3 Luglio 2020
Condividi su:
3 Luglio 2020

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE “VATTENE, AMORE” CON STILE

Il nostro Prof di latino, Davide Misiano, analizza per noi il nuovo brano della cantante e ne coglie ogni sfumatura

Condividi su:

Mietta Spritz Campari, il tormentone da aperitivo in spiaggia analizzato dal nostro Prof di latino.

Mancava ancora il tormentone da aperitivo. Quello da sorseggiare in spiaggia al tramonto, muovendo la testa a tempo per mettere in fuga pensieri scomodi e affidarsi alla leggerezza delle cose.

Così Mietta ci insegna a sublimare in uno Spritz Campari la scelta di porre fine a un amore ormai logoro. Il testo è un proclama di autodeterminazione femminile: come dire ’sti cazzi a una storia che non funziona e ricominciare da sé.

Non c’è la conquestio, il lamento della donna abbandonata, perché è lei ad abbandonare, anche con un certo stile! Non c’è il malinconico ripiegamento che la musica leggera italiana consuetamente riferisce alle donne, anche quando esse abbiano scelto di lasciare.

Nelle canzoni le donne lasciano perché costrette, perché tradite, perché trascurate, perché in qualche modo ferite. Mietta lascia perché la storia è finita e ci risparmia pure il “sarai sempre nel mio cuore”. No, dà il benservito e dimentica, sempre con stile!

Così lo slancio con cui questa donna afferma di saper andare oltre risuona come liberatorio, per tutte le volte che abbiamo scelto lo Spritz Campari non per affogare un dolore, ma per gioire di esserci liberati di una zavorra.

Anche questo testo, scritto da Karin Amadori, Valerio Carboni e Vincenza Casati (già autori di Milano è dove mi sono persa e Cloro), parla di una donna ‘intera’, che non ha bisogno di essere politicamente corretta, che non si nega una parola storta e una nota storta.

Niente di troppo impegnato, niente di femminista. Ma qualcosa di molto femminile.

Una donna che si racconta con parole secche e nude, finalmente depurate da ogni accorgimento di maniera.

MIETTA, SPRITZ CAMPARI: TESTO

La canzone inizia all’insegna della numerologia.

Tre, numero perfetto
Ma a te chi te l’ha detto
che pensi solo al sesso

Tredici, che sia maledetto
Che sia maledetto
Che sia maledetto

Il diciassette è meglio stare a casa
Ma a casa ci sei tu
e allora me ne vado via

Otto, a te piaceva sopra
a me piaceva sotto.

I numeri offrono chiaramente la possibilità di un gioco ritmico e retorico insieme, che fa tanto indie.

Mi sottraggo a ogni interpretazione cabalistica, pertanto, e mi limito a ricostruire una dinamica di coppia in crisi: quel “tre” con riferimento all’interesse monotematico dell’uomo al sesso insinua persino il sospetto di corna.

Lei adesso non vuole più vederlo; sembra però che in passato la loro intesa fosse niente male (stando ai loro gusti in fatto di posizioni!).

Prima del ritornello si chiarisce il motivo della fine: l’incomunicabilità è stato il vero problema, non certo la sfortuna. E lei glielo rivela senza troppa speculazione filosofica: “È che noi non ci capiamo proprio”.

Il ritornello è la risposta a una domanda poco tempestiva: solo adesso lui le chiede cosa voglia, forse nel tentativo di recuperare l’irrimediabile. Lei risponde un po’ alla Fallon Carrington di Dynasty, con una punta di cinismo che fa molto chic.

Voglio solo uno Spritz Campari
Oppure mille paia di occhiali,
uno per ogni volta che vorrei
non guardarti più

Vorrei che sparissi, gli dice in buona sostanza, e non credere che mi crogiolerò disperatamente nel ricordo, perché non sei così memorabile. E qui scappa la citazione delle citazioni:

Non è vero che mi rimani
in testa come le canzoni
Come quelle che ascolti
soltanto una volta
e poi non le scordi più
Tipo quella là che fa
Du du da da da da

Non sei immortale come il “Trottolino amoroso” che mi si è appiccicato addosso per sempre, ma intanto Vattene, amore, gli dice Mietta.

Nella seconda strofa tornano i numeri e il sospetto di corna:

Sei, non so più chi sei
Se lo volessi sai
potrei chiedere a lei

Le suggestioni che seguono, a onor del vero, hanno un sapore un po’ più amaro. La donna che lascia sembra per un attimo analizzare lucidamente il fallimento: ritornano i riferimenti all’intesa sessuale (“Sette, come le meraviglie, come le tue spalle…”, “ A me piaceva sopra, a te piaceva sotto”), ma c’è una consapevolezza della frattura, del momento in cui hanno smesso di guardarsi, in cui il disco si è rotto.

Anche il pre-ritornello, variato rispetto al primo, tradisce risentimento, malcelato rimpianto:

Se non ha funzionato che ne sai
di tutti i posti in cui non siamo stati,
i messaggi e i sogni mai scambiati
Mi chiedi: “Cosa vuoi?”

Così, quando lei risponde “Voglio solo uno Spritz Campari” la seconda volta, non escludiamo che nella sua ostentata disinvoltura ci sia quella crudeltà che ha un po’ il sapore della vendetta.

D’altronde, nello special lei stessa riconosce che certe domande, oggi senza risposta, avrebbe voluto sentirsele rivolgere in passato.

Ah, mi chiedi solo adesso “cosa vuoi?”
Ma prima tu non me l’hai chiesto mai

Confesso che io amo leggere anche questa frase con un’intonazione sarcastica, piuttosto che malinconica. Della serie: “Ciccio, potevi ricordarti prima!”.

Ma il dubbio è legittimo: questa donna riconosce l’inettitudine di quest’uomo e se ne libera o pensa che sia uno stronzo e lo vorrebbe eliminare da ogni visuale?

In ogni caso, con uno Spritz Campari anche le corna sembrano più leggere.

MIETTA, SPRITZ CAMPARI: CONTESTO E SCRUTINIO FINALE

Una donna decide la fine di un amore, lo cancella con un colpo di spugna o meglio con uno Spritz Campari. Risolve il passato con un “non ci capiamo proprio” e, nelle sue ultime parole, non manca di sminuire l’importanza di quel rapporto, con la sincerità spietata di chi vola già oltre quando ne ha passate ben troppe.

Non ho intenzione di assegnare al testo uno spessore concettuale che non intende avere. Il pezzo vuole essere estivo e non fa nulla per negarlo; inserisce anche, se vogliamo, un rimando pubblicitario facile, che potrebbe rispondere a precise ragioni di marketing.

Il testo è sostanzialmente disimpegnato, quotidiano, ma non per questo vuoto.

Per intenderci, non è certo “Ahi, papi, non mi paghi l’affitto / Vogliamo fuggire e aprire un bar solo Mojito / Dico, non ci sono stelle sul soffitto / Mamma lo diceva sei carino ma non ricco”, la cui vuotezza supera persino le aspettative di frivolezza che legittimamente proiettiamo sui pezzi che servono solo a farci muovere il c**o.

Vanitas vanitatum. Una bruttezza che non merita neppure la fatica di un twerk. Quanto sarebbe più nobile, e persino poetico, dichiarare di cantare il niente!

Mentre Elettra Lamborghini pensa di aver scritto l’inno di “un’estate girl power” e noi ci apprestiamo a essere inclusi da lei tra i “critici da sagra della salsiccia”, arriva Mietta a dirci cosa sia il “femminile”, con un progetto che conferma ancora il suo coraggio di esporsi, di mutare, di dire qualcosa anche nel cantare “du du da da da”.

Anzi in questo brano ci ricanta “du du da da da” con una voce diversa, con quell’autoironia che non esclude la sapiente frecciatina ai denigratori snob del pezzo di Minghi. Perché si può essere leggeri, senza essere vacui: “leggeri come un uccello e non come una piuma”, diceva Calvino nelle Lezioni Americane, citando Paul Valéry.

Spritz Campari si inserisce, quindi, in un progetto che ha una cifra: la nuova Mietta, da Milano è dove mi sono persa a qui, appare riconoscibile anche se un po’ scomposta, con le sue incoerenze e le sue inesattezze, molto più umane e affascinanti. Persino erotiche.

È questo il girl power, non “i soldi di papi”. Quelli, forse, possono servire alle classifiche!


In Copertina

Alex Baroni: Una voce come poche, rimasta con noi troppo poco.

Il critico musicale di All Music Italia rende omaggio all'artista scomparso il 13 Aprile del 2002.

Questa sera, 13 aprile, il giovane cantautore Cioffi in un live esclusivo per All Music Italia

Dopo aver pubblicato i singoli "Anima fragile", "Fuoco d'artificio" e "Laura", in attesa del nuovo singolo un mini live con band.

Sanremo 2021: ecco il perché, e i numeri, per cui il Festival di Amadeus è il successo più grande degli ultimi dieci anni

Le canzoni di Sanremo 2021 occupano già il quarto posto nella classifica dal 2010 ad oggi.

Anteprima Video: una richiesta d’aiuto verso qualcuno che non vuole ascoltare nel nuovo singolo di Zueno “Le Chiavi Di Casa”

Lo scorso 23 marzo è uscito il nuovo singolo di Zueno Le Chiavi Di Casa, prodotto da Zibba. Il videoclip è in anteprima su All Music Italia.

Certificazioni FIMI settimana 14: continua il successo dei brani di Sanremo 2021 e Sangiovanni è disco di platino

Il Sanremo di Amadeus continua a confermarsi un successo dal punto di vista musicale.

X Factor 2021: Marco Maccarini conferma "Ci sono stati contatti con la produzione"

Tutto procede per la nuova edizione del Talent show Sky che, negli scorsi giorni, ha lanciato delle masterclass.

Classifica Spotify Settimana #14: Madame è prima... in Top 10 anche due brani di Amici 20

Voce di Madame stabile in vetta alla Classifica Spotify Top 50 davanti a Colapesce e Dimartino. Sul podio per la prima volta Sangiovanni.

Marzo 2021 Top e Flop: Sanremo 2021 e Fedez al top, crollano B3N e Mr.Rain

Il mese di marzo 2021 ha fornito numerosi spunti di riflessione anche grazie al Festival di Sanremo. Ecco la nostra analisi tra top e flop.

Testo & ConTesto: Laura Pausini Io sì. Il Prof di latino analizza il testo della canzone italiana candidata agli Oscar 2021

Una canzone semplice al servizio del film. Poche parole che parlano di "attenzione", la vera essenza dell'amore. Ce lo spiega il Prof di latino. .

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Videointervista a Skioffi: “Non penso che Amici abbia influito troppo nella mia musica”

A un anno dalla sua partecipazione ad Amici, Skioffi torna con un nuovo progetto discografico, un Ep di 7 tracce intitolato Alice.

Videointervista a Mobrici: “Ora sono più libero di esplorare mondi diversi.”

E' uscito il nuovo singolo di Mobrici TVB. Con questo brano, che arriva a un mese dal precedente 20100, prosegue il percorso solista dell'artista per anni leader dei Canova.

Videointervista a Max Gazzè: “La musica è il nostro gioco preferito ed è la cosa per cui alzarsi ogni mattina”

E' uscito il nuovo album di Max Gazzè La Matematica dei Rami, a cui il cantautore romano ha lavorato insieme alla Magical Mystery Band.

Videointervista a Random: “Colui che crede in se stesso vive coi piedi fortemente poggiati sulle nuvole”

E' uscito il nuovo album di Random Nuvole, che arriva a un mese dalla sua partecipazione al Festival di Sanremo con il singolo Torno a Te. .

Videointervista a Virginio: “Rimani parla di me, è vita vera!”

E' uscito il nuovo singolo di Virginio, "Rimani". Un brano in cui il cantautore torna alle origini dopo alcuni pezzi più sperimentali.

Videointervista ai Tazenda: “Per noi questo disco rappresenta il futuro.”

E' uscito il nuovo album dei Tazenda Antìstasis, il primo di inediti con la voce di Nicola Nite che nel 2013 ha sostituito Beppe Dettori. .

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Nel giorno del suo compleanno i due momenti in cui Gianluca Grignani ha infranto le regole della musica in tv

Oggi Gianluca Grignani, uno degli artisti più carismatici, talentuosi e ribelli che il panorama musicale abbia mai conosciuto, compie gli anni. Oltre alla Top 10 dei suoi brani redatta dal nostro critico musicale, Fabio Fiume (che potete trovare qui) ho deciso di riportare alla mente due episodi che, a mio avviso, hanno fatto la storia...

News

Amici Specials: B3N, ex Benji & Fede, parla a cuore aperto con Sangiovanni

Dopo Michele Bravi, Rocco Hunt e Mr.Rain i ragazzi hanno incontrato l'ex componente di Benji & Fede.

Ornella Vanoni: in pre-order il 45 giri double A-side da collezione che contiene due brani dell'album “Unica”

E' ora disponibile in pre-order uno speciale 45 giri di Ornella Vanoni. Un prezioso 7” su vinile rosso in edizione limitata e numerata in sole 500 copie autografate. .

Rachele Bastreghi: il singolo solista “Penelope” feat. Silvia Calderoni anticipa l'album “Psychodonna”

E' uscito il nuovo singolo solista di Rachele Bastreghi Penelope. Per l'occasione coinvolta Silvia Calderoni, attrice e danzatrice.

Enrico Nigiotti: rinviato all'autunno 2021 il tour teatrale (Biglietti)

A causa del perdurare dell'emergenza sanitaria e alla luce delle vigenti disposizioni ministeriali, rinviato all’autunno 2021 il tour teatrale di Enrico Nigiotti.

ICON808: fuori “No Stick”, il primo singolo dei due producer con Nicola Siciliano, Nitro e Braco

No Stick feat. Nicola Siciliano, Nitro e Braco è il nuovo singolo del duo di producer ICON808 formato da Marco Salvaderi e Lorenzo Santarelli.

Laura Pausini: il primo scatto con il Golden Globe e il toccante augurio per la madre (a cui dedicò una canzone!)

Mancano pochi giorni al 25 aprile, giorno in cui scopriremo se la cantante riuscirà a portare a casa anche l'Oscar.

Concerto Primo Maggio 2021 ecco da dove si esibiranno gli artisti della seconda edizione dell'era Covid-19

Nessuna conferma per il momento su cast e presentazione anche se è probabile il ritorno di Ambra.

Max Casacci: la battaglia per la salvaguardia dell'ambiente prosegue con “The Queen”, brano cantato dalle api

Dopo il riscontro più che positivo ottenuto dal progetto Earthphonia, il viaggio di Max Casacci prosegue con il terzo singolo The Queen.

Mameli nel nuovo singolo, "Non cambi mai", coinvolge Blind e Nashley

Un singolare trio per il nuovo brano del cantautore lanciato da Amici di Maria De Filippi.

Emanuele Aloia il primo singolo da "Sindrome di Stendhal" è il brano con più citazioni in assoluto (Tracklist)

Il singolo arriva dopo il successo di "Girasoli", "Il Bacio di Klimt" e "L'Urlo di Munch".

Paola Gallo hackerato il profilo della nota conduttrice radiofonica e blogger

Il furto di identità, con grave danno d'immagine, risale al 15 febbraio scorso.

IL VOLO Tribute to ENNIO MORRICONE riapre l'Arena di Verona il 5 giugno prossimo

Il tempio della musica riapre con un evento del trio di fama mondiale e un omaggio ad uno dei più grandi compositore italiano.

News
dalla discografia

Rubriche

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 9 aprile

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Testo&Contesto

Testo & ConTesto: Laura Pausini Io sì. Il Prof di latino analizza il testo della canzone italiana candidata agli Oscar 2021

W la Mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Giulia Mei denuncia ipocrisie e contraddizioni nel brano “Mamma!”

Questa sera, 13 aprile, il giovane cantautore Cioffi in un live esclusivo per All Music Italia

Anteprima Video: una richiesta d’aiuto verso qualcuno che non vuole ascoltare nel nuovo singolo di Zueno “Le Chiavi Di Casa”

Opposite: la difficoltà di un rapporto a due nel nuovo singolo “Narghilè”

i Les Enfants hanno lanciato il singolo "Resta con me"

Valeria Altobelli conquista l’Albania con il brano “Anima semplice”

Manfredi si mette a nudo nell'album d'esordio “Kintsugi”

Serena de Bari: due mondi opposti si scontrano nel nuovo singolo “Love Affair”

Ragazzino: sentimenti, emozioni e stati d’animo nel nuovo singolo “La Colpa è Tutta Tua”

Certificazioni FIMI settimana 14: continua il successo dei brani di Sanremo 2021 e Sangiovanni è disco di platino

Classifica Spotify Settimana #14: Madame è prima... in Top 10 anche due brani di Amici 20

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: colpo a sorpresa di Madame, ora in testa tra gli album

Classifica Radio Settimana #14: pokerissimo per Colapesce e Dimartino. Sul podio La Rappresentante di Lista

Certificazioni FIMI settimana #13: Il disco dei Maneskin è ora e arrivano tre nuove certificazioni per i singoli di Sanremo 2021

Classifica Spotify Settimana #13: Madame guida davanti a Colapesce e Dimartino e Maneskin

Recensioni

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Ermal Meta - Tribù Urbana - Recensione del nuovo album del cantautore

La Rappresentante di lista - My Mamma - Recensione

Michele Bravi: La Geografia del Buio e lo sforzo immane di provare a squarciarlo.

Video

Cioffi live in esclusiva per All Music Italia

J-Ax svela: “Ho avuto il COVID e mi sono sentito abbandonato dallo stato...”

Max Gazzè Intervista La matematica dei rami

Mobrici Intervista 20100 e TVB

Virginio Intervista Rimani

Random Intervista Nuvole

Tazenda Intervista Antìstasis

Malika Ayane Intervista Malifesto

Tommaso Zorzi Bocca di Rosa al Maurizio Costanzo Show

Febo Giorgio Pasotti Intervista Fino In Fondo

Aiello Intervista Meridionale

Colapesce Dimartino Musica leggerissima L'esilarante appello per Sanremo 2021