perché arrivano giorni nei quali ti senti più fragile, dove ti senti insicuro e ti sembra di non poter sopportare più“.

Una risposta da leggere attentamente perché si può chiaramente “sentire” che, tra una battuta e l’altra con il giornalista, Laura è già sul sito Alitalia e sta acquistando un volo di andata senza ritorno… Ecco qualche titolo uscito subito dopo…

Laura Pausini

Laura Pausini

Laura Pausini

Nei prossimi giorni Laura sarà in Italia per nuove date nei Palasport ma si dice in giro abbia già chiesto dei giorni di stop per impacchettare casa e fuggire nella notte. Ah, io vado con lei!

Alessandra Amoroso e il repack della notizia

Anche Alessandra Amoroso, è stata presa di mira. Giustamente non potendo dare notizie musicali (o non avendo voglia di andarle a cercare) in attesa dell’uscita del singolo qualcosa si doveva pur scrivere su di lei. E allora ecco che, tra luglio e agosto del 2018, incombe su di lei il dramma della malattia, notizia che manda in tilt tutti i fan della cantante!

 

Alessandra Amoroso

 

Alessandra Amoroso

In realtà la notizia parli dell’intervento alle corde vocali che l’Amoroso ha subito nel 2015. La furbizia è mettere un titolo drammatico, che quasi ti costringe a cliccare, per poi ritrovarti a leggere “…attualmente è al lavoro sul nuovo disco ma su di lei aleggia sempre l’incubo dell’intervento alle corde vocali subito tre anni fa…“. Insomma anche delle notizie come dei dischi, se serve, si fa un bel repack e via.

Oltre a queste “notizie” ce ne sarebbero diverse altre che potremmo elencare. Ermal Meta per esempio che rifiuta una benedizione. Nessun problema però, a quanto pare (testuali parole da comunicato stampa) è stata recapitata per posta alla sua casa discografica. Anche se in realtà Meta non ha rifiutato un bel niente, ma almeno Poste italiane ne ha beneficiato guadagnando una spedizione…

Ermal Meta

C’è una notizia però che le batte tutte e che sul nostro sito abbiamo definito in questo articolo (e lo ribadiamo) aberrante. Partendo da Emma si è arrivati a parlare di gusti sessuali e, addirittura, a pubblicare una lista di presunti omosessuali del mondo dello spettacolo. Ma questo è un argomento talmente delicato che merita un altro tipo di approfondimento su cui probabilmente torneremo nei prossimi giorni.

Per il momento ci viene solo da farci qualche domanda… del tipo se è giusto che artisti che ci molto mettono impegno per tenere sempre al centro la propria musica senza mai cadere nel gossip debbano essere strumentalizzati in questo modo per generare click e, di conseguenza, guadagni.

E anche se i coglxxni siamo noi e gli altri siti che si ostinamo a parlare di musica usando titoli che corrispondono al reale contenuto dell’articolo e, sopratutto, a fatti e dichiarazioni reali, o coloro che se ne fregano consapevoli che tanto nessun provvedimento può essere preso nei loro confronti? Ci vorrebbe un po’ più di un buon senso. Ci vorrebbe…

 

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: